Francesco TAVANO
Francesco TAVANO

Fine settimana senza notizie quello appena passato, con un Francesco Tavano rimasto alle parole di qualche giorno fa che avevano ribadito che le decisioni le prende lui ma che non aveva però fatto chiarezza sul dove avrebbe giocato nella prossima stagione.

Di certo però, e questo ce lo confermano anche gli stessi colleghi irpini, quelli che ci dicevano che era già prenotata la presentazione del giocatore, che le parole di Taccone sono state un grande autogol. Le parole poi di Maccarone, uno che difficilmente parla a caso, hanno fatto il resto, con la speranza si, perchè di questa possiamo parlare, ma anche con la convinzione che Ciccio sia ancora dei nostri.

 

Dovrebbe essere mercoledi il d-day, forse anche prima, sicuramente non oltre. Francesco con vuole iniziare la preparazione da una parte per poi migrare in corso, anche perchè questo vorrebbe dire presentarsi ad Empoli e poi dover lasciare. Se torna, questo crediamo lo si possa dire senza problemi, torna perchè resta.

Di certo le lusinghe biancoverdi sono arrivate ed il suo procuratore non si era fatto trovare impreparato ma le cose sono e stanno andando per le lunghe, sinonimo che questo inaspettato matrimonio qualche complicanza la stia inizia a far notare.

La decisione spetta soltanto a lui. Sponda Empoli vengono ribadite le parole che ormai sentiamo da diversi giorni, ovvero carta bianca al giocatore che avrà da parte della società la totale disponibilità sia nelle rescissione del contratto, sia nel supporto per una stagione in cui di fatto c’è un contratto a sancire il rapporto.

 

Ore calde, ore decisive. Due città che sperano, due tifoserie che si augurano di poter vedere l’attaccante con le loro maglie. Diverse certo le motivazioni e diversi gli scenari con una Empoli che ha in Tavano uno degli uomini più rappresentativi di 95 anni di storia e che vorrebbe vedere chiusa la carriera dell’ “Uomo dei Record” proprio in maglia azzurra.

Non resta che attendere ma la sensazione è che qualcosa, forse anche più di qualcosa, sia cambiato in questi ultimi giorni…..

 

Alessio Cocchi

21 Commenti

  1. VAI
    Ti ricorderemo come eri qualche anno fa
    Se rimani a fare un’altra stagione come quest’anno poi in molti inizieranno a confondersi a pensare che non sei stato un granché
    I campioni se ne vanno quando stanno bene per lasciare un buon ricordo (vedi Pirlo)
    Non aggiungere un’altra infamante stagione
    La tua carriera l’hai fatta e Empoli te lo riconoscerà sempre
    Dai spazio ai giovani
    È stato un piacere !!!!

  2. Dispiace che finisca la carriera altrove, ma sempre meglio che vederlo chiudere a empoli da spento comprimario come la scorsa stagione. Grazie di tutti gli straordinari momenti azzurri Ciccio e buone cose se sceglierai di andare altrove!

  3. Tavano vai.
    tanto a empoli non giochi.
    e se giochi tanto non segni e ci fai incazzare tutti. Specialmente barbara e poi la sera si litiga perché ci hai fatto girare i coglioni alla partita e siamo nervosi

  4. Claudio che sei i su fratello ???
    Se devo vedere un morto che cammina che corre meno di quanto correrei io e che sbaglia ogni stop e ogni tiro allora permetti che mi offendo
    Perché lui guadagna soldi giocando male e io non guadagno niente ma faticando
    Visto che siamo a empoli e c’è la politica dei giovani io ancora non ho capito che ci fa ancora qua

    • Non sono nè fratello nè parente, rassicùrati. Ma uno che ha rispetto per un giocatore che ha fatto la Storia, a Empoli. Ammetto e comprendo le disquisizioni tecniche, ma non il tono di certi interventi. Ci vole rispetto, ragazzi. Sempre! In special modo per chi ci ha regalato soddisfazioni immense.

  5. Via ragazzi, anche a me dispiace se va’ via, ma il suo l’ha fatto, ed avrà parlato con Giampy quindi grazie Ciccio, sarà difficile rimpiazzarti, ricordati di noi, ciao

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here