TV | Sintesi Varese-Empoli 2-2

TV | Sintesi Varese-Empoli 2-2

Secondo pareggio consecutivo per l’Empoli che impatta sul non facile campo del Varese. Azzurri che partono bene e intorno al quarto d’ora passano in vantaggio con un bel pallonetto-cucchiaio di “Ricky-Gol” Saponara. Ma il Varese non ci sta e due minuti dopo riequilibra il risultato con un calcio di

Secondo pareggio consecutivo per l’Empoli che impatta sul non facile campo del Varese. Azzurri che partono bene e intorno al quarto d’ora passano in vantaggio con un bel pallonetto-cucchiaio di “Ricky-Gol” Saponara. Ma il Varese non ci sta e due minuti dopo riequilibra il risultato con un calcio di rigore trasformato da Ebagua (fallo in area del portoghese Ferreira, ndr). Gara aperta con il Varese leggermente più pericoloso. Prima frazione che si chiude sull’1-1.
   
Secondo tempo, pronti-via e il Varese passa in vantaggio ancora con un gol di Ebagua che chiude bene un veloce contropiede sviluppatosi sulla sinistra con il brasiliano Neto Pereira… ma difesa azzurra mal posizionata e troppo lenta ed impacciata nell’opporsi ai due attaccanti lombardi. L’Empoli cerca di ricomporsi in campo alla caccia del pareggio ma rischia di subire il tris del Varese che coglie tra le altre una clamorosa traversa con Kone. Il gol del pareggio arriva proprio all’ultimo secondo di match (96′) con Saponara che in mezza rovesciata, sugli sviluppi di un angolo battuto da Moro, spedisce in rete un pallone vacante dopo un maldestro intervento del portiere Bressan. Poi arriva subito il triplice fischio finale del direttore di gara Candussio di Cervignano e le inutili proteste dei giocatori del Varese che chiedevano una carica (!) sul proprio portiere…
   
Montaggio-sintesi: Gabriele Guastella

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy