Questo pomeriggio, poco dopo le 15, un gruppo di un centinaio di tifosi azzurri si è presentato al campo e, dopo aver lanciato un fumogeno, hanno chiesto ed ottenuto un confronto con lo staff dirigenziale e la squadra. Una contestazione civile, nell’intento di spronare i giocatori in questo momento delicato, e per manifestare il proprio malcontento di fronte alle prestazioni offerte dagli azzurri. Dopo l’incontro, la squadra ha ripreso l’allenamento, che era stato interrotto, per preparare il prossimo impegno casalingo contro il Brescia.

18 Commenti

  1. Era ora.Speriamo che una tirata d’orecchia possa sortire un effetto positivo. Ma, secondo me, qualche Giocatore andrebbe messo fuori rosa. Potrebbe essere una mossa che può incidere su coloro che non si impegnano a dovere.

  2. Ero presente e spero che la contestazione serva a qualcosa. Subito dopo il diverbio, ho visto i giocatori correre e impegnarsi molto piu intensamente rispetto ai tantissimi altri allenamente scialbi e superficiali. Che serva di lezione. Se la società in questo momento è passiva e assente, è giusto che siano stati i tifosi i primi a farsi sentire e a far capire ai giocatori che le ultime partite sono state soltanto prese di culo nei nostri confronti. Da sabato con il brescia fuori le palle e rialziamo la testa per evitare una fine vergognosa.
    Ama la tua città, difendi i suoi colori

  3. Ha ragione ermanno, oggi ero presente anche io ed è stato uno spettacolo orrendo, sono tutti bravi questi ubriaconi (per non dire altro) a fare i leoni quando sono in gruppo. Brutta brutta scena

  4. Impegnati sul campo… e onora la maglia facendo bene il tuo lavoro ragazzotto… non perdere tempo a reagire scrivendo su internet

  5. Fiducia fino a sabato ma se sabato dovessimo perdere ( e a questo punto la prestazione me la ficco in quel posto) dobbiamo mettere tutto a ferro e fuoco

  6. Hey hey si tratta di una partita mica di una guerra,stiamo calmi..incavoliamoci magari perchè ai lavoratori viene chiesto di lavorare per piu’ di 40 anni,incavoliamoci perchè in italia si arriva a 30 anni e magari non si ha un lavoro per essere autosufficenti,incavoliamoci perchè la benzina costa 1,740 al litro,incavoliamoci perchè le bollette e il mangiare ti svuotano il portafoglio,incavoliamoci perchè non si riesce a pagare la rata del mutuo per la casa,incavoliamoci perchè la salute è poca,incavoliamoci perchè non ce ne va una bene….e quindi se propio dovessimo essere all’ultimo stadio della pazienza…sarebbero tanti altri i motivi per mettere tutto a ferro e fuoco…..non certo una partita di calcio.E’ CHIARO CHE TUTTI SIAMO DELUSI,MA E’ TROPPO FACILE CRITICARE SOLO QUANDO LE COSE VANNO MALE E QUANDO VANNO BENE SEMBRA CHE TUTTO SIA NELLA LOGICA DELLE COSE!OK SIAMO TUTTI DACCORDO E IO PER PRIMO CHE LA SQUADRA NON HA RESO COME SI PENSAVA….MA UN’ANNATA STORTA PUO’ CAPITARE A TUTTI.CERCHIAMO DI INCITARLA LA SQUADRA SABATO…E NON ESSERE PREVENUTI CONTRO DI LORO.Basta che uno sbagli un passaggio e gia’si sentono i mormorii e i fischi(questo almeno dalla maratona superiore)Io sono dell’opinione che si debba criticare ma magari solo a fine partita,perchè durante la stessa la squadra va incitata dal primo all’ultimo minuto,senno’quegli pseudo tifosi se ne possono anche stare a casa…perchè è troppo facile dire “Ma io pago il biglietto è ho diritto di fischiare”…..

  7. Daniele hai ragione, però se iniziamo a ragione cosi bisogna fare del tutto festa di seguire il calcio. Siccome si segue e ci si spende anche dei soldini, io, senza parlare di guerre, mi arrabbio e sono con quei ragazzi che oggi sono andati al campo, mi spiace che otello due manete sul muso non l’abbia prese.

  8. Ma te non devi arrabbiarti…..magari devi essere deluso.Se tu ami qualcosa o qualcuno se vieni tradito nelle aspettative non puoi arrabbiarti……Soldini? Io in maratona superiore spendo 6 euro a partita….al cinema spendo di più ma se il film non mi è piaciuto…..certo non fischio!

  9. ragazzotto,ragazzotto,sento sempre questo modo di dire,ma mi chiedo, gli anziani della squadra a parte il solito tavano,che cosa hanno fatto quest’anno??? io ne vedo uno che urla e sbraita in campo,e ancora non ha fatto un gol,se ci sono ragazzi giovani che non si comportano da professionisti e’ un conto,ma credo che non sia facile giocare in questa tensione per tutti e ancora di piu’ per i ragazzotti.il campionato e’ ancora lungo e la situazione si puo’ raddrizzare,certo ci vuole una svolta gia’ da sabato,pero’ stiamo vicini alla squadra,senza dichiarazioni di guerra o manate sulla faccia. Inoltre faccio i complimenti a daniele per i suoi commenti sempre equilibrati

  10. Ho parlato con un paio di ragazzi andati al campo, la sensazione è che non ci siamo, e soprattutto dumitru deve stare attento a come risponde, perché per lui forse adesso sarebbe meglio andarsene!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here