Cattura
uno degli striscioni apparsi in città

L’accordo sul Castellani è saltato al tavolo del sottosegretario Luca Lotti. Che aveva accettato di incontrare le parti con l’obiettivo di trovare una soluzione, garantendo il supporto del governo all’operazione. Ma di fatto i piani della società di calcio da una parte e dell’amministrazione comunale dall’altra, si sono confermati incompatibili, nonostante il tentativo di intermediazione del braccio destro del premier Matteo Renzi. Che si è arreso, non nascondendo un certo nervosismo per l’epilogo per una vicenda che avrebbe potuto portare benefici – sotto aspetti diversi, da quello economico a quello dell’immagine – a tutti gli attori in campo. E che invece rischia di lasciare uno strascico di veleni e polemiche, oltre a una profonda rottura tra l’ente di via Del Papa e il club di Monteboro.

 

Ed è dopo questa fumata nera che l’Empoli ha deciso di uscire allo scoperto, presentando alla stampa (mercoledì scorso) il progetto di restyling del Castellani. A distanza di una settimana lo scontro club-Comune continua a catalizzare le attenzioni degli empolesi. E nel frattempo emergono nuovi particolari sulla “trattativa” naufragata miseramente.

Il vertice si è tenuto un paio di settimane fa a Firenze. E i presupposti alla vigilia non erano dei più rosei. Perché il sindaco Brenda Barnini e il presidente Fabrizio Corsi (il cui primo incontro sulla questione risale a più di un anno fa) erano reduci da un faccia a faccia che non era finito bene. Ma evidentemente l’auspicio era che di fronte al sottosegretario le cose potessero andare diversamente. E così si sono presentati dal montelupino Lotti l’amministratore delegato Francesco Ghelfi e la responsabile marketing dell’Empoli Rebecca Corsi, il sindaco e il capo di gabinetto del Comune di Empoli, Giacomo Bini. I dirigenti azzurri hanno illustrato il progetto al sottosegretario, che prevede un maxi-intervento per arrivare a uno stadio “all’inglese”, con il pubblico vicino al campo e senza pista di atletica.

 

Ma di fronte a tutto questo Barnini non ha fatto una piega: «La pista di atletica deve restare al Castellani». Ribadendo ancora una volta che c’è già un progetto (preliminare), e un piano per finanziare i lavori: 150.000 euro li metterà il Comune, gli altri 400.000 dovrebbero (il condizionale è d’obbligo, visto che al momento c’è soltanto una richiesta di finanziamento) sborsarli la Regione e uno sponsor privato. «Ormai siamo troppo avanti con questo progetto – ha detto in sostanza il sindaco rivolgendosi ai dirigenti dell’Empoli – dovevate muovervi prima».

Ma prima, come hanno poi spiegato in conferenza stampa Ghelfi e Rebecca Corsi, non c’erano le condizioni (cioè i soldi dei privati). E probabilmente potrebbero non esserci in futuro, visto che le aziende, di fronte allo stallo del progetto-stadio, potrebbero decidere di fare investimenti diversi. Tuttavia queste valutazioni non hanno cambiato le carte in tavola. Anzi, ognuno ha ripreso le sue e se ne sono andati tutti sbattendo la porta, di fronte a un sottosegretario alla presidenza del Consiglio sorpreso e amareggiato per un naufragio che pochi giorni dopo ha scatenato la reazione di una città, schierata in larga parte con la società.

 

fonte: iltirreno

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteSerie A: Le nuove norme per le rose
Articolo successivoMercato Azzurro | Mario Rui in Bundesliga?
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

188 Commenti

    • ma non sarà mica perchè CONAD è fra le società che dovrebbero finanziare e magari qualche altra grande catena ci si è messa di traverso (magari per bocca del sindaco)?

  1. Potete arrivare a fare una domanda alla Sindaco? chiedete qual è la data entro cui pensono di trovare i fondi dai privati e se in caso non riescissero se hanno intenzione di far partire il progetto dell’Empoli FC? non è che poi rimane tutto come è e non ci sarà ne pista ne stadio? (curioso poi di sapere i privati che si mettono contro il popolo azzurro e ci metton la faccia e gli €)

  2. Perché il comune dovrebbe regalare il castellani a un privato che con dei soli lavori di ammodernamento ritiene di poter ottenere la proprietà dello storico stadio empolese impiantantato nel centro cittadino (dal valore molto alto)? sarebbe una cosa mai successa. PS. se poi la società va in crisi finanziaria e lo stadio ce lo portano via si va a giocare davvero a petroio!

    • anonimo che faccia tosta! io lo darei al COOPCOMUNE
      almeno lo butta giù e c’è ne fa un’altra di coop
      prima che arrivi la concorrenza !!!!!!

      • è indecente, io sicuramente tifo empoli da più anni e con più passione di te, ma la difesa della cosa pubblica è un altra cosa… REGALARE il castellani al privato è una cosa che non può accadere, ma con voi non ci si può parlare, capace non siete nemmeno di Empoli, saluti.

        • Caro anonimo io non sono di Empoli ma tifo azzurro sicuramente da più anni di te…. mi piacerebbe sapere invece cosa pensi dei regali che ha fatto l’Empoli rifacendo il terreno di gioco e tutte le migliorie allo stadio in questi due anni, dagli spogliatoi nuovi alla nuova sala stampa, ai problemi di infiltrazione di acqua della tribuna….. e molte altre migliorie e nonostante tutto il nostro stadio e deprimente ugualmente!!!

    • caro anonimo non lo regala in cambio dei lavori gli da la concessione per 99 anni come sta facendo il Napoli. sulla crisi che potrebbe colpire la società si puo mettere sempre una postilla e il rischio scompare.

      • queste cosiddette “postille” nei contratti fra pubblico e privato non sono ammesse dal diritto europeo… si metta un po’ a studiare e poi apra la bocca.

  3. E che ci mettiamo Forza Italia a governare? Brunetta sindaco! Sarebbe un sindaci invisibile. E siccome noi oscilliamo fra la A e la B siete sicuri che uno stadio nuovo ( a Empoli, che è piccola, non a Torino) non potrebbe essere ogni tanto uno stadio pert pochi? Carpi, Sassuolo, Cesena, Frosinone quanti stadi hanno? E Modena? Ma siamo seri. Basta ammodernare quello che già c’è, ma ammodernarlo bene. Il Corsi tiri fuori soldi per completare la squadra che ormai siamo alle porte coi sassi. Con l’uyscita sullo stadio si è dirottata l’attenzione dal problema vero: con quali giocatori giochiamo?

    • Giovanni fra un paio di anni la Lega calcio ha imposto alle societa’ di giocare in stadi senza pista di atletica… sul resto… chi ci mettiamo? si trova chi metterci a posto dei magna magna dei PDini

  4. Se è una questione di soldi ?,solo il CORSI può risolverlo ,
    altro la BARNINI non ha appigli .
    Se solo si sapesse chi ha un progetto in mano per la pista? almeno si saprebbe quanto è la differenza,
    ripeto A l’aquila la hanno fatta con 1.175.000 al netto con le 150.000 del comune
    più quelli del CORSI FANNO 650.000 più questo eventuale sponsor, manca 500.000
    uno sforzo e venirsi incontro ?

    • Del progetto del comune di rifacimento della pista, i soldi necessari sono circa 800.000. Questi, in un modo o nell’altro, il Comune si è impegnato a trovarli per il rifacimento e, se non li avesse, addio rifacimento…
      Quindi se si dovesse fare come all’Aquila, 800.000 del Comune + 500.000 del Corsi e la pista nuova, rifatta da un’altra parte è pronta.

  5. Deve proteggere il monopolio tirannico della coop in uno dei terreni più rossi della toscana
    Così rosso che è arido per ogni iniziativa imprenditoriale estranea alla politica
    Si smonterebbe solo davanti ad una grossa cifra perché con i soldi si compra tutto, i politici lo sanno bene
    Da noi mangiano sempre i soliti
    Per quanto continuerete a sostenerli????
    Era lo stadio che doveva aprirvi gli occhi????
    Empoli ha ciò che ha votato e sorretto x anni
    Siate arrabbiati con voi stessi non con lei…

  6. Ma in Lega pro serve la pista? Perché di questo passo al Corsi gli passa la voglia e in due anni……patatrac.tanto i debiti gli ha pagati.e la pista nei dilettanti? Perché a vederla bene un disimpegno del Corsi e’ la fine del calcio.col mazzo che Bagnoli e altri subentriano.

    • In lega pro, tornereste a tifare Juve, Inter, Milan e fiorentina, e sarei molto più contento di non vedere occasionali nella mia maratona, quella vera, con veri ultras, e non poltroncine, supermercati e biglietti a 60 euro

      • Ma vai a cacare te e tutti quelli come te che schifano gli occasionali io e dal primo campionato di serie A che sono abbonato e per la prima partita vista Empoli- Lazio nel campionato di serie B ero considerato pure io secondo come ragionate voi occasionale….. ma per amare una squadra prima bisogna iniziare ad amarla

  7. Ma siete seri? Vi rendete conto che un privato chiede la proprietà di un edificio pubblico in cambio di soli lavori di ammodernamento? se è così domani vado a firenze a sentire se mi regalano palazzo vecchio, prometto che gli ci faccio anche un cinema.

  8. GLI INTERESSI DELLA COOP COMUNE
    ADDIRITTURA VANNO SOPRA LA MEDIAZIONE DEL GOVERNO ITALIANO
    A QUESTO PUNTO DURA MANIFESTAZIONE
    SOTTO IL COMUNE
    E DOMENICA CAZZI VOSTRI!

  9. BARNINI SÌ DIMOSTRA UN SINDACO POCO LUNGIMIRANTE, UN PROFILO OTTUSO E CHIUSO TIPICO DEl VECCHIO APPARATO ROSSO…AMAREZZA!!!!

    • Magari “vecchio apparato rosso”! Guarda che i vecchi comunisti avevano una visione della città come corpo dinamico, forse più ideologici ma vedevano più in là di questi “amministratori” per conto dei poteri forti!

  10. AMMINSTRAZIONE COMUNALE INDECENTE, questo siete.
    Meno male non vi ho votato, un’opportunità così non capita più.
    Ma il comune cosa ha organizzato in quello stadio negli ultimi 25 anni ? Meeting di Atletica ? Io a memoria ricordo un concerto, Vasco, un’amichevole tra piloti e cantanti, naturalmente disertata, un play-off di serie c, anche se non c’entrai l comune in questo caso, oltre che dei bellissimi meeting dei testimoni di geova. Ah ! dimenticavo le innumerevoli finali UISP di calcio. Quindi se i privati si comprano lo stadio lo rifanno e ci aprono delle attività commerciali BEN VENGA !!! Il comune si accontenterà di una struttura moderna, ben fatta, con la pista, magari un velodromo, così i bambini non dovranno allenarsi nel piazzale dello stadio o una pista di pattinaggio, vedi sopra, con tanti bellissimi uffici dove spostare tutti quelli che sono in maratona e una tribuna da 1.000 ma facciamo 2.000 posti per tutti gli eventi dell’atletica che si tengono ad Empoli.

  11. scordavo che il comune non deve tirare fuori un euro !!!!!!
    mi viene in mente un’altra domanda, ma quando è stato fatto il ponte di Brookling sull’Orme siamo sicuri che non c’erano altre priorità da soddisfare ?

  12. Visto che qualcuno si diverte a scrivere a mio nome…..vergo il mio pensiero..premessa….io sono profondamente di sinistra e di conseguenza non ho mmai votato…non voto….e non votero’ mai il pd in nessuna occasione….ma se mi sbaglio chiedo scusa….poco tempo fa…..senza “l’aiuto” economico della Juve sull’allorao solo promettente Rugani…si correva il rischio di non iscriverci e forse sparire…..ho la sensazione che celata
    dietro la questione stadio..ci sia….un odore di speculazione fortissimo..forse saro’ vittima dei miei pregiudizi….ma ai privati mecenati…generosi..altruisti…io credo…..meno di nulla…..

  13. Adesso mi spiego la frettolosa presentazione fatta dall’Empoli. Già erano stati fatti tentativi di mediazione, e forse l’Empoli ha voluto l’appoggio dei tifosi, così facendo. Ora capisco anche le facce non proprio esaltate di Rebecca Corsi e Ghelfi durante la presentazione. A chi continua a dire che lo stadio sarebbe regalato, ricordo alcune cosa che ho già detto in altro commento: credo che si potrebbe fare come a Udine, bando PUBBLICO, con ovvi requisiti legati al calcio, di concessione del diritto di superficie dal valore di 20 milioni (per Empoli credo che sarebbero molti meno). In caso di presentazione di un progetto di riqualificazione, l’importo del diritto di superficie si decurta dall’importo dei lavori. Poi, allo stato attuale, mi spiegate quale è l’interesse pubblico del Castellani se non il Calcio e l’Atletica? Trovato un accordo per l’Atletica e le attività del sotto-maratona, poi lo stadio è già a tutti gli effetti dell’Empoli: paga tutti i lavori da ormai 7-8 anni, paga le utenze e i lavori di pulizia e preparazione partita, e paga “solo” 15.000 euro di affitto all’anno, con il Comune che impiega 4 operai durante le partite. Mi spiegate il guadagno che ha il Comune? Poi, una pista nuova dopo quanti anni necessiterebbe di essere rifatta? Ieri ero agli allenamenti, e osservando il terreno principale ha visto: muletti sulla pista per sistemare i tabelloni pubblicitari (e siamo sono a martedì), operai al lavoro sulla pista per sistemare i Field Box, mezzi vari che ormai sono li da settimane (gru per i fari, trattori per il campo), fili elettrici sulla pista. ecc… Fate voi.

  14. E poi, per giustificare il comportamento di alcuni tifosi, faccio presente che quando si è saputo del progetto della pista, in pochi hanno avuto da ridire, chiedendo solamente che fosse colorata di azzurro. Adesso però un privato (l’Empoli FC) ha manifestato il proprio interesse ad investire su un nuovo stadio (cosa che prima non sapevamo).

    • Paride SCUSA se te lo dico ma io qui sono stato e ridico stato appena saputo, le ho scritte di tutti anche contro noi tifosi che si taceva ,
      E poi un ti dico quante e quante volte o detto sullo STADIO UN infinità
      anni e anni , mi son talmente incazzato che un dico quello che ho scritto.

  15. IL PROGETTO DEL COMUNE è PRELIMINARE (PER VOI REDAZIONE), QUELLO DELL’EMPOLI ESECUTIVO (NON UN SOLO DISEGNINO, PER VOI REDAZIONE) MA AD OGGI NON AVETE RISPOSTO A NESSUN QUESITO PRECISO POSTO SUL PROGETTO.
    – QUANTI MQ DI PARCHEGGI CI SONO?
    – SONO PREVISTI INTERVENTI SULLA VIABILITà?

    MA RIUSCITE AD IMMAGINARE UNA PARTITA, TIPO EMPOLI FIORENTINA, CON IL SOLO PARCHEGGIO PREVISTO NEL PARCHEGGIO DIETRO LA TRIBUNA? FINISCE LA PARTITA, SI VA ALLE MACCHINA E E SI RESTA TUTTI IN CODA, AMMESSO CHE PER ORDINE PUBBLICO QUEL PARCHEGGIO SIA USABILE DA QUALCUNO, VISTO CHE SI DEVE PASSARE DIETRO LA VECCHIA TRIBUNA O DIETRO LA CURVA.

    • Guarda, che di Empoli-Fiorentina ce ne hanno giocate già diverse… La capienza del “nuovo” stadio sarebbe la stessa di oggi.
      E SENZA parcheggio dietro la tribuna (che ovviamente potrebbe servire ANCHE per il mercato comunale)…

  16. Il comune vuole più soldi dal Corsi.l’ha scritto anche la compagna di merende in altro.intervento.il problema non è la discriminazione dell’atletica………MA I QUATTRINI.
    P.s BRENDA APPENA TI VEDO FARE I 400 OSTACOLI RIVOTO PD.

  17. Comunque comincio a pensare che il Comune cerchi di ottenere più soldi dall’Empoli per la pista altrove. Se così fosse, che il Corsi valuti uno sforzo. A chi solleva il problema parcheggi, mi sembra di aver capito che la capienza rimarrebbe la stessa della attuale, anzi, mi sembra di aver visto un ulteriore parcheggio dietro la tribuna.

    • UNO STADIO HA UN FLUSSO E DEFLUSSO DI AUTO CONCENTRATO IN UN PARTICOLARE MOMENTO, DOVE LA MAGGIOR CRITICITA’ SIA UNA VOLTA TERMINATO LA GARA, IN CASO DI VIABILITA’ INSUFFICIENTE IL DISAGIO E’ DI BREVE DURATA, SOPPORTATO PREVALENTEMENTE DA CHI ERA ALLA GARA. UN CENTRO COMMERCIALE DI 5.000,00MQ HA UN FLUSSO CONTINUO DI VEICOLI, CHE SE NON DIMENSIONATE CORRETTAMENTE LE VIA DI ACCESSO MANDA AL COLLASSO UNA INTERA ZONA DELLA CITTA’, SOVRAPPONENDOSI IL TRAFFICO DI PUNTA DI ACCESSO AL CENTRO COMMERCIALE CON IL TRAFFICO DEI RESIDENTI, CHE SONO MOLTI ESSENDO LA ZONA DENSAMENTE POPOLATA E CON SOLO TRE VIA DI ACCESSO.

      • E allora perché in quella zona continuano a farci: mercati, fiere, festival (quello che ci sarà a fine Agosto). La soluzione quale sarebbe, fare uno stadio altrove? Mah…

  18. Paride non rispondere a quei quattro imbecilli violacei e nane invidiosi.
    Tanto si fa prima di voi lo stadio.
    BARNINI , CORSI trovate un accordo , che come detto CI VIVONO E PURE NE PARLANO MALE, io li estrometterei da EMPOLI che
    vadino a FIRENZE .

  19. Corsi mi regali monteboro?
    Rifaccio il ghiaino al parcheggio e siamo pari OK?

    Popolo di web-mongoloidi obnubilati da 20 anni di televendite.
    Siete una manica di renzini spippolatori.

    Servi dei padroni, e mai come in questo caso la parola SERVI del corsi calza a pennello.

    Siete 30 coglioni che riempite il network, ma i veri empolesi sono gli altri 45000 che hanno capito che NON SI PUÒ REGALARE UN BENE PUBBLICO COME UNO STADIO A UN PRIVATO.

  20. Quando non ci sara’ piu’ il calcio a garantire l’affitto ci pensi te e quei 50 sfigati dell’atletica a pagare la manutenzione?

  21. Hai visto bene Paride Matini; dietro alla vecchia tribuna coperta è previsto un ampio parcheggio. Lo stadio cmq in fatto di numero di posti rimarrebbe di 17.500 posti ampliabile fino a 20.000, semmai ce ne fosse bisogno… Non vedo problemi di parcheggi e/o viabilità!!!

  22. occhio ragazzi….vi siete mai chiesti perche’ la faccenda
    stadio viene fuori solo ora in piena campagna trasferimenti?
    forse per mascherare i non acquisti da parte della societa’,
    prendere tutti svincolati o prestiti senza comprare giocatori
    che abbiano esperienza di serie a…
    in questo modo i tifosi distolgono l’attenzione dal mercato e
    anzi invece di protestare con la societa’ ci si schiera al suo
    fianco contro il comune…
    resto della mia idea il castellani basta e avanza per empoli
    e per quei veri tifosi che hanno sempre seguito la squadra
    in c.b.a…

  23. ..Sempre con l’Empoli c,b,a….

    Qualcuno c’ha la coda di paglia se non gli fanno la squadra di fenomeni?

  24. Perché gli altri anni spendeva! questa è la politica punto
    se e poi per lo STADIO MEGLIO
    RIPETO allenatori , giocatori , serie A, B , LEGA PRO vanno e vengano, il tifoso resta tifoso!,
    lo STADIO CI RIMANE . abbiamo dove andare sempre per sentirsi a casa.
    RICORDATEVI SI RISCHI di ANDARE A GIOCARE FUORI EMPOLI .
    vi vengo a cercare poi fatevi trovare, e si vede chi la spunta io un ho paura.

  25. Amministrazione vergognosa vi state tirando la zappa sui piedi è 15 anni che abbiamo la pista di atletica così distrutta ..vi siete svegliati ora ..dove sono le lunghe vedute ..è barnini..ma l’immagine della città te la da l’atletica

  26. ….forse con questa storia a qualcuno passa la voglia di sostenere l’Empoli….?

    già perché per sostenere l’Empoli a molti di voi ci vuole delle belle motivazione Es : promozione in A , bel gioco, ottimi giocatori in squadra , ottimo allenatore….

    Non vi basta vedere la maglia azzurra indossata da 11 giocatori !!!

    (per me vi potete anche togliere dai coglioni)

    FORZA AZZURRI !!!

  27. Ora mi hanno davvero rotto i coglioni tutti quelli che dicono la regalia al privato la difesa del pubblico e tutte queste cazzate.

    Allora punto primo se io affitto casa tua sta a TE garantirne i lavori e Punto 2 se non li puoi garantire la VENDI (o nel pubblico la dai in concessione) perchè avere un palazzo che crolla non è conveniente soprattutto per TE che lo possiedi.

    Punto 3 io mi scelgo dove andare a giocare non sta scritto da nessuna parte che io devo continuare a giocare al castellani. Sono una spa e non ho di certo nessun dovere morale verso il comune. Anzi nessuno si ricorda delle spese affrontate dall empoli fc negli anni ( parziale restyling l’anno scorso, copertura della maratona, ecc). Sostanzialmente io faccio i lavori a casa tua ma l’affitto te lo pago lo stesso e senza sconti .

    Punto 4 penso sia ovvio a tutti che fine farebbe il castellani se l’empoli andasse a giocare altrove ( chiuso dopo tre anni per struttura pericolante) . Cazzo già però ci sarebbe la pista nuova che però non potrebbe essere usata. Non hanno i soldi per tagliare l’erba in giro figuratevi per mantenere uno stadio.

    Punto 5 le cose è un bene per tutti quando è fruibile a tutti. Che cazzo me ne frega se è pubblica o privata. Ci sono tanti palazzi pubblici diroccati è bene che stiano così per la difesa del principio idiota del pubblico a tutti i costi?

    Punto 6 la questio ne corretta è che l’empoli PUO fare a meno del comune Ma il comune NON PUO fare a meno dell’empoli semplicemente perchè non ha le risorse.

    Punto 7 e finisco qua, va visto sempre tutto al futuro una scelta che sembra vecchia già oggi sembrerà paleolitica fra 2/3. Tutti avranno stadi senza pista ma noi nella Repubblica di Empocoop le leggi sono diverse quindi noi avremmo uno stadio che farà ancora schifo ma con la pista nuova e non è comunque escluso che ci costringano ad andare a giocare con la forza a firenze per esempio.

    La storia che siccome empoli è sempre andata avanti così ha rotto il cazzo, comune vecchio dentro andrebbero processati per danni contro la col.ettività.

    Fosse poi la prima cosa losca….peggio dei peggiori comuni della calabria.

    D’altronde ogni posto ha le proprie mafie

    • Se te affitti una casa, sono a carico del locatore (proprietario della casa) le spese di manutenzione straordinaria, mentre sono a carico del locatario (chi prende la casa in affitto) le spese di ordinaria manutenzione.

      • ma che mi pigli per il c**o? il rifacimento di un tetto (tettoia della maratona) è ordinaria manutenzione?

        Il rifacimento del manto erboso è ordinaria manutenzione?

        tu sei in affitto rifai il tetto di casa ed è ordinaria manutenzione certo, ipotesi aguzza ma bizzarra.

        il tuo nick è proprio corretto

          • Mi dispiace contraddirti, ma vai a dare un’occhiata agli atti del Comune (Delibera di Giunta del 2007), con la quale si approva il progetto di copertura della maratona presentato dall’Empoli FC, a totale spesa dell’Empoli FC.

  28. Tutti hanno qualche colpa ma L’ERRORE POLITICO DEL SINDACO È LAMPANTE E CLAMOROSO!!! INADEGUATA PER IL RUOLO CHE RICOPRE…SCORDATI IL BIS E LA CARRIERA POLITICA CARA SINDACA

  29. Domani farò anch’io richiesta di concessione del Castellani per 700000 €. Posso garantire il restauro e la manutenzione dello stadio purché mi sia lasciato carta bianca per 99 anni su tutto il resto. Gli sponsor ci sono già.

  30. MARIO F. rispondere a te o ad un criceto è la stessa cosa , cmq vorrei fare un appello alla società Empoli calcio , la maggior parte di Empoli , del territorio Empolese ( visto che ci sono molti tifosi azzurri fuori dal comune di empoli ) e nel resto d’italia fino in Sicilia , vi ammira e vi stima e ha tanta riconoscenza però vi siete fatti fregare da una ragazzina di 33 anni che di politica ne capisce 0 e di un’ amministrazione comunale miope e improduttiva , perché avete pagato la copertura della maratona , gli spogliatoni , il terreno di gioco , l’ illuminazione ecc. ecc. ed ora anche la pista che spettava a loro , visto che si vantano che lo STADIO E’ COMUNALE ?????!!!!! in Inghilterra , francia , spagna , germania , olanda , belgio ecc. ecc. hanno impianti moderni con gli spalti attaccati al campo e grazie anche agli sponsor intere famiglie si godono non solo 2 ore di partita ma intere gionate …Visto che in media il 20 % di Empoli va allo stadio non permetteremo mai , soprattutto a questi 4 avvoltoi del comune , di spezzare le ali agli Empolesi che da una vita sognano lo stadio , uno stadio da serie A , e adeguarsi agli impianti di mezza europa , siamo disposti a tutto x avere lo stadio e faremo di tutto x vincere questa battaglia

      • Non dire ca***te. La copertura l’ha fatta l’Empoli come riportato nella deliberazione 115 del 18/07/2007. Vedi link: mvc.comune.empoli.fi.it/documenti_Delibere_Giunta/2007/115gc.rtf

        Prima di scrivere ca**ate, informati. Sul web si può trovare tutto

    • ecco chi sei…… sei il cannolo!!!
      o firmati per bene no??

      e io che pensavo, o chi è questo brodicchio che scambia 20 nick con un città…

      uno di palermo… ahhbbè!!

    • cannolo, ora tido un aggiornamento dalla toscana:

      la copertura della maratona, non l’aveva chiesta nessuno, e non serve a una sega visto che non copre nulla, e chi va allo stadio lo sa. ci sarebbe da denunciarli per il pessimo lavoro che hanno fatto.
      gli spogliatoni, volevi che il comune ti ricomprasse le panche all’ultimo grido stile juve stadium?
      il terreno di gioco, pur se quest’anno non era dei migliori, era comunque uno dei migliori d’italia, e chi va in giro per l’italia lo sa.
      l’ illuminazione, se intendi i pali e i riflettori con tanto di luci che costano una sassata di euro l’uno non mi pare proprio che quando furono fatte li pagò l’empoli, li pagò il comune. se poi SKY e MEDIASET da un paio d’anni hanno voluto più luce per i LORO interessi, perche cazzo dovevamo pagare noi cittadini empolesi.

      buona serata..

    • L’unione fa la forza si è sempre saputo. Devi considerare che è difficile trovare uno illuminato come te. Parli una lingua a noi sconosciuti

  31. Bravo Anonimo, fai richiesta per il Castellani, perché tanto a Firenze e un ve lo fanno fa lo stadio!!!!
    Vai via nana malefica!!!

  32. Anzi siete la corsina il gherfi e gli altri stipendiati che scrivono con diversi nick.

    Tutta Empoli è un consigliere com di FI

  33. Tra i 500mila offerti dalla Società, ed i 7/8 milioni sparati dai dirigenti dell’Atletica, la cifra giusta quale è? Quanto può arrivare ad investire l’Empoli FBC in pista e nuove attrezzature per Atletica? Questa è la soluzione.

  34. Le piste omologate per competizioni internazionali
    con progetto pista, spogliatoio, illuminazione , tribune coperte che vanno dai 2000
    a tribune con minimo 700 spettatori , compreso parcheggi , viabilità annessi per attrezzature, e pure omologati per rugby,
    RIPETO
    VANNO DA 1.175.000 a 1.800.000
    poi per il top a un massimo di 8.000.000

  35. Destinato a Mario F.
    Invece di regalarti Monteboro ti manderei a fare volontariato a tutti quelli che indichi sul tuo esilarante commento. .. sei proprio piccolo e stupido…VERGOGNATI !!
    DAI FABRIZIO CHE FINALMENTE CON IL PROGETTO STADIO….ABBIAMO CAPITO DI COSA SONO CAPACI O NOSTRI AMMINISTRATORI.

  36. io non sono ne di destra ne di sinistra che non vota da una vita , sono un tifoso azzurro che vuole vedere la sua squadra e territorio crescere e progredire

  37. Se è veramente come dice Enrico, ballerebbe un milione in pratica per fare una cosa con tutti i crismi….non sembrerebbe insormontabile….Megalips scusa per l’FBC, penso di non aver offeso i più. 🙂

  38. Il 30 % con azionariato popolare modello Barcelona x la gestione stadio ed avere l affitto dello stadio così le speculazioni sarebbero bloccate, l empolese farebbe parte integrante del progetto ed il comune nn potrebbe dire di no ed aumentare k offerta al comune per la pista a €1’5000,000. Azion da € 100,00 l una fino al raggiungimento di 3milioni di euro ed un posto nel consiglio d amministrazione dello stadio. Il comune sbaglia tanto ma il mitico Corsi non può pretendere di prendere con il niente tutto. Gli interessi ovviamente deve averli ed è corretto ma la soluzioni si trova se c’è l interesse comune Se gli interessa l Empoli investa 2 soldi quest anno che la squadra è’ penosa

  39. è propio questo il punto l’empoli può alzare l’offerta per spostare la pista? io credo che un po di più possa mettere ma l’atletica non può dire che ci vogliono sei milioni minimo il punto di incontro si deve trovare per forza!

  40. BENVENUTI A EMPOLI
    COMUNE GEMELLATO CON LA COOP
    E DI PROPRIETA’ DELLA COOP
    I VISITATORI IN POSSESSO DELLE
    TESSERE PUNTI SPESA DI
    CONAD CAREFOUR E ESSELUNGA
    NON SONO GRADITI

  41. Anche quella dell’azionariato popolare come scrive Dippe non sarebbe una cattiva idea. La cosa fondamentale è riuscire a trovare un compromesso! Buttare benzina sul fuoco fa comodo solo a quelli che hanno interessi diversi dall’Empoli.

  42. sempre con ste cagate di dx o sx…ma possibile che tutto debba essere catalogato così????

    Io catalogo fra cose fatte bene e fatte a cazzo, non me ne frega chi le propone.

  43. Piero Mario F.ottuso e con la mentalità degli anni 50 “non si fa le strade perché se no gli Agnelli vendono troppe macchine”. Il rifiuto del futuro,il cervello sempre rivolto al passato ha portato e sempre porterà alla povertà e alla tristezza. Il Corsi non è un santo ma certo ha portato grande vanto e gloria alla città di Empoli.Chi la ama come me la vorrebbe viva, vitale,con la mente rivolta a ciò che sarà non ciò che era.Lo stadio s modo sarebbe un veicolo promozionale per la città.Poi vedresti che fine brutta farebbe lo stadio se fosse abbandonato dall’Empoli calcio.Mi fa specie che una di trent’anni abbia una mentalità retrograda.

  44. Tra quattro giorni inizia il campionato………..c’è il temporale che ce l’ho ricorda…….
    La discussione sullo stadio sparirà e cominceremo a insultare il Corsi x non aver rinforzato la squadra………e tra tre anni e rivoterete PD.perché ci si indigna x un quarto d’ora e poi si vede la squadra colare a picco.

  45. qui discutiamo con gente che è convinta che i soldi x la copertura della maratona , terreno di gioco , spogliatoi , illuminazione ecc. ecc. l’abbia fatti il comune o addirittura l’ atletica che non se la fila nessuno …REDAZIONE PE x favore fate un resoconto di quanti soldi ha uscito l’ EMPOLIFC che non doveva x lo stadio ma che doveva uscire il comune visto che si vantano che lo STADIO E’ COMUNALE ….VOGLIAMO LO STADIO AD OGNI COSTO

  46. O mettiamoli noi abbonati 100 euro per uno e costruiamo lo stadio… Che direbbe il corsi??? Veramente ridicola tutta la cosa. Spostiamo l attenzione sullo stadio e non sulla squadra che è nettamente inferiore rispetto allo scorso anno…. Continuiamo così…sfanculiamo il sindaco e restiamo senza punte…

  47. BENVENUTI A EMPOLI
    LA PRIMA CITTA’ DI ITALIA
    DOVE OLTRE CHE LA CARTA DI IDENTITA’
    IN COMUNE SI DEVE ESIBIRE
    LA TESSERA DELLA COOP

  48. O popolo azzurro sentiamo quanto paga d affitto l Empoli e quanto spende il comune e poi tu me lo dici come tornano i conti a pro Empoli….gnamooooo sveglia gente

  49. Visto che aui c’è qualcuno che dice che siamo pochi contro la sindachina…. Quelli che la difendono possano venire domenica sera con striscioni pro…. In maratona. Ps carli il puntero. Ma quanti soldi hanno a Bologna che si permettono contratti da 1 600 00:00 x destro e vogliano anche borriello? Ps mancosu se lo regalate ll prendiamo.

  50. La sindaca come priorità ha la pista di atletica non i posti di lavoro che lo stadio nuovo (a spese dei privati porterebbe) diciamo che è pronta per prendere il posto del Cazzaro come premier.

  51. Invece di sfogarci sul web, facciamo una marcia dallo stadio fino al Comune. Così ci contiamo e diamo un segnale al sindaco. Magari lo stadio non lo vedremo mai lo stesso ma devono smettere di governare di merda questa città!

  52. Madonna cane ‘sta sindaca è ancora qui?!!
    X me se l’Empoli mette ancora un po’di soldi nella pista nn può dire di no pk sennò perde le elezioni e gli starebbe anke proprio ma proprio bene!!!
    Ma ven via Barnini ragiona!
    TIFAEMPOLIODIALABARNINIFOREVER

  53. Schifato ha ragione…la colpa è vostra…avete voluto i giovani amichetti della sinistra al Comune?Ora ve li pigliate..Son giovani fuori ma vecchi dentro come tutto il politicume sinistroide che li ha preceduti.La prossima volta saprete chi votare perché qui il calcio c’entro poco o c’entra quanto un centro COOP allo svincolo apposito in fi-pi-li.APRITE GLI OCCHI..LA PRESA DI COSCIENZA COMINCIA DA QUI!!!

  54. Io sentirei il comune di Vinci e porterei la squadra a giocare a petroio così la barnini perde anche i soldi dell’affitto del campo.

  55. BARNINI LA SINDACA PIU’ VELOCE DEL MONDO A DIRE NO AD UN PROGETTO
    …MINCHIA…E POI SI DICE IN COMUNE SONO LENTI…OOPSS…ALLA COOP…

  56. Ma smettetela di dire cavolate parliamo di cose serie. Ma ci rendiamo conto che siamo governati da una incompetente. Probabilmente a Empoli non si rendono conto che rischiano di fare la fine del comune di Livorno che dopo decenni di governi di sinistra sono passati sotto la guida del movimento a 5 STELLE??? Mi auguro che qualche pezzo grosso del PD intervenga prima che sia troppo tardi perché non crediate che alle future elezioni , ancbe se lontane, non si ricordino del comportamento della sig.ra BARNINI

  57. Lo scontro BARNINI – EMPOLI FC e’ uno di quei casi in cui dialogo e diplomazia non servono, bisogna agire in maniera diversa e nuova: sono d’accordissimo con chi propone l’azionariato popolare stile-Barcellona (mi sembra sia Dippe a parlarne) secondo regole e obiettivi ben precise.

    L’idea che mi sono fatto fin dal primo minuto di questa brutta vicenda e’ che ci siano forti attriti fra il Sindaco e gli esponenti di Monteboro. Le ragioni sono molteplice e vanno da quelle politiche, come avete già detto tutti voi (Coop, interessi personali della Barnini come quello di entrare in Regione ecc), a quelle personali (come invidia, gelosie fra donne) e non sottovalutate nemmeno quest’ultime (suggerisco a Rebecca Corsi di defilarsi e lasciare il progetto in mano ad altri).

    Il problema, oggi, e’ che l’Empoli e’ solo a combattere questa battaglia e non ce la farà quando l’interlocutore (Barnini) non vuol dialogare con te.
    Gli scenari cambiano completamente se l’Empoli presenta, accanto a se’, migliaia di piccoli altri azionisti coinvolti nel progetto e per lo più cittadini dell’intero comprensorio.
    In quel caso il rapporto non è più 1:1 (Barnini vs EFC) ma 1:N (Barnini vs VOLONTA’ POPOLARE).

    In poche parole, la società che andrà a gestire il nuovo stadio (sia costi che introiti) dovrà’ avere l’asset presentato da Corsi con l’aggiunta di una quota di azionariato popolare (potrebbe essere il 10%, ma anche il 5% o meno).
    Le linee guida del progetto sono:
    1) istituire un Comitato Nuovo Stadio
    2) determinare la % da determinare all’azionariato popolare
    3) cominciare a raccogliere ordini per le future cedole obbligazionali (azioni) che ad oggi saranno virtuali (cioè non si danno soldi all’EFC) fintanto che non ci sarà l’approvazione comunale

    Dippe parlava di cedole da 100€, per me si potrebbe fare anche molto meno tipo 10€ o 5€ perché LA COSA IMPORTANTE È SOLO IL NUMERO DI ISCRITTI ALL’AZIONARIATO POPOLARE.
    Ve lo immaginate l’Empoli Calcio che si siede in Comune e dice alla Barnini “In questo progetto ci sono gia’ 17000 soci che vogliono investire insieme a me…”

    Faccio appello al tifo organizzato, in particolar modo Athos Bagnoli, che si faccia promotore dell’iniziativa. Per qualunque cosa il Centro Coordinamento volesse un mio supporto, io mi metto a loro disposizione.

    L’unica cosa che posso dire è UNIAMOCI E PROVIAMO A GIOCARE TUTTI INSIEME QUESTA PARTITA.

    Per come si sono messe le cose, non vedo molte altre alternative

    • Concordo pienamente con te.
      Però sono dell’idea che queste cose vanno attutate subito.
      Mi spiego meglio , secondo me (magari pianetaempoli) si dovrebbe fare un portale web per staccare delle “azioni” solo per dimostrare quanti siamo.

    • Dippe parlava di cedole da 100€, per me si potrebbe fare anche molto meno tipo 10€ o 5€

      INCREDIBILE VI HA CONVINTI PERFINO A PAGARLO VOI LO STADIO, E POI RESTA SUO.
      LA COCA VI DA NOIA, FATE FESTA

  58. SI PUO’ FARE ANCHE L’AZIONATARIO POPOLARE MA PRIMA OCCORRE MANIFESTARE
    MANIFESTARE E’ L’UNICO MODO PER FAR CAPIRE IL PESO DELLE COSE
    SPECIALMEMTE SE TI MANIFESTANO SOTTO CASA…PS SUL TIRRENO L’82% DELLE PERSONE SONO A FAVORE….VAI BARNINI LEGGI I GIORNALI VAI E RIFLETTI

  59. L’idea di Zapata è assolutamente buona e sottoscrivibile. Ci starei;
    Il dialogo e la diplomazia però sono sempre utili, anche per portare avanti questa proposta.

  60. IERI per puro caso mangiando un gelato, nel parlare ho conosciuto uno di FIDENZA in provincia di PARMA .
    NEL parlare di calcio io non potevo fare a meno di parlare di STADIO e dei problemi che ci sono, nel parlare gli racconto che in 5 km ci sono 6 coop , indovinate
    la coop dalle loro parti non ammettano di avere concorrenza, e che l’ esselunga non è mai riuscita a entrare in città,guarda caso hanno gli stessi problemi ,e sono anche loro governati dalla sinistra.
    ALLA FINE PENSO CHE NON SIA PER LA PISTA A QUESTO PUNTO.
    MA è proprio la COOPCOMUNE IL PROBLEMA ?

    • secondo me sei tu il problema, se non te ne sei accorto ci sono anche 4 o 5 marzi e fulignati, ah no quella non è concorrenza no

  61. L’idea di Zapata e’assolutamente cavalcabile ma….il mago Thelma ha profetizzato che la pista verra’ fatta….ed il Castellani fra’ 5 anni non potra’ospitare le partite dell’Empoli…nei 2 anni succesivi(visto il completo abbandono), sara’ tutto inagibile….e allora????? No problem..sara’ fatta una meravigliosa IPERCOOP!!!
    A Empoli non c’e’…
    Ah!ah!
    Tanti saluti a Thelma e alla giunta.

  62. MA LA SIGNORA BARNINI E” LA SINDACA DEL COMUNE DI EMPOLI E DI TUTTI I SUOI ABITANTI OPPURE RAPPRESENTA SOLO DETERMINATE PERSONE…NO DICO IL TERRENO DELLO STADIO E’ DI PROPRIETA’ DEL COMUNE NON E’ DELLA SIGNORA BARNINI IO PENSO QUINDI CHE, IN DEMOCRAZIA, DOVREBBERO ESSERE I CITTADINI A DECIDERE SULL’USO E LA DESTINAZIONE DL MEDESIMO NON UNA SINGOLA PERSONA O MI SBAGLIO?
    E poi io dico una cosa come questa dovrebbe rappresentare un MOTIVO DI ASSOLUTO ORGOGLIO per una città diventata solo un mero dormitorio dove non ci s’ha nemmeno un cinema, un palazzetto dello sport, NULLA DI NULLA A NORMA e questi invece cosa fanno….roba da pazzi!!!!!!!

  63. Mi fa davvero piacere che l’idea del Comitato Nuovo Stadio stia raccogliendo consensi fra i tifosi Azzurri.

    Concordo con Angolo Ottuso quando raccomanda che venga fatta in tempi brevi.
    Può partire dal Centro Coordinamento, può partire da PianetaEmpoli ed è chiaro che vada contattata anche la società EFC.

    Per quanto mi riguarda, io non ho nessun timore a metterci la faccia ed a cominciare la battaglia. Ovviamente dobbiamo unirci ed organizzarci senza stare a tergiversare troppo.

    Se i tifosi e la gente in generale si creassero l’opportunità di cambiare un destino che sembra segnato in partenza, sarebbe una gran cosa.

    Avanti Azzurro. Sempre

  64. Oh Tano…! secondo te Marzi e Fulignati fanno concorrenza?? Ma da dove vieni?..una volta i cavalli avevano il para occhi…ora non piu’…ma a te non l’hanno levato..

  65. Rispondere a Tano sarebbe una cosa troppo lunga e, quindi, noiosa per i tifosi Azzurri di PE: bisognerebbe ripartire parlando dello spreco di denaro pubblico rifacendo una pista che poi, in poco tempo, sarebbe nuovamente da rifare.

    Ma è inutile stare a fare paragoni e riflessioni con chi non vuol capire. È solo tempo sprecato e non ne vale assolutamente la pena.

    OGNUNO AVANTI PER LA PROPRIA STRADA rispettando anche chi la pensa in maniera diversa (sebbene con nessun argomento valido sollevato)

    • l’azionariato popolare è una cosa seria.

      un post anonimo scritto su un sito internet nel mezzo a 160 commenti invece è una perdita di tempo.

      potevi risparmiare tempo.

      evidentemente ne hai da buttare via

  66. Se è il problema il COOP COMUNE sarà dura perché dove sono loro comandano.
    Conosco uno che lavora all’ esselunga ,e alla SPEZIA ci hanno messo 25 anni
    per farla con opposizione della COOP.
    Siete SICURI CHE IL PROBLEMA E LA PISTA?

    • ma te ci vai a fare spesa alla coop? si? ecco te e quei simpaticoni che blaterano di posti di lavoro e concorrenza, NON CI ANDATE PIU.

      i posti di lavoro li ha portati il cooppone o no? lo vuoi chiudere? rispondi.
      vuoi la concorrenza? vuoi spendere meno? vai all’eurospin e in quell’altri posti dove la roba costa meno.

      te la rigiro a te la domanda:

      SEI SICURO CHE IL TUO PROBLEMA ( E DEGLI ALTRI 18-19 CHE SONO PER FABRIZZINO E IL SUO PROGETTO SPECULATIVO ) NON SIA IN REALTA’ POLITICO?

      caro il mio grillino, mi dispiace deluderti ma le prossime elezioni ci sono fra diversi anni, stai sprecando tempo

    • danino, si sta parlando di Empoli, non dell’italia.

      ci sono tanti marzi e fulignati quante coop si o no?
      se uno fa spesa al marzi, i soldi vanno al marzi o alla coop?

  67. In un mondo perfetto il Comune fa una controproposta ed accetta di spostare la pista di Atletica al polo scolastico, e da il via libera al progetto nuovo stadio.
    Uno stadio moderno funzionale e che crea anche Posti di lavoro;
    I tifosi grazie ad una iniziativa di azionariato popolare contribuiscono e possono quindi partecipare in maniera ancora più vicina ed attiva alle sorti della propria squadra del cuore.
    L’Empoli grazie al nuovo stadio, che ha attirato anche nuovi Sponsor, riesce a raggranellare quei punti in più per arrivare all’Europa league, che porta lustro ad Empoli e all’Empoli.

    La società Azzurra quindi costruisce al polo scolastico una struttura con tribune pista spogliatoi ed attrezzature che permette all’Atletica, alla podistica e agli altri sport popolari di crescere, e magari a qualche altro come il Rugby di nascere; il tutto con un investimento tutto sommato modesto (un paio di milioni o tre) ma con dei ritorni sia economici (parecchie persone, compresi i tanti che tutti i giorni andavano in pausa pranzo al vecchio Cadtellani, ora vanno li) che di immagine:
    non solo per le nuove strutture che gli Empolesi possono utilizzare, ma per il fatto che il CALCIO, sport che in Italia fa sempre la parte del leone, per una volta fa bene agli altri sport.

    Ora purtroppo mi sveglio:
    la realtà è un muro contro muro, e la poca voglia di rimettersi al tavolo per trovare un accordo per Empoli e l’Empoli. Il resto sono insulti e noi tutti che restiamo immobili.

    • In un mondo perfetto il Comune fa una controproposta ed accetta di spostare la pista di Atletica al polo scolastico, e da il via libera al progetto nuovo stadio.
      ——–
      IN UN MONDO PERFETTO IL COMUNE NON E’ UN FIRMACARTE DI UNA SPA, UN COMUNE CONTROLLA, VALUTA E DECIDE.
      PER ESEMPIO, IL PARCHEGGIO CHE NEL JPEG PRESENTATO DALLA FIGLIOLINA DEL CORSI SORGE AL POSTO DEL PICCOLO PERCORSO-VITA E DEL CAMPETTO DI CALCIO DIETRO LA TRIBUNA, CHI LO DEVE FARE?
      COSA E’ QUEL TENDONE CHE è DISEGNATO TRA LA TRIBUNA E IL CAMPO DI HOCKEY?
      COME MAI LA VOSTRA AMATA CONAD HA DETTO CHE NON NE SA NULLA DI QUESTA FANTASTICHERIA? EURONICS E QUELL’ALTRA AZIENDINA HANNO DETTO QUALCOSA? OPPURE… NE SANNO QUALCOSA?

      Uno stadio moderno funzionale e che crea anche Posti di lavoro;
      SE FOSSE VERO IL PROGETTO, E’ OVVIO CHE EURONICS CHIUDE IN CENTRO E APRE LI, QUINDI NESSUN POSTO DI LAVORO, DI CONAD NON NE PARLIAMO PERCHE HA GIA DETTO CHE NON NE SA NULLA.
      ANCHE SE CI FOSSERO 50 POSTI DI LAVORO (PRECARI OVVIAMENTE, CON CONTRATTI DA 3 MESI), QUESTI VARREBBERO AVER REGALATO LO STADIO ALLA FAMIGGHIA CORSI?

      I tifosi grazie ad una iniziativa di azionariato popolare contribuiscono e possono quindi partecipare in maniera ancora più vicina ed attiva alle sorti della propria squadra del cuore.

      L’AZIONARIATO POPOLARE SERVE SE HA LA MAGGIORANZA, ALTRIMENTI E’ SOLO UN REGALARE I SOLDI ALLA FAMMIGGHIA CORSI, E’ DIFFICILE DA CAPIRE?

      L’Empoli grazie al nuovo stadio, che ha attirato anche nuovi Sponsor, riesce a raggranellare quei punti in più per arrivare all’Europa league, che porta lustro ad Empoli e all’Empoli.

      COME GIA DETTO AL MOMENTO NON C’E’ NESSUNO SPONSOR.
      PUNTI IN PIU? QUALI PUNTI IN PIU SE ALLONTANI IN TIFO EMPOLESE E AVVICINI IL SETTORE OSPITI ? CASOMAI SARANNO PUNTI IN MENO.

      La società Azzurra quindi costruisce al polo scolastico una struttura con tribune pista spogliatoi ed attrezzature che permette all’Atletica, alla podistica e agli altri sport popolari di crescere, e magari a qualche altro come il Rugby di nascere; il tutto con un investimento tutto sommato modesto (un paio di milioni o tre) ma con dei ritorni sia economici (parecchie persone, compresi i tanti che tutti i giorni andavano in pausa pranzo al vecchio Cadtellani, ora vanno li) che di immagine:
      non solo per le nuove strutture che gli Empolesi possono utilizzare, ma per il fatto che il CALCIO, sport che in Italia fa sempre la parte del leone, per una volta fa bene agli altri sport.

      SI CODESTO NEL MONDO DEI SOGNI.
      LA VERITA’ E’ CHE L’EFC METTEREBBE SOLO 500MILA EURO PER LA NUOVA PISTA, CIOE’ QUASI NULLA, E I RESTANTI MILIONI LI DOVREMMO METTERE NOI CITTADINI DI EMPOLI.

      ecco ora svegliamoci tutti e capiamo che questa cazzata dello stadio è l’ennesima bufala CICLICA che viene propinata ogni 5 anni.

      comunque di soldi e interventi su Empoli dovrebbe parlarne solo chi sta a Empoli, i montelupini pensino al loro comune, i vinciani idem eccecc, troppo facile fare i froci col culo degli altri.

  68. Non so se ti riferisci a me con il termine di animale da cortile cmq non mi tocca proprio, ti rispondo però sul motivo per cui per me il marzi e fulignati non fa concorrenza alla coop e non la infastidisce in quanto è da considerarsi più un market che un supermercato, con prezzi meno accessibili se si considera di fare la spesa settimanale,(quella un po’ più grossa per intendersi), ci va per comodità chi ce l’ha vicino e deve comprare tre cose, poi se ho da spende e voglio comprare determinati prodotti devo andare alla coop o altrimenti farmi 25 km e andare all’esselunga a campi, ma quasi sempre scelgo la prima opzione (coop) perché non ho molto tempo a disposizione. Poi se ti guardi intorno capisci come sia palese che la coop ha sempre avuto un trattamento “particolare” a Empoli: Centro commerciale coop, coop via Susini,coop via della repubblica, poi abbiamo un bel lavoro iniziato all’uscita Empoli est per un’altro supermercato coop (voci di corridoio, ma probabilmente sono solo animali da cortile, dicono che quell’area doveva essere acquistata da pam… Ma poi…) il tutto a tre km da un’altro centro coop a montelupo e a tre comodi passi da in coop sovigliana.. Ora dimmi te se i marzi e fulignati che non vende vende vernici (giusta osservazione)e’ un concorrente coop ribadendo comunque il fatto che vende prodotti alimentari ma a prezzi più alti perché si rivolge a modalità di spesa diverse..

    Ora scusate, so’ che non siamo su pianeta market… Ma ho voluto semplicemente chiarire una mia visione della realtà che credo e spero sia sotto gli occhi di tutti e che a mio avviso rappresenta uno, e ribadisco uno, dei tanti, e ci tengo a ribadire tanti, motivi per cui lo stadio non si fara’

    • la Cooperativa fa parte della storia di Empoli, di Firenze, della Toscana e del centro italia. E ha fatto molto per il ns territorio.

      poi che negli ultimi 25-30 anni sia diventata quasi una normale azienda e che faccia le stesse schifezze di contratti ai lavoratori come le altre aziende è un fatto.
      il fatto che è così radicata qui ha un motivo storico molto importante.

      purtoppo, è questo è un dramma, ha subito quel declino/esproprio di valori che ha subito il vecchio PCI, che è stato deliberatamente distrutto dai capi di allora, fino ad annullarsi e sovrapporsi col partito di berlusconi. allo stesso modo quella che fu la COOP di un tempo è stata “espropriata” e annullata.

      è un po come il PD, che sta abusivamente nella vecchia sede del PCI, ma non è più il PCI.

      tornando alla concorrenza, è ovvio che nessuna azienda potrà mai fare concorrenza sui prezzi alla coop, ne la conad ne la pam ne altri. se ti aspetti questo secondo me stai sbagliando.

  69. Tano e’ ovvio che c’è qualcosa che non quadra in tutta questa vicenda bisognerebbe mettersi ad un tavolo e raccontarsele tutte e comunque sapere bene come sono andate le cose ad ogni incontro. Tutto così campato per aria con sponsor e finanziatori inesistenti? per smuovere cosa!
    Ora con il tempo si è venuto a sapere che l’Empoli non ha presentato il progetto al comune due settimane fa, ma la trattativa sarebbe iniziata più di un anno fa, cosa poi si sono detti non lo so’ ma tutto e’ andato in fumo nonostante il tentativo di mediazione niente popo’ di meno del braccio destro di Renzi. Gli sponsor e i finanziatori c’erano ma non vogliono esporsi o creare polemiche in un territorio in cui hanno o vorrebbero avere degli interessi. Io sono del parere che se non si fa nulla ( e probabilmente sarà così) la colpa è di tutti società e comune, per svariati motivi. In primis nessuno fa un passo verso l’altro: L’Empoli che non ha intenzione di risolvere il problema pista che con un milione e mezzo si fa’ (l’hanno fatta a Prato città di 200000 abitanti). Il comune che ha dato come unica motivazione la pista d’atletica che deve rimanere li e la viabilità.. Io non so’ se sei contrario a priori alla ristrutturazione perché di questo si tratta. Ricostruire le attuali tribune in ferro in muratura a ridosso del campo e coperte con l’eliminazione Dell pista di atletica. E la ristrutturazione dell’attuale tribuna che cade a pezzi. Solita capienza, la possibilità di ampliare i parcheggi una volta finito monteboro con l’eliminazione del sussidiario. Forse non porterà tutti questi posti di lavoro e benefici alla città, ma certamente non nuoce a nessuno. Basta che l’Empoli renda alla città quello che si prende. Questo è sacrosanto

    • la colpa sta di certo un po anche dalla parte della barnini, perche ha” comunicato” molto male in questi giorni.

      io dico che come diceva qualcuno, il prossimo anno vendi saponara e fai lo stadio nuovo dove ti pare, o meglio dove il comune ti regala il terreno che ha già preparato da anni per te (spendendo soldi tra l’altro).
      quello che nessun cittadino sano di mente può accettare è che “l’azienda empoli” metta come paletto che vuole che gli venga regalato il Castellani, non mi piace che il nome del mio stadio debba essere quello di uno sponsor, non mi piacciono 2 centri commerciali l’ aperti 6 giorni su che impattano DRAMMATICAMENTE con la viabilità e la vivibilità di quella zona.
      sono contrario a fare una curva da 4000 posti su 2 piani per noi azzurri, perche a livello di tifo saremmo visivamente penosi e peggio di oggi, avremmo gli ospiti in curva superiore, la maratona sarebbe totalmente avversa contro fiorentina milan inter juventus napoli (ma forse anche roma e lazio), e oltretutto il tifo degli ospiti verrebbe amplificato a dismisura dalla vicinanza e compattezza della nuova curva, giocheremmo sempre fuori casa, altro che unti in più..

      se qui scrivono dei tifosi, invece che lacchè della famiglia corsi, qualche domanda DA TIFOSO se la dovrebbero fare.

  70. Poi vorrei ribadire che se uno parla male di coop non è per forza grillino o di destra, io sono di sinistra e non sono contrario al centro coop di Empoli, ritengo però che in questi anni si siano fatti un po’ troppi giochini strani e il risultato è sotto gli occhi di tutti.. E il sindaco di questo comune che mi da come giustificazione che per fare un ulteriore supermercato allo stadio devono essere valutati vari parametri con criterio se mi permetti mi fa ridere le palle oltre a farmele girare. Non si tratta solo di stadio e so’ benissimo che il Corsi non e’ un messia, ma mi sorge il dubbio che a causa di questi giochini piano piano se ne paghi le conseguenze anche se si parla solo di uno stadio per cui la restrutturazione non va a toccare minimamente le casse del comune ma come spiegato più volte e’ totalmente finanziato dai privati. E la splendida sindaca che tu appoggi tanto come alternativa cosa dice? Fatevelo nuovo alla viaccia??? Ma lo sa la sindaca che per fare uno stadio nuovo da un’altra parte c’è da fare strade, illuminazione… Tutto, e che sicuramente anche il comune dovrebbe tirare fuori i soldi (nostri) per costruire le infrastrutture? La sindaca ha sparato questa minchiata solo perché da che così non si fa nulla..

    • magari se si tratta di fare una strada o mettere delle luci in una nuova zona, destinata piano piano ad espandersi, il comune ce li mette anche i soldi, perche a quel punto non sarebbe una semplice operazione speculativa come è invece quella di farsi regalare una struttura pubblica di qualche migliaio di metri quadrati per preparare 2 capannoni (le 2 nuove curve) da affittare a 2 aziende.

  71. Per me lo stadio nuovo giusto per l’Empoli sono due tribune e due curve della dimensione della maratona superiore attaccate al campo e coperte. Il problema è che in questa situazione nessuno ha fatto niente per Empoli.. Oggi purtroppo non si può pretendere di costruire uno stadio senza l’aiuto dei privati.. Una volta ci pensavano i comuni, oggi sarebbe (giustamente) una bestemmia. Allora se si vuol fare qualcosa bisogna essere disponibili a mollare un po’ l’osso. Ma nessuno lo fa ne società ne comune… Mi sa che in questa vicenda tutti hanno cacato fuori dal vaso

  72. Ben detto area pisana, siete i benvenuti a empoli, chissà tutto questo odio nei confronti del Corsi a cosa è dovuto? Veramente clamoroso.

  73. nessun odio verso corsi, piuttosto… chissà tutto questo odio nei confronti della barnini a cosa è dovuto? veramente clamoroso se non fosse che avete motivi politici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here