TV | Sintesi Empoli-Milan 2-2

TV | Sintesi Empoli-Milan 2-2

L’Empoli gioca un grandissimo primo tempo e mette ai ferri corti il quotato Milan di “Pippo” Inzaghi. Gli azzurri, dopo un inizio di gara passato a studiare l’avversario, salgono in cattedra e al 13′ sugli sviluppi di un angolo di Valdifiori Tonelli di testa spedisce il pallone alle spalle di Abbiat

L’Empoli gioca un grandissimo primo tempo e mette ai ferri corti il quotato Milan di “Pippo” Inzaghi. Gli azzurri, dopo un inizio di gara passato a studiare l’avversario, salgono in cattedra e al 13′ sugli sviluppi di un angolo di Valdifiori Tonelli di testa spedisce il pallone alle spalle di Abbiati. L’estremo difensore rossonero compie due miracoli su Pucciarelli (palla in angolo) e Vecino (botta al volo in area) ma deve capitolare al 21′ sugli sviluppi di un calcio piazzato; schema perfetto, Valdifiori dentro per Tavano, sponda per Pucciarelli che segna il 2-0 azzurro. Il Milan è in bambola e l’Empoli potrebbe calare il tris. Cross dalla destra di Laurinì e Verdi al volo di testa alza poco sopra la traversa. I rossoneri sono nervosi: Zapata e Muntari si prendono il giallo. Al 43′ però il Milan accorcia le distanze (dopo che poco prima munoz aveva provato a scaldare i guantoni a Sepe, ndr): cross dalla destra di Abate e Torres, troppo libero di colpire di testa in area di rigore, gira il pallone alle spalle di Sepe. Poco prima però l’Empoli si era lamentato per un vistoso fallo di mani di Bonera in area rossonera (gli azzurri reclamano vanamente un rigore, ndr), mentre dopo aver subito il gol del Milan l’Empoli reclama, giustamente, per un mancato doppio giallo a Muntari (doveva essere espulso!) per fallo da dietro su Verdi che si stava involando verso la metà campo rossonera in azione di contropiede.

Invece il direttore di gara Calvarese lo grazia, espelle al momento dell’uscita dal campo Sarri per proteste, e Inzaghi ringrazia l’arbitro e negli spogliatoi sostituisce Muntari inserendo Poli.

.

Il Milan del secondo tempo sembra più aggressivo ma al 10′ rischia di subire la terza rete azzurra con Tavano. Gol sbagliato-gol subito: sembra essere una regola perfetta per l’Empoli che infatti al 13′ capitola con il gol-pareggio dei rossoneri di Honda (tiro preciso all’angolino basso, dove Sepe non può nulla, ndr). I rossoneri si galvanizzano e Munoz colpisce una clamorosa traversa dal limite dopo serpentina con assist di Torres. Quindi lo spagnolo chiude troppo l’angolo e manda a lato. L’ultimo brivido è rossonero con una punizione a lato di Honda, dopo che Maccarone (entrato al posto di Tavano, ndr) mancasse di un soffio la deviazione sottoporta su cross da destra. A quattro minuti dalla fine del match c’è anche il tempo per un’espulsione: quella dell’azzurro Valdifiori per doppio giallo nel giro di un minuto. Una decisione, soprattutto per il secondo giallo, che fa arrabbiare ulteriormente il popolo azzurro: perchè Valdifiori espulso e Muntari no. Stai a vedere che ha ragione mister Sarri: “c’è troppa sudditanza per le strisciate!”. Sarebbe la frase rivolta senza offesa ed in maniera garbata al direttore di gara che gli è costata il rosso diretto. Calvarese lo ha buttato fuori, ma oltre 30 milioni di italiani siamo convinti la pensano come Sarri.

.

Commento Gabriele Guastella

Montaggio PianetaEmpoliTV

.

PIANETAEMPOLI.IT – EFChannel | Sintesi Empoli… di pianetaempoli

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy