2238332-pd«L’Empoli potrebbe costruirsi uno stadio tutto nuovo da un’altra parte». Il riferimento è all’area di Viaccia, espropriata nella seconda giunta Bugli e che ha già la sua destinazione a carattere sportivo. Ma andiamo con ordine.

L’uscita della società azzurra non è piaciuta per tempi e modi al sindaco «che ha visto – fanno sapere da via Del Papa – per la prima volta i rendering del nuovo stadio una ventina di giorni fa. Peraltro si può parlare di manifestazione di interesse, più che di progetto vero e proprio».

Poi l’amministrazione puntualizza di «essere sempre stata disponibile al confronto», rimarcando che «però non si decidono le sorti di un quartiere come Serravalle in poche settimane e senza una serie di passaggi istituzionali». E c’è anche un altro aspetto: «Nell’area dell’attuale Castellani – tanto per fare un esempio – non è prevista una destinazione d’uso commerciale e per l’eventuale variazione è necessario il coinvolgimento del consiglio comunale».

 

Ma accanto al solito ritornello «la pista deve rimanere lì, ma siamo disponibile al confronto», ecco spuntare un elemento di novità: «Se l’Empoli si costruisse uno stadio di proprietà da un’altra parte, il Comune sarebbe ben disponibile a collaborare per agevolare nel migliore dei modi il progetto». Sottolineando anche tutti i vari disagi «sul piano della viabilità e dell’ordine pubblico che si verificano inevitabilmente in particolare in occasione delle sfide con le big. E che invece potrebbero essere eliminati con un impianto nuovo e pensato tenendo presenti tutte le esigenze». E il Castellani? Potrebbe essere utilizzato «per l’atletica e per tante altre iniziative», vista anche la cronica mancanza di spazi per lo sport. E potrebbe anche essere interessato da una serie di interventi per trasformarlo in un “contenitore di servizi”.

 

Ma costruire uno stadio ex-novo non è certo come fare dei lavori – seppure di notevole portata – su quello esistente. Lo sforzo economico sarebbe decisamente superiore. E probabilmente il progetto non avrebbe lo stesso appeal per i partners: un conto è realizzare un supermercato Conad o uno store dell’elettronica nel cuore della città e un altro è farlo alla Viaccia, in piena campagna alla periferia della città, seppur a due passi dalla Fi-Pi-Li.

 

fonte: iltireno
CONDIVIDI
Articolo precedenteBambini saharawi domani ospiti al Castellani
Articolo successivoEmpoli-Vicenza: le probabili formazioni
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

86 Commenti

  1. Il solito politichese, in comune nessuno vuole prendersi la responsabilita’ di dire no. Immagino che se ci fosse stata la coop, i progetti sarebbero gia approvati …. scudate, ma uno stadio senza calcio a che serve?

  2. E’ già qualcosa.. E non sarebbe una cattiva idea. Il progetto è bello ma mi sembra un tantino eccessivo anche come capienza per una piazza come Empoli. Addirittura 2000 posti in più rispetto all’attuale capienza. Io sono per lo stadio nuovo, ma più a dimensione Empoli. 15000 posti sono già tanti. L’ho detto altre volte due curve e due tribune Delle dimensioni della maratona superiore attaccate al campo e coperte. Forse costerebbe un po’ meno e magari si potrebbe fare da un’altra parte. Poi dentro metteteci che vi pare..

  3. la zona del castellani è ampia è spaziosa ed è perfetta per lo stadio , lontano dal centro abbitato ma sempre a 2 passi , sedetevi in un tavolino e collaborate , Empoli ha bisogno di un impianto moderno ed evolutivo , non spezzate le ali di noi Empolesi che da una vita sogniAmo ino stadio nuovo , all’ altezza della serie A

  4. dani col pescara eravamo 16000 , poi vedrai che senza pista e il lavoro che stanno facendo società e scuola del tifo sul territorio empolese , i tifosi crescono ogni anno sempre di più , in serie A siamo sempre sui 10.000 e con le strisciate del cavolo 15.000

  5. Cioè siccome non é prevista la destinazione a uso commerciale della struttura e servirebbe BEN il coinvolgimento del Consiglio comunale… Ma ci pensate??? Sai avesse detto é necessario un g7.. Quindi praticamente dice che é piu facile fare lo stadio da un’altra parte che variare la destinazione d’uso.

    Ma soprattutto cosa sarebbe il Castellani poi? Il ricordo di quello che é stato… Come il palazzo delle esposizioni lo é dell’Empoli che fu negli anni 60.

    Questa puntualizzazione mi pare peggio dell’uscita di ieri.

    • Quoto in pieno! La toppa peggio del buco! Lo stadio alla Viaccia è utopia. E poi resta da spiegare perché è inconcepibile un Castellani senza pista d’atletica. Da un punto di vista di modifiche al piano regolatore è più semplice realizzare una nuova pista d’atletica (con campo e spogliatoio annessi) che un nuovo stadio… Questo anche a logica, no?!

  6. Sono fuori come terrazzi… un altro stadio x empoli …se vi sembra ora il momento di gettare via i soldi cosi ….bravo Comune bravo manca strutture x le scuole i giardini in certe condizioni che bisogna prgare x far tagliare l’erba. ..ecccc potrei continuare un ora s dire le cose che c’è da fare…e qui si parla di due stadi con un castellani solamente da rimettere a nuovo non da usare x tante iniziative quali se me le dicono gli batto le mani..non fate ridere comune giunta..e sindaco compreso se avete appoggiato Renzino mettdtevi al suo passo antichi.Si vive in un mondo di tagli e voi volete sperperare non ci posso crddere…
    fra aualche anno saremo a Striscia su canale 5.

    • allora sei duro…
      l’altro stadio, se vuole, se lo fa da PRIVATO il tuo amico corsi in periferia, com’è normale che sia, vicino all’uscita della superstrada.

  7. Tentativo patetico della “sindaca” per rimediare all’uscita sbagliata di ieri e salvare capra e cavoli…ora sta cercando di spostare l’attenzione sulla società e il corsi facendogli dire no al nuovo stadio alla viaccia (cosa ovvia perché tutti questi soldi non ci sono)! Ma chi è il “furbo” addetto stampa della sindaca???roba da Campagnoli. ..è proprio vero siamo Campagnoli di mentalità…SVEGLIAAAAAAA

  8. Con il mini “Allianz Arena” sono convintissimo che raddoppieremmo il nostro pubblico. E poi una volta completato il centro sportivo di Monteboro, il Sussidiario non avrebbe piu’ senso, e potrebbe essere destinata quell’area a verde pubblico e parcheggi, a servizio dello stadio e dei negozi.

  9. Fare uno stadio completamente nuovo costa molto di più,15-16 milioni… non credo che corsi ecc abbiano voglia di spendere questa cifra. Farlo completamente nuovo da un altra parte sarebbe meglio per fare la tribuna e distintivi attaccati al campo

  10. STADIO – non per fare quello che non gli va bene niente ma dire no alla risrutturazione di un complesso sportivo già esistente e preferire la costruzione di un nuovo cementone nella poca campagna che ci rimane proprio è assurdo e incomprensibile. Spero sia uno scherzo. E il vecchio stadio lo lasciamo li a cascare a pezzi? Lasciamo 20.000 posti solo per l’atletica? Lo riadattiamo ad altri usi spendendo soldi pubblici? Come la si rigira la linea del comune non la capisco

  11. Ad Empoli i giardini fanno schifo, l’erba viene tagliata si e no 2 volte l’anno e si spendono soldi pubblici per fare un nuovo stadio? Roba da matti, questi hanno la segatura in testa, altro che i gufi!!!!

  12. Io vedo questa proposta molto positiva. Cerco di spiegare i motivi. Il Castellani è una struttura vecchia, il restyling sarebbe un “toppone” per quanto bello, la tribuna e la maratona rimarrebbero comunque dove sono, quindi non vicine al campo, anche se già si vede bene. In caso di nuovo stadio, il Castellani non rimarrebbe uno stadio da 16000 posti, in quanto le curve sarebbero smontate, e la tribuna potrebbe essere demolita. La maratona rimarrebbe, con tutti i suoi servizi all’interno.
    Con il nuovo stadio invece ci sarebbe la possibilità di costruirselo a misura, senza dover tener conto delle tribune esistenti (peraltro molti si lamentano della copertura della maratona), molto più comodo da raggiungere, anche se molti che adesso vanno a piedi sarebbero costretti a “motorizzarsi”. Poi l’impatto che avrebbe in termini di visibilità sarebbe certo migliore, immaginatevi come si vedrebbe bene dalla FIPILI o dalla ferrovia, soprattutto nel caso venisse davvero illuminato di azzurro. Anche a livello pubblicitario credo sia meglio. Uno stadio illuminato come l’attuale rompe solo le scatole ai palazzi vicini. Poi la grande distribuzione credo tenda a farsi spazio nelle periferie. Tutti i centri commerciali sono fuori dal centro abitato, ad eccezione delle grandi città. Rimane da capire come e chi sistemerà la viabilità e parcheggi. L’area di Viaccia è già di proprietà del Comune, e l’idea di farci una cittadella dello sport partendo dallo stadio è molto bella. Rimarrebbe inoltre molto vicina al polo tecnologico e alla zona industriale di Pontorme, secondo me più consona ad ospitare uno stadio. Potrebbe essere fatto anche un ragionamento su una eventuale piccola stazione ferroviaria, stile le Piagge.
    Ovvio che per fare tutto ci vorrebbero molti più soldi. Ma serve un confronto utile e proficuo fra tutte le parti in causa.
    Ieri il Sindaco mi sembra che l’abbia sparata grossa, ma anche l’Empoli, con questa specie di presentazione a “ferragosto” non è che abbia fatto una gran cosa. Adesso mi sembra si sia aperto uno spiraglio. Speriamo bene.

    • Scusa, ma il restyling del Castellani, la viabilità, addirittura la stazione… ma con quali soldi, quelli pubblici? E dove sono?
      Qui si sta rinunciando ad un investimento, tutto privato, che lo fa il restyling (e anche te dici che dalla maratona e dalla tribuna già si vede bene, quindi non è proprio l’urgenza maggiore quella di avvicinare ulteriormente il campo), e non fa una cattedrale nel deserto. Anzi, se ne farebbero due… Che porterebbe anche del lavoro (i negozi non si aprono da soli…), che renderebbe veramente vivibile tutto l’impianto per fare cosa? Un mega stadio di atletica, e cosa altro? Quali sono questa fantomatiche altre attività ed eventi che si andrebbero a fare nel vecchio Castellani? Boh… io rinuncio a capire…
      Che almeno l’amministrazione avesse il coraggio di dire quali sono le vere ragioni per cui no, non si può ristrutturare il Castellani

      • Giusto quello che dici, il confronto deve essere a tutto tondo, costi e benefici, riutilizzo del Castellani e quant’altro. Dico solo che è una buona opportunità, da valutare se fattibile o meno, e soprattutto con costi pubblici ragionevoli.

  13. …e poi vedete sempre male tutte le proposte che fa l’Amministrazione Comunale. Questa, ripeto, mi sembra positiva, anche se necessita di un confronto appropriato.

    • A me sembra un modo elaborato di dire “no”…il progetto Viaccia è irrealizzabile per costi e ambientalmente deprecabile per ingombro cementizio ….

        • Il “Castellani” all’atletica, ma quante manifestazione d’atletica si fanno ad Empoli in un anno?
          In questo modo il “Castellani” fa la fine del “Flaminio” a Roma!!!!

  14. Che senso ha avere due stadi in zone diverse? Oltre ai costi c’è il diavolo urbanizzazione e cementificazione mi sembra che la sindaca sia in difficoltà sente la pressione e dice cose senza senso

  15. Vero! Con questi chiari di Luna la proposta del Comune richiede quantomeno una riflessione. Da parte di tutti. Col muro contro muro un si risolve nulla. e si perde tutti.

  16. Certo lo stadio nuovo garberebbe a tutti ma è una spesa inarrivabile.
    Certo le motivazioni addotte oggi sono un tantino più intelligenti dell’idiozia di ieri che vedeva il diniego perché ci si vuole anche la pista nuova, in ogni caso mi sembrano tuttora cose da poco e senza causali importanti.
    O brendina fai festa

  17. Nn lo faranno mai..siamo schiavi di questi sinistroidi in saloppe bianca boni solo ad organizzare le notti bianche ed i tomboloni.L’Empoli fc può aver sbagliato i tempi di inoltro di tale richiesta ma è obbligo delle istituzioni locali carpire l’importanza di questa occasione che viene offerta a Empoli città.

  18. Ma quale cementificazione.. La zona viaccia non e’ mica un boschetto c’è tre cespugliacci secchi e un rudere. Quella sarebbe una riqualifica di un’area depressa.. Poi se infattibile per costi e’ un’altro discorso, ma non parliamo di scempio alla natura.

  19. Ma cosa se ne farebbe empoli di 2 stadi da 18000 persone? Ma di che si sta parlando? Il comune di empoli ha le risorse per gestire il castellani solo per l’atletica? Queste dichiarazioni sono fatte solo perché è ovvio che l’efc può attuare il progetto solo li e non può andare altrove, quindi l’a.c. spara queste proposte irrealizzabili per far sembrare che sia aperta a un dialogo.
    Sarebbe magnifico se l’empoli avesse le risorse per farlo altrove e lasciasse veramente il castellani al comune così vedrete come rimarrebbero fregati….niente affitto niente manutenzione e spese insopportabili per tutta la collettività per avere uno degli stadi dedicati solo all’atletica più grandi d’italia…che cadrebbe miseramente in rovina…..

  20. Una cosa e’ fare un restyling un’altra cosa e’ fare e costruire uno stadio. Poi secondo me l’area dove sta il Castellani e’ ottima per uno stadio di calcio e credo che per una città come Empoli avere due impianti sportivi( o meglio calcistici) di certe dimensioni sia uno spreco. Inoltre il “Carlo Castellani” e’ la storia dell’Empoli, se c’è la possibilità di modernizzarlo rendendolo all’avanguardia e più ottimizzato sarebbe perfetto per tutti.

    • Li avessi… 😀
      Comunqye ho detto che la cosa va valutata, per vedere se è sostenibile, con tutte le parti (Comune, Empoli Calcio, privati interessati all’investimento). Dico che se è economicamente sostenibile (e non sta a me verificarlo), si può fare, altrimenti tornare al progetto dell’Empoli. Un confronto vuol dire avere varie ipotesi, e poi andare su quella più condivisa.

  21. Io vedrei bene la seguente soluzione:
    Ristrutturazione del castellani come proposto da Empoli FBC (senza pista)

    Pista di atletica in via Sanzio con accesso dalla piccola rotatoria con via S. Mamante (vicino al centro commerciale cosi facciamo felice anche la Coop) fruibile da tutto il polo scolastico.
    Il comune progetta l’opera e l’Empoli paga tutti i costi necessari…

  22. E ALLORA CARA SINDACA BARNINI ORA TIRA FORI LA DIFFERENZA DEI QUATTRINI E SPENDI ALMENO UNA VOLTA I NOSTRI SOLDI X QUALCOSA DI UTILE E SERIO !!!!

  23. Moltissimi empolesi, ancora, vanno allo stadio a piedi o in bicicletta, e questo è uno dei bellissimi aspetti del calcio a Empoli. Anche con le grandi squadre Empoli non è mai scoppiato di traffico e la zona attuale del Castellani è perfetta per vivere le partite in dimensione ancora, orgogliosamente, umana e provinciale. In zona Viaccia ci potrebbero fare la nuova sede del Comune.

  24. Non prendiamoci in giro,o lo stadio si rifà li dove ora o altrimenti non lo rifai mai.Uno stadio ex novo costa troppo e al Comune un Castellani senza Empoli calcio costerebbe troppo per mantenerlo in modo decoroso.Un’amninistrazione normale prenderebbe al volo l’ipotesi fatta dall’emozione, ovviamente con i dovuti aggiustamenti e quant’altro.Riproporre la solita storia della Ciaccia che è troppo costosa è un modo per non fare nulla.

  25. La Sindaca spara cazzate perché non ha argomenti “seri” con cui controbattere.
    Il Comune cedendo il “Castellani” all’Empoli avrebbe il vantaggio di non cacciare 1€ per la manutenzione per 99 anni, ma smetterebbe di riscuotere l’affitto: quant’è questa differenza? …. poi il nodo importante è il Conad, permetterebbe la Coop di avere una concorrenza così forte in città?

  26. Ma poi rivedendo un vecchio articolo go news: Non era stato denunciato dall’opposizione che l’area di viaccia era stata data arbitrariamente in concessione agricola senza fra l’altro alcun bando pubblico di attribuzione e proprio l’opposizione diceva “così facendo addio progetti sportivi”. Mi è apparso cliccando viaccia Empoli su Google.

  27. Cocchi ce lo fate un bel penalty edizione speciale proprio sull’argomento, si invita il sindaco, gli si ricorda le su frasette di circostanza due anni fa sull’empoli e si sente se affronta le domande di noi tifosi/cittadini? Però dategli una seggiola perché se l’accomodate su una poltrona ci sta che un ve la renda

  28. Il comune e la Brenda hanno perso una ghiotta occasione x stare zitti. Il progettino è ancora tale, ma è affascinante. Non ho capito i metodi di presentazione e molto probabilmente c’è qualcosa sotto. Se era un modo x mettere il comune con le spalle al muro direi… operazione riuscita perfettamente. Il comune è alle strette e dimostra la sua pochezza di fronte a cose che non sono mera conservazione dell’ esistente e del “tira a campà”. È un’ occasione x rimanere stabilmente grandi e farne lucro e vanto. Chi non capisce è vecchio. Un ultimo spunto. Su Rebecca Corsi. Che mi sembra molto ambiziosa e credo che possa esserci lei in regia. Non la conosco e magari mi sbaglio, è un’ impressione

  29. barnini queste caz*ate che dici non funzionano. Parla italiano non politichese diplomazzichese…
    Tu ci rimetti le penne cara la mia Barnini.

  30. E’ dai tempi di Varis che l’amministrazione comunale (Sindaco) in primis non partecipano attivamente ai successi del calcio, come se avessero paura del clamore del pallone.
    Ho notato in questo sindaco (volutamente scritto con la minuscola) la noncuranza dello sport in genere, condita da dichiarazioni scontate proposte solo perché vanno fatte!!!
    Concordo con chi dice che è un treno da cogliere al volo per fare di Empoli un “centro aggregante” e non l’area metropolitana di Firenze!!!

  31. E un occasione da non perdere ! Se davvero le cose vogliono essere cambiate questo e il momento di farlo! Chissà…
    Forza Empoli !

  32. Francamente stucchevole questa diatriba agostana. Da che parte stare? Da nessuna, date retta. Ně da quella di chi ci vuol far credere di essere dinamico sponsor della modernità e del business nonché dei tifosi del Empoli Fc, né dalla parte di chi si fa paladino di un cosiddetto sport popolare come l’ atletica leggera da contrapporre al calcio e al suo circo crasso e corrotto. Pura propaganda da dare in pasto alla pubblica opinione. Non ci caschiamo e ricordiamo le parole del grande Rino Gaetano: Mentre il popolo si gratta, a dama c’è chi fa la patta….

  33. ma chi lo dice che uno stadio nuovo costa di più che tirarne giù tre quarti di quello vecchio e rifarlo da capo????

    is arenas è costato 5 milioni

  34. A empoli tra un po non c è piu una fabbrica e la sindaca sputa su un progetto che porta lavoro e fa girare soldi.
    Tanto i politici lo stipendio sicuro ce l hanno.
    E poi quando finscono li , l infilano in qualche fondazione o in coop.
    E noi si paga

  35. O Corsi prima di spendere i soldi nello stadio, compra qualche giocatore che non sia un parametro 0, perche’ quando siamo retrocessi ci basta restaurare il sussidiario. Comunque sei un furbo di tre cotte. Grande mossa, la presentazione del nuovo stadio, siete riusciti a captare l’alleanza di tutti coloro che con il calcio hanno portato il cervello all’ammasso.

  36. Carli fai bene a dare le dimissioni perché in questa società si persegue solo l’interesse personale. La squadra viene dopo. Tutto il resto non conta.

  37. In questa vicenda si sta perdendo i’ capo. Mi vengono in mente alcune cose :
    alla viaccia un altro stadio ? e quello vecchio serve per l’atletica e il rugby? La Barnini deve avere un attacco ormonale di dopo gravidanza…ha perso i’capo…..
    secondo il sindaco uno degli sponsor maggiori (conad) preferisce avere un supermercato nella zona sportiva o alla viaccia ?
    pazienza… credevo che il sindaco avesse più buon senso oppure potesse decidere senza coopcostrizioni………………

  38. O sindaco se non erro in campagna elettorale venne fuori un bel plastichino con il progetto dei nuovo impianti sportivi alla viaccia… Parla di quello….???!!!

  39. Lo stadio alla viaccia non si farà mai. Punto. La sindaca è la prima a saperlo, in politichese ha cercato di schivare il colpo. La realtà è che il comune non è dalla parte dei tifosi, alle prossime elezioni votatela…..

  40. Poveri tifosi e cittadini di Empoli…possibile che non riuscite a leggere
    le righe del botta e risposta? Una volta ogni tanto viene fuori la storia
    del nuovo stadio..La verita’ e’ che e’ solo un modo per trattare l’affitto ed i costi…nonche’,stavolta, fare pubblicita’ ad una azienda che non e’ conteggiata tra gli sponsor, ma che dovrebbe dare il nome allo pseudo nuovo stadio…alquanto singolare, no?…

  41. Non succede niente.non vorrei le questa storia deviasse gli sportivi sui veri problemi della società.magari un disimpegno del Corsi magari novità a livello dirigenziale.a oggi si perde anche col Tuttocuoio.la storia dello stadio è come una storia d’amore al mare.poi si torna a casa e tutto torna alla normalità.

  42. Leggi e rileggi e pensa. Secondo me il Corsi fa’ di tutto per staccare il cavallo entro 1 anno con varie scuse , cassa ed investe altrove. ….nel Pisa (??) insieme a Dolfi del tutto cuoio ? Quest anno mi sembra molto “strano” con un allenatore perfetto ed una squadra perfetta per un progetto perfetto sono curioso degli ultimi i giorni di mercato x vedere che succede in uscita Il disegno ci può stare tutto

  43. Di sicuro tutta questa diatriba non fa bene alla squadra. Ci pensate, un ds(Carli) che prende 3 giorni di ferie in pieno calciomercato e con una partita di coppa in programma. Che debbono pensare i giocatori? Questa squdra ha perso i 4 migliori giocatori(ruganii, valdifiori, vecino, hisaj) e nessuno ancora. e’ stato sostituito con un giocatore di categoria. Ed il Corsi pensa allo stadio nuovo. Quanto siamo ingenui a dargli credito! Fa bene Carli a dare le dimissioni!

  44. Bisogna strizzare le arance finché c’è succo.ricordate ke se non si saliva in A erano mazzi amari x la società.ripeto le lo Stadio è solo fumo negli occhi x non farci vedere le vere problematiche.cmq due cose son sicure…..FORZA EMPOLI e FATE TACERE BRENDA!!!!!!!

  45. Non abbiamo acquistato mai grandi giocatori , noi li creiamo i grandi giocatori , andate a tifare quella squadra di merdx dove vi chiamano campagnoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here