Di Gabriele Guastella

 

Lega Pro - Serie C LogoC’erano una volta i riti degli italiani amanti del calcio, quelli senza distinzione di categoria. La domenica la tradizione ed il costume italico conduceva milioni di italiani ad assistere alle partite di calcio. In ogni città o paesino d’Italia, in contemporanea, il calcio calamitava lo sportivo allo stadio, dalla gara di Serie A, il match clou della domenica, a quella dei dilettanti, magari anche quella partita ai più insignificante, di quel campionato di cui anche si ignora l’esistenza. Ma per tutti era una festa, un appuntamento importante, irrinunciabile. 

   

Poi sono arrivate le Pay-Tv e a metà degli anni novanta ci hanno regalato il posticipo della domenica. Così gli italiani hanno pensato che potevano vedere una partita il pomeriggio dal vivo e l’altra davanti alla tv in compagnia degli amici. Pochi probabilmente hanno compreso gli scenari futuri. La Serie A è stata spezzata in due (con anche l’anticipo del sabato sera, ndr), poi in tre con la gara delle 18 del sabato. Quindi senza ritegno siamo arrivati a giocare il venerdi, il lunedi, talvolta anche il giovedi ed il martedi, oltre al richiestissimo turno infrasettimanale con tanto di anticipi e posticipi.

 

La Serie A ha fatto scuola e la Serie B si è adeguata. Lo show è continuato, il calcio è già morto e da oggi è pure sepolto, con la Serie C (signori leggetelo LegaPro, ma sempre terza serie nazionale rimane, ndr) che addirittura riesce a fare peggio. Si gioca praticamente sempre: il venerdi, il sabato, la domenica mattina alle 11 (quindi la scuola calcio quando dovrebbe giocare?, ndr), alle 12,30, poi alle 14,30, alle 16 e alle 18. E il lunedi alle 20.45. Insomma sempre in campo.Una partita Serie C anni 70

   

Gli italiani si abbufferanno, perchè sarà la “solita” novità, ma appena l’euforia iniziale sarà terminata ci volteremo indietro e scopriremo che a sempre più italiani questo calcio non piacerà più. Ma i signori del calcio già hanno scritto (e probabilmente firmato, ndr) che deve essere così; “questa Serie C sarà anche occasione di palestra per nuove voci, e nuovi telecronisti…” hanno detto, e allora si prendono altri consensi, consensi che ritengo possano essere solo momentanei, perchè poi si riapriranno gli occhi e ci renderemo conto, di nuovo, che oltre il calcio in Italia c’è molto di più, e allora la LegaPro (Serie C) tornerà a valere meno di quanto valeva quando giocava in contemporanea con la Serie A e la Serie B. 

  

A volte per apprezzare ciò che è stato bisogna attendere che tutto sia morto e sepolto, come adesso; la memoria regalerà i ricordi e un giorno si farà di tutto per riportare tutto a com’era prima. Un pò come adesso nel mondo dei treni. Per anni abbiamo rincorso la velocità, abbiamo chiuso i rami secchi e le linee secondarie… poi appena viene riaperta una vecchia linea, una volta ritenuta obsoleta, si riempiono i treni e si fanno pure le file per viaggiare con uno sbuffante treno a vapore a 30 all’ora, poter tirare giù il finestrino ed osservare il paesaggio che va… alla velocità giusta, senza correre il rischio che un attimo di distrazione possa toglierci il panorama più bello del mondo…

 

ECCO LA PRIMA GIORNATA DELLA NUOVA SERIE C:

 

Il Novara è presente nei calendari e alla prima giornata dovrebbe affrontare il Monza al “Brianteo”. Alessandria-Mantova, Bassano-Pavia, Como-Sudtirol, Cremonese-AlbinoLeffe, FeralpiSalò-Real Vicenza, Lumezzane-Pordenone, Monza-Novara, Pro Patria-Torres, Unione Venezia-Renate, Vicenza-Giana Erminio è la prima giornata del Girone A..

 

Ancona-Savona, Forlì-Reggiana, Grosseto-Pro Piacenza, L’Aquila-Gubbio, Lucchese-Santarcangelo, Pisa-Teramo, Pistoiese-Ascoli, Spal-Pontedera, San Marino-Prato, Tuttocuoio-Carrarese è la prima giornata del Girone B.

.

Aversa Normanna-Vigor Lamezia, BarIetta-Messina, Catanzaro-Juve Stabia, Foggia-Martina Franca, Ischia-Benevento, Lupa Roma-Lecce, Matera-Paganese, Reggina-Casertana, Salernitana-Cosenza, Savoia-Melfi è la prima giornata del Girone C.

5 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here