empoli clubs azzurriDopo la presentazione di oggi da parte dell’Empoli, ma sopratutto dopo le dichiarazioni “doccia fredda” del sindaco di Empoli Brenda Barnini, sui social si è scatenata una vera e propria ridda di opinioni. Molte di queste favorevoli al progetto Empoli, e soprattutto tantissimi arrabbiati per le dichiarazioni del sindaco di Empoli. Migliaia di commenti e centinaia di post e l’impressione è che si sia solo all’inizio.

 

Da qualche minuto è online anche la presa di posizione del Centro di Coordinamento. Vi proponiamo di seguito il post rilasciato dall’Unione Club.

 

Quando a un bambino si regala una macchinina nuova sembra che si sia regalato un sogno , per un tifoso e soprattutto per un tifoso di provincia come noi quello che è stato presentato oggi é l’apoteosi, quello che vorrebbe dire fare il passo di qualità. .. in più realisticamente parlando nel 2018 senza uno stadio simile il nostro Empoli lascerà la nostra città per magari arrivare a Firenze quando invece l’atletica potrebbe avere una struttura all’avanguardia per conseguire ancora grandi successi, e noi il nostro gioiello . É giunto il momento per lanciarsi insieme alla società e ai partner che stanno sposando questo nuovo progetto verso una struttura degna di ricevere un evento sportivo e soprattutto di accogliere davvero le famiglie allo stadio e i cittadini/tifosi dentro questo sogno.

 
Chi metterà i muri dovrà poi prendersene la responsabilità quando ci diranno che dobbiamo cambiare città per seguire la nostra squadra e allora non ci sarà neanche più l’occasione di farsi belli con il nome di una società e di una tifoseria che sono ritenute tra le migliori d’Italia.

 
Noi siamo con l’empoli fc per Empoli città e non solo per i nostri tifosi ma per tutta una cittadinanza che vuole essere al passo con i tempi e con i servizi.”
Unione clubs Azzurri

28 Commenti

  1. Bravi. Fate bene ed è’ apprezzabile fin da ora questa presa di posizione filo societaria e sopratutto per noi che vogliamo un Empoli al tavolo delle grandi e non negli anni 70 come vuole il comune. o vediamo i figli della coop che fanno per Empoli ? Già la risposta della sindaca fa’ capire l ottusità e la mancanza di visione che hanno .

  2. Domani BARNINI fai un comunicato ! e chiedi scusa alla gente di Empoli
    o dai le dimissioni
    scelga lei ma fallo .
    MAREMMA IMPESTATA !!!!
    20 ANNI per la pista, io sono 35 anni che aspetto una curva, faccia lei ne pagherai le conseguenze , questo te lo posso giurare

  3. se questo progetto fantascientifico dovrebbe costare 1012 milioni vuol dire che ne basterebbe 5/6 per costruire uno stadio a misura di Empoli. l’EFC costruisce a sue spese una pista per l’atletica in un altro posto con all’interno un campo per il rugby. le strutture delle attuali curve completerebbero il nuovo impianto. il campo verrebbe spostato 10 m verso la maratona che resterebbe così com’è. tutto intorno si costruisce un piccolo stadio all’inglese con una altezza simile alla maratona inferiore. tanto per arrivare alla capienza minima richiesta per la serie A. sulla copertura pannelli fotovoltaici. il ventre dei nuovi settori dedicati alle associazioni sportive del territorio e un museo civico, oltre a qualche piccolo spazio destinato alla socialità (magari un circolo gestito dalle associazioni dei tifosi o una ludoteca destinata tifosi di domani). si dimezza la concessione e si va in culo agli speculatori di ogni genere. se in piazza del popolo ci fosse qualcuno con un po’ di lungimiranza rilancerebbe cosi’. almeno fabrizzino sarebbe costretto ad uscire allo scoperto e far vedere quanto ci tiene veramente a Empoli.

  4. 11 leoni ma possibile che mi tocca spiegarti tutto. Prima regola: leggi prima di pontificare: il corsi non vuole rifare lo stadio da zero ma sostanzialmente rifare le curve. Inoltre sfruttando i partner commerciali che spaventano il comune (vedi Conad) ma che in realtà farebbero di Empoli una normale città con una leale concorrenza in ambito di supermercati alimentari (cosa che adesso non è), l’esborso sarebbe minimo.

    • ciccio a me un tu mi devi spiegare proprio una sega, quello che ho scritto e’ quello che secondo si me dovrebbe fare il comune.dire a fabri vuoi spendere 12 milioni per avere uno stadio moderno? noi ti si fa fare con sei, senza troppe stronzate intorno. (o sei milioni costa tonelli!!!)se invece vuoi speculare comprati il tuttocuoio che costa anche meno. quello che stiamo leggendo in queste ore sono un monte di cazzate che un porteranno a nulla.tranne che ha destabilizzare l’ambiente. poi secondo te se fosse una cosa seria la presentavano il 13 agosto. per quanto riguarda il discorso conad coop ti posso anche dare ragione ma mi sa che un tu te la meriti

  5. Non ho fatto in tempo a gioire per la notizia dello stadio che subito vengo bloccato dalla pronta replica della pseudo/sindaco, ora va via anche Carli…oggi mi hanno stroncato vo a letto e mi copro anche se fa un caldo bestia

    • ecco spiegata la furia di presentare questa pagliacciata di progetto il 12 agosto… spostare l’attenzione da cose molto piu’ serie!!!

  6. Vogliamo sapere quale e’ la posizione dell’Atletica Empoli. Se a loro va bene usufruire di una nuova struttura in altra posizione, la Sindaca dovra’ prenderne atto ed autorizzare subito i progetti proposti dall’Empoli fc.

  7. trapelano indiscrezioni sulle divergenze tra C&C. fabrizio voleva comprare Destro ma marcello s’e’ rifiutato di spendere tutti quei soldi perchè con questi chiari di luna non si sa mai. cosi fabrizio appena scoperto che destro e’ passato al bologna per una decina di milioni, son sapendo piu’ che fare con quei soldi ha deciso di regalarci lo UANAGANA STADIUM. marcello che certi sprechi non li sopporta ha deciso di andare al pisa dove non ci sono di questi problemi.
    RAGAZZI QUI LA COSA SI FA BRUTTA

  8. ragazzi se carli va via è l’inizio della fine; non per carli ma se c’entra i male in famiglia è un bel casino………….speriamo bene………………..

  9. questi coglioni delll’unione club mi ricordano quelli che si vanno a fare esplodere nel mezzo ai mercati.

    gli raccontano una favola e diventano ciechi.

    speriamo la barnini gli dica si per davvero e dopo vi chiuda gli ospizi.

  10. Tutta colpa di cooptangente. O che un l avete capito che quando c e da fare una coop nei territori del tangente-pd i permessi arrivano subito.. a Empoli c’e’ piu coop che abitanti.

  11. Comune e coop ora basta ci avete rotto le p…e. state rovinando tutta empoli. Vergognati. Pagherete le conseguenze. Ricordati sindaca che il mondo gira. Carli resta con noi.

  12. Fatela finita di mettere in mezzo la Coop e la politica su una cosa che non c’entra niente.Se state facendo politica per i vs. sporchi interessi, andate a farli da un’altra parte, non sull’organo di informazione principale dell’Empoli F.C.Quì non avete diritto di raccontare le solite caxxate che ci propinate per mettervi a sedere e rubare dalle ns. tasche. Andate a lavorare wd uscite da questo sito.
    Tornando ai veri tifosi, devo dire che sono rimasto affascinato nel vedere il progetto, ma la bellezza e le positivitá che nascerebbero da questo stadio, non possono sviare l’attenzione da ciò che per Empoli è importante. Io non sono ne’ associato ad un’istituzione calcistica ne’ tantomeno ad una di atletica. Però soprattutto per il polo scolastico, la pista d’atletica è obbligatoria (e non cito le societá sportive di atletica per non peggiorare la situazione).I 500.000 mila euro però per l’eventuale pista al polo scolastico, sono briciole, perchè una pista in mezzo al nulla (senza impianto totale con spogliatoi, centri medici, palestre, parcheggi etc.etc.) non servirebbe a nessuno.Allora cosa pretenderemmo che il comune spendesse milioni di euro per rendere la pista d’atletica “donata” dall’Empoli, usufruibile dalla collettività? E che regalo sarebbe se costringesse il comune a spendere fondi magari destinabili ad altre esigenze! Non dico che la ragione stia dalla parte della Barnini. Però con il tempo certe problematiche potrebbero risolversi, ma solamente se L’Empoli F.C. capisse che il progetto è fattibile solamente se il comune non fosse costretto a spendere soldi non previsti. E RIPETO PER COLOROCHE CI SONO CADUTI In pieno?Lasciate stare la Coop ed il PD che in questi caso niente c’entrano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here