TV | Sintesi Torino-Empoli 0-1

TV | Sintesi Torino-Empoli 0-1

Commento di Gabriele Guastella Produzione PianetaEmpoliTV . L’Empoli gioca una grande partita anche all’Olimpico di Torino e conquista i tre punti decisivi per la matematica salvezza in Serie A con ben quattro giornate di anticipo. Come nel 2006 la salvezza arriva con una clamorosa autorete: nel 2

Commento di Gabriele Guastella Produzione PianetaEmpoliTV .

PETVL’Empoli gioca una grande partita anche all’Olimpico di Torino e conquista i tre punti decisivi per la matematica salvezza in Serie A con ben quattro giornate di anticipo. Come nel 2006 la salvezza arriva con una clamorosa autorete: nel 2006 con Cagni in panchina ci pensò Materazzi con una clamorosa autorete che beffò il proprio portiere Julio Cesar, consegnando l’1-0 per l’Empoli e la salvezza in A, nove anni dopo succede a Torino con l’incredibile autogol del portiere Padelli su retropassaggio del difensore Moretti. Dopo 2 primi e 40 secondi l’Empoli è sull’1-0, ma poi gli azzurri legittimano l’inaspettato vantaggio con una prestazione super ed una serie di occasioni che solo per sfortuna (clamoroso palo di Vecino e traversa di Saponara, ndr) e bravura e voglia di riscatto di Padelli (decisivo su Zielinski, tre volte su Saponara, di nuovo Vecino) non consegna all’Empoli una vittoria simile a quella larga conquistata una settimana prima con il Napoli.

.

Il Torino si vede un po’ nel finale: rovesciata di Glik alta, e Sepe sugli scudi che per tre volte nega il pareggio al Torino con altrettanti decisivi interventi su Quagliarella, l’ultimo dei granata ad arrendersi all’idea di perdere in casa con l’Empoli e vedersi così allontanare il sogno-Europa della propria formazione.

.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy