L’interesse della neopromossa Spezia verso Ciccio Tavano, già raccontanto qualche giorno fa è molto più di un’indiscrezione, anzi è proprio realtà.

 

Ci viene data la conferma direttamente da alcuni colleghi, amici di PE, che sono a lavoro all’interno dell’Ata Executive di Milano e che hanno da poco intereccettato l’uomo mercato degli aquilotti, Nelso Ricci.

Ovviamente Ricci ha sottolineato che non c’è nessuna trattativa in corso e che per adesso il tutto è soltanto un’idea della società ligure, ma ha fatto ben capire che lo Spezia le sue carte proverà a giocarsele e che magari nei prossimi giorni, verso il club azzurro potrebbe arrivare una proposta.

 

Spezia fa dunque sul serio, ritenendo il bomber di Caserta una pedina fondamentale per la squadra che sta nascendo e che ha ambizioni molto importanti, volendo recitare un ruolo da protagonista nella prossima serie B.

Ovviamente però, questo va detto, oltre alla parola dell’Empoli, ci sarà da capire anche la volontà del giocatore, molto legato all’Empoli ed al Presidente Corsi.

Tavano subito dopo il match con il Vicenza aveva dichiarato di voler restare in azzurro, sperando magari di vedersi costruire intorno quella squadra competitiva che nella stagione appena terminata, alla fine non c’era stata.

 

A fare da ago della bilancia potrebbe essere forse questo, ovvero il netto ridimensionamento (non per forza traducibile in un campionato di fondo classifica) che l’Empoli si sta dando, contro magari una situazione che potrebbe fargli vivere, sulla carta, maggiori emozioni.

Crediamo però che la parola data conti, ancor più del contratto firmato. Vedremo.

 

Aggiungiamo, che dalla chiacchierata fatta con Ricci, è emerso che le voci su Saponara, apparse in questi giorni u un quotidiano sportivo, non sembrerebbero trovare riscontro. Prendiamo per buono quanto ci arriva da Milano.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Perugia piomba su Coralli
Articolo successivoGiovanissimi: oggi e domani la Diretta Web/ PianetaEmpoli-RadioBruno
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

11 Commenti

    • Una bufala da quasi 400.000 euro di ingaggio a stagione per 2 anni….una bufala cara…io questa bufala se fossi ciccio me la mangerei subito!!

  1. ma ridimensionamento cosa significa..?se uno fa i tutti i gol che fa tavano alla sua ee viene cercato da altre squadre significa che vale la pena tenerselo..cioe’ tu il ridimensionamento lo puoi fare quando cmq sei sicuro al 100% che hai dei fenomeni in primavera ma io non rischierei di retrocedere perche’ magari non si trova un altro attaccante degno..
    ridimensionare il campionato scorso significa retrocedere in legapro dato che la squadra dell’empoli f.c. 1920 si e’ salvata all’ultimissimo minuto e grazie ad una parata del portiere dossena…..

  2. Giù le mani da Ciccio!!Lui non si tocca e….La Spezia Puzza di pesce…puzza di pesceeee…La Spezia puzza di Pesceeee!!!

  3. Ciccio stovini busce lazzari e valdifiori devono rimanere poi tutti giovani di primavera e giocatori d serie c… e secondo me ci divertiamo! L allenatore io prenderei Giannini giovane ma cn esperienza e forti motivazioni! dai corsi siamo cn te!

  4. NON SE NE PUO’PARLARE NEMMENO, CICCIO DEVE STARE CON NOI, GIA BIG MAC NON SI SA CHE FARA’…… LEVACI ANCHE LUI E SI SMOCCOLA

  5. Sono solo chiacchiere come noi quando a gennaio si voleva prendere lanzafame e poi come e’ finita non si e’ preso!!e poi Ciccio ci sta bene a Empoli e’ la sua casa, ormai secondo me finisce la carriera in azzurro!! 😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here