Dichiarazione di Claudio Marchetti, presidente della Toscana Atletica Empoli.

 

marchettiDato che ultimamente l’Associazione che rappresento, la Toscana Atletica Empoli, è stata tirata in ballo giustamente per la questione riguardante il mantenimento o meno della pista d’atletica allo Stadio Castellani, penso sia arrivato il momento di dire la nostra.

Perchè l’Empoli Calcio ha presentato il progetto pur sapendo che sono stati firmati contratti e convenzioni a livello nazionale con privati e con enti di promozione sportiva per il rifacimento della pista già da diverso tempo?

Perchè l’Empoli Calcio ha presentato il progetto pur sapendo che il rifacimento della pista era già passato sia dalla giunta che dal consiglio comunale?

L’Empoli  avrebbe poi affermato di essere disposto a donare 500.000 euro per la costruzione di un nuovo impianto sportivo nella zona del polo scolastico, come se stessero per darci la luna. Per avviare un’opera simile servono tra i sei e gli otto milioni di euro…e il resto dei soldi chi ce li mette?

Perchè l’Empoli Calcio ha presentato comunque il progetto pur sapendo, visto i motivi sopra citati, che la risposta del Sindaco non poteva che essere quella che tutti abbiamo letto sui giornali?

Forse per creare, attraverso l’opinione pubblica, problemi, difficolta e incomprensioni  verso l’amministrazione comunale? Siamo nel campo delle ipotesi, ma se esiste un altro motivo, ce lo spieghino pure, poiché attualmente non ne vediamo.

Leggere su un quotidiano che la risposta del Sindaco potrebbe essere dettata da diatribe tra Coop e Conad mi ha fatto molto sorridere. Noi crediamo invece che la motivazione principale sia quella di voler rispettare la parola data con coloro i quali hanno sottoscritto un contratto per il rifacimento della pista.

Ho sentito con le mie orecchie che qualche pseudo tifoso ha fatto questo genere di commenti: ” la pista la dobbiamo togliere, quei quattro buzzoni possono andare a correre sull’argine”.  Persone del genere fanno veramente “tenerezza”. Molto probabimente frequentano lo stadio solo un’ora e mezzo ogni quindici giorni. La nostra Associazione vanta 400 atleti e 2.000 soci frequentatori che giornalmente o settimanalmente usufruiscono della pista. Siamo ormai da anni fra le prime società della Toscana e fra le prime quindici in Italia, con atleti vice campioni europei, pluricampioni Italiani e moltissimi dei nostri hanno vestito e tuttora vestono la maglia azzurra. Questi, da aggiungere ai cosiddetti quattro buzzoni, che hanno comunque il diritto di allenarsi.

Per quanto riguarda gli investimenti o i soldi spesi allo stadio Castellani, partendo dal presupposto che tra un’associazione senza scopo di lucro come la Toscana Atletica Empoli ed una Societa per Azioni di calcio di serie A ,il rapporto potrebbe essere 1 a 100, se noi prendiamo da uno sponsor 10.000 euro, una Societa calcistica di serie A ne può prendere 1.000.000. Se noi prendiamo dalla federazione 8.000 euro, dalla lega calcio arrivano 800.000. Visto questo, i lavori da noi eseguiti all’interno della maratona, tra nuove strutture, attrezzature, ristrutturazioni, e quant’altro, che si aggira intorno ai 500.000 euro, è una spesa considerevole.

Concludo, infine, dicendo che sono in qualsiasi momento a disposizione del Presidente dell’ Empoli per un incontro pubblico, al fine di confrontarsi serenamente sulle divergenze di vedute sulla gestione dello sport allo Stadio Carlo Castellani”.

CONDIVIDI
Articolo precedenteEmpoli-Vicenza: le probabili formazioni
Articolo successivoLe curiosità del prossimo match
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

91 Commenti

  1. Ah si allenano pure in quella pista piena di buche? La maggior parte di corridori va fuori lo stadio ad allenarsi…e lo posso dire perché frequento la palestra dello stadio… Poi fatemi capire, lo stadio costa 10 milioni e la pista 7/8 milioni?! Ah nella pista c rientra anche il magna magna…

    • io mi alleno 4 volte a settimana insieme ad altre 20 25 persone in pista. quindi mi sa che frequenti la palestra sbagliata

      • e che si spendono 500.000€ per far correre 25 persone e non si realizza un progetto che darebbe lavoro a centinaia di disoccupati. Ragazzi toglietevi il prosciutto dagli occhi

  2. Infatti Empoli lo conoscono tutti per l Atletica ! E poi non veniamo a dire che l Empoli prende milioni d euro dagli sponsor !
    Forza Empoli !

  3. io sto dalla parte del comune, però, caro marchetti, se tu dici “tra i sei e gli otto milioni di euro” ti rendi ridicolo.

    che cazzo vuoi anche te, la pista d’oro?

    vola basso

  4. Sig Marchetti lei non decide un bel niente tantomeno firma i contratti per i cittadini di Empoli, con 6-8 milioni di euro ci si fà l’impianto nazionale d’atletica ma cosa vuol far credere? è raccapricciante tutto questo! ma si ricordi bene che a questo giro decide il popolo no lei no il sindaco e nemmeno l’empolifc DECIDE IL POPOLO e non credo che il popolo la pensi come lei.
    Ben venga il confronto in pubblico, cercate un posto grande perchè saremo in tanti.

  5. A parte la valutazione di 6/8 milioni per la costruzione di un’impianto di atletica, che mi sembra spropositata,vedo che la toscana atletica empoli è dalla parte del comune nonostante si trovi da anni in una situazione di disagio con una pista di atletica da 3°mondo e dopo anni e anni di promesse mai mantenute…..mha.
    I contratti già firmati sono destinabili solo al castellani o sabbero trasferibili anche in un nuovo impianto?
    Per l’atletica empoli è fondamentale avere una struttura da 17000 spettatori per svolgere le proprie attività?
    Sareste disopsti a trasferirvi qualora esistesse una possibilità concreta finanziata in gran parte da 3°?
    Pensate che sia proficua una futura convivenza tra le 2 realtà o pensate che in 2 impianti separati sarebbe migliore?

    • Sig. Marchetti, capisco che lei cerchi di tutelare la sua attività. Proprio per quasto vorrei domandarle: ma un impianto destinato prevalentemente all’atletica non sarebbe meglio dell’attuale? Al Castellani la pista non può essere utilizzata dal giorno precedente la partita (credo), ci vengono messi sopra i tabelloni pubblicitari, le panchine, ci passato trattori e ruspe. La nuova pista sarebbe, nel giro di breve, subito rovinata. Se è vero che ci sono già accordi, è sempre possibile rivederli e cambiarli. L’Empoli, premesso che ha forse sbagliato la modalità di presentazione del progetto, si è mosso ora perché solo ora ha le disponibilità economiche. Non fate il muro anche voi, cercate di collaborare e sfruttare l’occasione. Dei 6/8 milioni non so cosa dire, non sono esperto in materia, ma ci vorrebbe spiegare perché un impianto di atletica costa così tanto?

  6. Davvero..ridicolo…Hanno rovinato una pista con 7,8 corsie che é unica in Italia lasciandola languire tra l’incuria ed il normale passare del tempo…Nella mia vita onestamente nn so quanti meeting di atletica mi sarà capitato di vedere a Empoli.Onestamente molto pochi e di sicuro molti meno di quanto una struttura simile si meritasse.
    Hanno perso mille occasioni e adesso che la pratica di uno sport come il calcio sta prendendo il predominio escono come tante talpine dalle buche.
    7,8milioni per un nuovo impianto???Ma quando mai…Di sicuro500.000 saranno anche pochi ma con qualche sponsor..contrattando forse i soldi x un nell’impianto verrebbero fuori..
    Poi Marchetti il confronto con l’Empoli lo devi fare sapendo che però non è una spa ma un’azienda che é sempre stata gestita molto parsimoniosamente e di sicuro si merita un cambio di passo in grado di dare lustro alla nostra città cosa che voi,per quanto abbiate qualche primatista italiano,non siete stati in grado di dare fino in fondo..Avete persi qualche buona occasione e adesso é giusto che vi facciate da parte scusandovi pure di aver permesso a quelle corsie di essere arrivate ad un tal livello di deturpazione…

    • quoto pienamente , di fatto la pista di atletica fù rifatta in tempi abbastanza recenti , mai una manifestazione di carattere Nazionale e di risalto , l’anno rovinata e mai curata e adesso fanno la voce grossa …evidentemente il comune ha degli interessi più o meno leciti se si impunta in questo modo pur di non dotare una piccola città come empoli per la quale lo stadio potrebbe diventare il fiore all’occhiello..per fare atletica come fa la società emplese non serve sicuramente un impianto con ventimila posti…

  7. E bisogna facci l olimpiadi l atletica empoli e’ piena di campioni , mai stato un meeting in 30 di vita vergognatevi ma vergognatevi ripeto!!!

  8. E poi la volete sapere tutta la pista non e’ neanche a norma per ospitare certe manifestazioni quindi vergognatevi ancora di piu ripeto vergognatevi!!!

  9. Purtroppo il mondo empolese é in mano alla meglio gioventù sinistroide in saloppette bianca ed a questi lumaconi portatori di interessi anacronistici..Quando capiranno che i tempi dei tomboloni e dei vecchi privilegi è finito,sarà troppo tardi..purtroppo..

  10. corsi ti prego presentati e spaccagli il culo a questo buzzone che verrà anche gobbo a forza di correre in quella pista bucsta

  11. chissa in quanti ci mangiano sulla ristrutturazione della pista!! 800.000€ sono tanti tanti….capace il sig. marchetti ha qualche parentuccio che eseguirà i lavori di rifacimento???

  12. Caro Marchetti, la ritenevo una persona seria e intelligente con questa sua sparata mi ha proprio deluso e credo abbia anche deluso tutti coloro che rappresenta.
    Molto male Marchetti.

  13. Vaia vaia
    Ve la fo io la pista per un milione.
    e poi mi piacerebbe sapere quanta gente e quanti e quali stipendi girano intorno a quel cazzo di pista.

  14. Gli interrogativi che aprono il suo intervento sono giusti e me li sono fatti anche io, mi piacerebbe sapere di più anche a me.
    Per il resto credo che abbia da dire poco: se i locali dello stadio sono in buone condizioni è merito dell’Empoli fc.
    Poi anche questa cosa non mi torna: un’associazione con 400 atleti prende 800mila € da fondi comunali+privati per rifare la pista di atletica?! Con quella somma si potrebbero mettere a nuovo tutti gli impianti calcistici di Empoli che versano in condizioni di imbarazzo (per esempio Avane, Ponte a Elsa, Pozzale) oppure uscendo dal settore calcistico si potrebbero usare per ampliare/ristrutturare le palestre destinate alle scuole che sono poche, piccole e cadono a pezzi!!!
    Insomma con 800mila € si potrebbe dare una mano a bacini di utenza ben maggiori dei 400 dell’atletica. Qui la cosa mi puzza come in tutte le cose in cui c’è di mezzo la Coop a Empoli…
    Facciano chiarezza ma per davvero sia quelli dell’Empoli fc che soprattutto quelli del Comune!!

    Ps. Ma a quelli dell’Atletica Toscana Empoli non potrebbero andare alla pista di atletica dello stadio di Montelupo??? Non mi sembra così lontana..

  15. Ma poi la cosa più importante che non è stata detta e’ che tra qualche anno gli stadi di calcio non avranno piste d’atletica, in B addirittura diventerà una regola tra 3 anni. Quindi, con tutto il rispetto per l’atletica e per gli altri sport e considerando il progetto presentato dall’Empoli, è giunta l’ora per l’Empoli di realizzare questo sogno perché Empoli ora e’ solo o quasi Empoli Calcio che ha una società che ama la città e che finanzierebbe questo progetto e in parte la costruzione di un altro impianto. Cioè secondo me non ci si rende conto che città per numero di abitanti come Empoli con una squadra di calcio che sta da più di 20 anni tra A e B a livello nazionale non esistono e a livello mondiale sono pochissime, ma poi clamorosamente vedi che gli enti locali e le istituzioni hanno un rapporto freddo con la società e fanno poco e niente per aiutarla. Questo è pazzesco!

  16. Ora quando si parla di sport, di impianti e di dare l’opportunità a tutte le società di fare le proprie attività bisogna avere rispetto di tutti. Sicuramente chi parla di quattro buzzoni riferendosi all’atletica non va neanche preso in considerazione, come ha sbagliato l’Empoli a affrontare, se così e’, con leggerezza la questione dell’atletica… Un confronto va fatto per forza ma credo che da tutte le parti ci debba essere la voglia di affrontare la questione senza sparare cifre che chiuderebbero il discorso. L’atletica ha il diritto di poter svolgere le proprie attività nel miglior impianto possibile e non credo che necessiti di una struttura da 15000 posti che non e’ mai stata sfruttata per l’atletica. Mettiamoci ad un tavolo e affrontiamo la questione nell’interesse di tutti, senza mettere paletti.

  17. Al di là della sparata dei 6-7 miilioni per un nuovo impianto di atletica leggera (perchè di questo si tratta non solo una pista in mezzo ad un campo) che forse sono tantini ma francamente non ho idea e nemmeno le competenze valutare un opera del genere. Qua sopra invece sembrano tutti avere esperienze pluriennali in questo campo…
    Rimarcato questo mi sembra che si faccia finta di non capire quello che dice marchetti e che a me sembra sacrosanto.
    2000 soci non mi sembrano pochi e potenzialmente sono gli spettatori dell’anno di serie B con Aglietti.
    Sono più importanti gli spettatori di una SPA o gli amatori dell’atletica.? Domanda stupida e banale che mai dovrebbe essere posta perchè agli occhi di chi gestisce la collettività dovrebbero essere uguali.
    La soluzione appare semplice e nessuno si può tirare indietro ormai: incontri pubblici tra comune, Empoli FC ed atletica con possibilità di confronto con la cittadinanza per capire cosa è giusto o meno per quest’ultima.

    Per quanto mi riguarda nessun partito preso perchè fino ad ora ognuno ha tirato acqua al proprio mulino quindi volgio vederci chiaro prima di schierarmi.

    Pianeta Empoli per una volta rendetevi utili e fatevi promotori di questi incontri al palaexpo.

  18. Ma questo da dove sorte!!!!! “La nostra Associazione vanta 400 atleti e 2.000 soci frequentatori che giornalmente o settimanalmente usufruiscono della pista” va bene difendere i propri interessi, ma le cazzate valle a raccontare da qualche altra parte, certo che il caldo di quest’anno ne ha fatti di danni.

  19. Oltre a essere un tifoso empolese sno un grande appassionato di atletica. Tutte le volte che in tv ci sono gare di atletica, meeting campionati europei, del mondo fino ad arrivare alle olimpiadi non ne perdo una.
    Detto questo sig. Marchetti risponda alle seguenti domande:
    1) Quand’è l’ultima volta che abbiamo visto un meeting di atletica a empoli? Io ricordo un campionato di andicappati (che tra parentesi mi piacque molto) in cui correva il mio amico Niccolò cieco tantissimi anni fa.. Non ne ricordo altri
    2) perché secondo lei non è meglio una gestione separata ed una località fatta solo per l’atletica ? Perchè sarebbe peggio ?
    3) crede che con il rifacimento della pista si possa vedere finalmente un meeting a empoli: Mi permetta di dubitarme.
    Per ultimo se vuole un consiglio cambi il nome di Atletica Empoli IN ATLECOOP EMPOLI e vada in comune veddrà che arriveranno una ballata di soldi attrezzature etc. (Vedi Coppobe via Sanzio, vedi futur insediameno COOP da i’ Bianconi.
    Strano non ci sia altri supermercati a Empoil all’infuori di Marzi e Fulignati ed un piccolo Penny; A pensar male si fa peccato diceva il buon Giulio, ma spesso ci si indovina……..

  20. Gli interessi nn sono paragonabili.si tratta di creare una specie di polo d’attrazione con supermercato e negozi che muoverà nelle migliori delle previsioni un fatturato di sicuro superiore ad un’attività esercitata da una società sine lucro e che vive solo di quote associative..Ma dove vivete.Il problema è che si tratta di attività non paragonabili ma altrettanto comunque di interessi legittimi che necessitano tutela come tutti quelli dei cittadini Contribuenti e facenti parte del tessuto socio -economico della città.

  21. E ciccino
    a l’Aquila la hanno fatta la pista con 1.200.000 euro
    a Volpiano con 1.650.000
    i conti tornano se l’Empoli a offerto 500.000 + gli 800.000 che deve spendere il comune fanno
    1.300.000
    il GIAVELLOTTO lo vengo a tirare a casa tua! te lo posso giurare
    MAREMMA IMPESTATA

  22. Giusto rifare la pista giusto rifare lo stadio ma con i soldi di chi ??? Siamo seri… E non facciamo discorsi a bischero… Lo stadio è della comunità non dell Empoli…. Quindi che il presidente si frughi in tasca…. Magari partendo da acquistare un paio di punte …ma non quelle per il giavellotto ….

  23. L’atletica non è nemmeno uno sport
    Mai chiudi la bocca
    Il calcio muove mezzo mondo l’atletica la seguono 3 gatti e è noiosa
    Infatti il progetto dell’Empoli è stato ripreso da sky e Mediaset
    Dell’atletica ne parlano a malapena il tirreno di Empoli e antenna 5…

  24. Essendo un grande tifoso azzurro e frequentando ogni tanto il Castellani quella sembra tutt ” altro che una pista di atletica ci sono delle buche e crepe tremende ..non voglio entrare nel merito perché rispetto chi fa altri sport pero’ che differenza c’ è tra la corsa al castellani con questa pista e correre in mezzo alla strada ??? Poi visto che non c’ è coesione tra Empoli Calcio e altri sport anzi mettono il bastone tra le ruote a un progetto moderno che porterebbe centinaia di posti di lavoro , perché l’ Empoli calcio finanzia 500.000 euro x la pista ??? Perché ??? Per accontentare questo signore , spetterebbe al comune e alla’ atletica uscire i soldi …già è abbastanza che l’ Empoli calcio abbia uscito anche grazie agli sponsor milioni di euro x il terreno , x la copertura della maratona, spogliatoi , illuminazione ecc. …l’ Empoli x la sua storia merita uno stadio da serie A

  25. 400 atleti e 2000 soci? Ti sembrano grossi numeri….??? Se non viene fatto i meeting, per allenarsi va benissimo una pista nuova con spogliatoi, volendo si può montare anche curva Cambiano che sarebbe più che sufficente……
    Assurdo che una piccolissima minoranza detti legge e per giunta con tanta ipocrisia!

  26. Purtroppo questo stadio è sempre più vecchio e fatiscente come le idee di questo Marchetti , lo ripeto paesi come Francia Germania e Inghilterra sono avanti anni luce e anche realtà piccole come la nostra godono di impianti moderni ed evoluti non solo le famiglie oltre alla partita del sabato o della domenica godono anche degli spazi commerciali x fare spesa o altro ma purtroppo fin quando ci saranno signori come barnini , Marchetti ecc. Empoli non crescerà’ mai , Empoli è conosciuta e stimata al mondo x l’ Empoli calcio e l’ amministrazione comunale che fa invece di aprire le porte da risposte insensate e incoscienti .. Noi Empolesi e non solo vogliamo un impianto moderno e faremo di tutto x averlo …forza Empoli

  27. L’Empoli è stato furbo e, sapendo di muovere una sommossa popolare, ha presentato un progetto in fretta e furia forse proprio per bloccare il vostro progetto che a sua volta impediva il proprio. Questa credo che sia la risposta ai suoi perché. Brutta ed infima mossa? Forse si ma che, doloroso che sia rispecchia il desiderio di una moltitudine di cittadini.
    Le minoranze vanno tutelate e gli sport minori foraggiati,però dobbiamo anche tener presente che quello che muove la massa purtroppo è il calcio. Non ricordo di campioni usciti fuori dall’atletica empolese, anzi ricordo di giovani di prospettiva con grandi risultati a livello giovanile e poi spariti nel nulla e questo è il risultato di una gestione affogata dal dilettantismo dove è relegata, mentre meritate e dovete chiedere di più anche voi per poter emergere, un centro sportivo dedicato e non frammisto al calcio (dove non ho capito in che misura avete concorso al rifacimento della maratona, ma se è vero quello che dite allora dovreste da ora in poi concorrere anche alle dolorose spese che ci saranno inevitabilmente per adeguare lo stadio alle nuove direttive figc invece che far accollare la cosa al corsi).
    Credo che questo sia un treno da non perdere anche per voi, pretendere anche qualcosa di più dal corsi, qualcosa di più dal comune e avere la vostra distinta realtà, questo vi permetterà di emergere ed uscire dal provincialismo, proprio come per gli stadi di proprietà nel calcio.
    Se rimanesse come ora troverete una nuova pista che con gli anni farà la fine di questa, quando credo che per migliorare abbiate bisogno di un discorso globale e non soli della pista(intendo anche spazi per sport che richiedono l’uso del campo che ora che l’ha rifatto a spese sua dubito che l’Empoli vi faccia usare).
    Quindi il mio consiglio da non intenditore è di sfruttare questa ondata per migliorare e non per continuare come ora.
    La storia dei 7 milioni mi addolora perché accresce l’idea in me che dietro queste cose ci sia un gran magna magna a cui lei è sicuramente estraneo, Anzi la ringrazio di cuore per portare avanti lo sport ad Empoli e per la passione profusa.
    Distinti saluti

  28. Siamo in serie A e in tutte le città d’italia questi problemi non ci sono, l’atletica si divide dal calcio! no a empoli , si permette a due persone di dettare legge su un popolo
    Il CORSI penserà anche alle sue tasche ma a donato a EMPOLI un immagine a tutto il mondo .
    Ora fare un passo indietro comune e atletica lo faccino ,la pista e importante ma per il
    momento si possono spostare a MONTELUPO , con 7 milioni
    la hanno fatta a Arezzo che la quinta struttura migliore in italia , dire 8 vuol dire che ti vuoi far bello con il culo degli altri . vergognati di quello che dite te e la barnini.
    RISPETTO questo vi manca e riconoscenza da chi comunque a rischiato in diversi anni anche di fallire ma cercando sempre di migliorare.

  29. 1) Pretendi la pista dentro al Castellani come adesso
    2) Spingi affinché l’Empoli Calcio migri altrove magari costruendosi il proprio stadio

    Ipotizziamo che tutto ciò si realizzi e l’Empoli smetta quindi di foraggiare il Comune con l’affitto.
    Come pensi di mantenere la pista ed il Castellani in generale visto che il tuo sport, seppur nobile, non muove un soldo?
    Ce li hai i soldi? E se non ce li hai, da chi li vorresti prendere per mantenerti?
    Una persona con dignità e orgoglio propri, cerca sempre di mantenersi in modo autonomo.

    Leggo questo “sfogo” di Marchetti come un gesto di frustrazione di un arrogante

  30. Aggiungo al post di Enrico che Corsi non ha donato solo un immagine, c’ha messo anche i soldi. Il comune vuole i soldi d’affitto? Allora ci pensino loro a sistemarlo, perché se non era per il corsi e l’Empoli in maratona ci pioveva ancora in capo. (si parla di portare le famiglie allo stadio..intanto per domani danno pioggia e mi tocca andare in superiore perché mi porto la bambina dietro, ma almeno un punto senza pioggia ce l’ho e non Certo grazie al comune.

  31. Ahahah, 6/8 milioni di euro per un nuovo impianto di atletica?????
    Cioe 12/16 miliardi delle vecchie lire????
    Ma per favore, sei fuori di testa sig. Marchetti, chi mai ti ha sentito prima? Ritorna nel tuo guscio parassita e stai zitto.

  32. L’Atletica, insieme al nuoto ed alla ginnastica artistica sono i 3 sport più duri e competitivi in assoluto: meritano il massimo rispetto fosse altro per questa ragione.
    Tuttavia in Italia, salvo rarissime eccezioni (negli anni ’80 c’era Alessandro Lambruschini di Fucecchio forte), l’atleta non ha mai prodotto grandi campioni e questo per un fatto innanzitutto genetico.
    Sono altre le zone del mondo ricche di talento: Africa, Nord/Centro America (grazie agli atleti di colore o caraibici), Est Europa (soprattutto Russia) ed in piccola parte l’Australia.

    L’Italia è sempre stata lontanissima dalle posizioni di vertice mondiali: non stiamo a dilungarci troppo sui motivi. Innanzitutto è per un fatto genetico, muscolare, strutturale.

    Posso apprezzare il fatto che vi cimentiate in una disciplina cosi’ competitiva, ma non ci raccontiamo c@zz@te sulla lista e sui risultati dei vostri atleti.
    È necessaria umiltà’ ed onesta’, non superbia.
    Questa intervista peggiora le cose e mette in mostra un uomo di poca sostanza

  33. No lui vuole la migliore struttura in ITALIA CON 6 ,7 MILIONI è STATA FATTA LA QUINTA
    CON 8 milioni il massimo che c’e in italia
    E COME SE IL CORSI VOLESSE LO JUVENTUS STADIUM
    QUESTO TIZIO E LA BARNINI e palese che hanno un accordo tra di loro e sicuramente
    il sindaco non ha voluto rimangiarselo, però ora basta fate finire questa storia siete in due avete benissimo capito che tutti ci possono guadagnare , tornate indietro e trovate una soluzione che accontenti in primis il popolo.

  34. Ma l’atletica è una società privata o comunale? Se privata non vedo perché i mi soldi devono finire per rifargli una pista..ci mettano i dindi loro o si cerchino gli sponsor loro. Visto che si ergono a cosa importante tanto da bloccare il progetto stadio e vogliono la pista a spese del comune sarà bene che paghino un affitto adeguato e venga chiesto meno all’empoli.

  35. Ma andate a caa con sto cazzo d atletica
    La stragande maggioranza vole il calcio.
    La pista andatevela a fa in colombia che li costa il giusto e vi riequilibra il cervello.

  36. Pianeta Empoli , se potete fare una ricerca voi siete più adatti ,
    con qualche ricerca su google sono riuscito a trovare progetti su piste di atletica,
    se ci sono riuscito io! voi farete di meglio di sicuro e pubblicarle
    e sbatterle in faccia a quei due
    Bisogna far diventare pubbliche costi e progetti veritieri
    in modo da dare una mano all’empoli e al popolo
    Per una volta bisogna andare a fondo che tutti sappino in che mano siamo.

  37. Sig. Marchetti, capisco che lei cerchi di tutelare la sua attività. Proprio per quasto vorrei domandarle: ma un impianto destinato prevalentemente all’atletica non sarebbe meglio dell’attuale? Al Castellani la pista non può essere utilizzata dal giorno precedente la partita (credo), ci vengono messi sopra i tabelloni pubblicitari, le panchine, ci passato trattori e ruspe. La nuova pista sarebbe, nel giro di breve, subito rovinata. Se è vero che ci sono già accordi, è sempre possibile rivederli e cambiarli. L’Empoli, premesso che ha forse sbagliato la modalità di presentazione del progetto, si è mosso ora perché solo ora ha le disponibilità economiche. Non fate il muro anche voi, cercate di collaborare e sfruttare l’occasione. Dei 6/8 milioni non so cosa dire, non sono esperto in materia, ma ci vorrebbe spiegare perché un impianto di atletica costa così tanto?

  38. Nei 6-8 milioni penso siano compresi tribuna da circa 700 posti e campo da rugby con spogliatoi ecc.. comunque penso che anche esagerando non si possano superare i 3-4 milioni, l’ha sparata grossa i marchetti

  39. Signor Marchetti, vuole cortesemente rispondere a queste domande?
    1) Quando paga la Vostra Società di atletica all’anno per usufruire dei locali di proprietà del Comune?
    2) Quanto paga la Vostra Società di atletica all’anno di luce, metano, spese telefoniche?
    3) La Vostra Società di atletica riceve contrubuti annuali da parte del Comune? Se sì….a quanto ammontano?
    4) Risponde a verità che la Vostra Società gestisce il bar she sta sotto la Maratona? Se sì quando paga annualmente al Comune per l’affitto? I costi di gestione sono a carico totale della Vostra Società?
    Nell’attesa che Lei voglia rispondere a queste semplici domande mi permetta una considerazione. Lei, che è Presidente di una Società di atletica leggera, avrà certamente visto in quali condizioni, DA ANNI, versa la pista. Come mai in questi anni non ha mai alzato la voce per reclamare quelli che sarebbero stati interventi più che dobuto da pate del Comune?
    Coridalmente la saluto.
    GiorgioIV

  40. Ha ragione Marchetti… nn sono quei quattro buzzoni che nn meritano una pista decente per fare sport, ma è lo stesso Marchetti (con un discreto buzzo fra l”altro…) a fregarsene altamente della pista…. l’ importante é mantenere il business all interno della maratona (bar palestre ristorante…) che consente a lui ed altri di camparci agiatamente… e la promessa fatta gli da BRANDA in campagna elettorale (in scambio di migliaia di voti) verrà mantenuta!!!

  41. E da mo che seguo l Empoli carissimi ma lo stadio nuovo in questo momento è un assurdità… Una cattedrale nel deserto… 6000 abbonati in a 2500 in b.. Dopo i regali fatti a monteboro anche lo stadio dobbiamo pagare …??!! Via su siamo seri….

  42. La pista 6/8 milioni ok buffonata, ma forse se il castellani senza fc empoli. l’atletica empoli (sport di tutto rispetto) come si potrebbe permettere di campare?

  43. Questo Marchetti ha un futuro nel cabaret. Bisogna che l’Empoli se ne vada dal Castellani a costo di migrare da un’altra parte, poi non fate tanto i simpatici. Se l’atletica è fra gli sport minori un motivo ci sarà e voi volete competere col calcio…. fattela una pista ma di quelle che dico io

  44. DA CITTADINO EMPOLESE VERO
    A QUELLI CHE HANNO RESO QUESTA CITTA’ UN DORMITORIO
    E CHE HANNO SEMPRE TIRATO LE FILA
    DICO
    FUORI DAI COGLIONI

    • Ben detto! Ma erano 10 anni che la situazione era sotto gli occhi di quelli che volevano vedere e Brenda ha stravinto le elezioni. Noi Empolesi siamo dei gretti e ci meritiamo di essere governati da questa gente, che ci hanno devastato la città. Bisognerebbe processarli per il degrado culturale a cui siamo regrediti (come Pasolini voleva fare il processo alla Democrazia Cristiana…). Peccato che noi siamo anche peggio di loro perché ancora ci mangiamo grazie a questa cricca del PD, della Coop etc… Dobbiamo essere onesti: dopo Varis Rossi abbiamo consegnato la città a degli affaristi e incompetenti e ora raccogliamo le macerie. Scusate lo sfogo ma io questa gente la odio e la faccenda dello stadio è solo la punta dell’iceberg del malgoverno della città.

  45. Si Certo! Che l’ EMpoli faccia chiarezza su questa vicenda, che il PD e la Brenda facciano chiarezza con i loro cervelli ma intanto noi empolesi smettiamola di fare i tifosi da tastierina e domani sera tutti allo stadio ad urlare la nostra indignazione, avanti così finche’ non si avra’ la verita’ a questa faccenda che getta nella vergogna la citta’. Non si parla solo del calcio, di atletica e di uno stadio ma bensì del bene pubblico in mano a balordi e speculatori che se ne fottono di noi in tutti i sensi.
    Forza Empoli! Urliamolo allo stadio e riempiano le trasmissioni sportive delle nostre ragioni, facciamo parlare di noi questi servi dei servi.
    TUTTI ALLO STADIO!

    • Quoto in pieno, non è più una questione di stadio, EFC 1920, Brenda, è questione di dignità del popolo empolese! Esigiamo di non essere più presi per il culo da nessuno!

  46. CHI HA LE PALLE
    DOMANI ALLE 18
    DEVE CONTESTARE DURAMENTE
    IL COOPCOMUNE RENZIANO
    E TUTTI I MANGIONI
    ….STADIO NUOVO!
    ….STADIO NUOVO!
    …..STADIO NUOVO!

  47. Come disse Giulio Cesare….”il dado e’ tratto”. Siamo allo scontro frontale.
    Invito la redazione di PE, a farsi promotrice quanto prima di un dibattito pubblico tra Sindaca, Corsi, Marchetti e cittadini empolesi (e non empolesi).

  48. Il calcio deve essere separato dall’atletica. Siete mai stati all’estero, magari in Inghilterra, a vedere una partita di calcio ?…
    Empoli FC è una delle pochissime realtà positive di questa cittadina in disarmo e va valorizzata, o comunque tenuta da conto.
    In giro per l’Italia ci conoscono per la Sammontana e per il calcio, mica per le geniali realizzazioni del Comune ( Barnini = Cappelli 2.0 ) o per ” quei quattro buzzoni ” che potrebbero correre lungo l’argine, che pure hanno i loro diritti per carità !…
    Quella pista poi ha un costo esagerato e serve a pochi davvero !
    In tanti decenni non mi risulta che sia stato mai fatto un meeting o qualcos’altro di livello nazionale. Chiacchiere tante, fatti pochi pochi.

  49. Ma chi il Biuzzino?! Ahahahah è un burattino… Ragazzi il problema di tutto questo sono gli appalti che facendo costruire il Corsi nessuno del Comune riscuote. Oh Marchetti è finita l ora di campare sull atletica, cn questo intervento da raccomandato hai preso in giro una città… buffone.

  50. Ma poib8 milioni x una pista che dura 6-7 anni cioè in 20 anni puoi costruire 3 stadi …assurdo …cm cari Signori politici o di sport irriconoscibili faremo di tutto x avere lo stadio…

  51. Se avete le palle Marchetti e Barnini che stasera alle 18:00 si presentino in tribuna di onore….facile dall’ufficio e’….vediamo dal vivo vai…

  52. Perché non cominciamo a ragionare col proprio di cervello, egregio rappresentante, e non sempre con delle idee fatte circolare dai circoli di un partito? Ci rifanno pure la pista e a norma di legge, ma CHE CAVOLO VOLETE DI PIÙ??? E poi lei dice perché solo proprio ora? L”EMPOLI È DA DECENNI, DAI TEMPI DI SPALLETTI, CHE HA POSTO IL PROBLEMA !!!

  53. Ma che confronto è il classico anziano che è convinto delle due idee e basta …un po’ come mio nonno quando parla di Mussolini che era bravo …non cambieranno mai idea …

  54. O Marchetti?…ma per curiosita’ ma quanti meeting di atletica leggera hai organizzato negli ultimi 15 anni a Empoli?…..no perche’ noi e’ dal 1921 che vediamo la partita la domenica….
    …..senti un po’….mentre ti fai suggerire la risposta dal comune….perche’ stasera non vieni al Castellani….cosi se ne parla pubblicamente dello stadio e’…..

  55. Gentile Marchetti,
    potrebbe dirci qual è il suo vero lavoro oltre al ruolo di presidente del circolo atletica Empoli.
    Ha mai lavorato in vita sua?
    Oppure, è uno di quei “papponi senza arte né parte” che cercano di tirare innanzi fra un inciucio e l’altro?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here