TV | Sintesi Bari-Empoli 2-3

TV | Sintesi Bari-Empoli 2-3

Un’altra partita che entra ufficialmente nel libro dei bei ricordi, un’altra partita da ricordare, da raccontare… da tramandare negli anni. Un’altra partita che dimostra che con il cuore nel calcio è possibile tutto. E’ possibile subire due gol assurdi e andare sotto di due reti in pochi minuti,

Un’altra partita che entra ufficialmente nel libro dei bei ricordi, un’altra partita da ricordare, da raccontare… da tramandare negli anni. Un’altra partita che dimostra che con il cuore nel calcio è possibile tutto. E’ possibile subire due gol assurdi e andare sotto di due reti in pochi minuti, è possibile chiudere il primo tempo perdendo 0-2, con gli avversari che sbigottiti non credono ai loro occhi. E’ possibile provarci in tutti i modi e pensare di non segnare mai; poi è possibile che rientri in campo e decidi di giocare la partita della vita… prendere l’avversario e, rubando metafore alla boxe, rinchiuderlo nel suo angolo… accartocciarlo alle corde del ring… un gancio destro di Tavano, un sinistro di Pratali… il colpo del ko di Tonelli… un pugno al Bari e a tutte le sfortune di molte altre partite. Tre a due per l’Empoli… il resto lo lasciamo alle immagini… e che i ragazzi azzurri da stasera siano consapevoli delle loro enormi potenzialità…

 .

Montaggio-sintesi di Gabriele Guastella

   .

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy