tonelliL’estate di Lorenzo Tonelli è stata costellata di voci che ne prevedevano un futuro lontano da Empoli. Il calciatore, che in azzurro – va ricordato – ha fatto tutta la trafila del settore giovanile, grazie alle sue prestazioni ottimali era riuscito a entrare nelle mire di club importanti: inizialmente si parlava di Napoli, addirittura di Germania, ma era stato il Palermo a tentare un affondo per acquistarlo. Affondo che però è stato rispedito al mittente, vista l’importanza di Tonelli nello scacchiere di mister Giampaolo e la pochezza dell’offerta presentata dai siciliani. L’entourage del giocatore, in un certo momento del calciomercato estivo, sembrava spingere per l’approdo di The Wall in un’altra squadra: alla fine però ha vinto la convinzione che il centrale fiorentino potesse essere ancora importantissimo per questa squadra e la sua voglia di rimanere.

 

Dalle voci di un possibili addio, Tonelli è diventato ancora più il perno della difesa, vista la perdita di Rugani. Ed è stato ancora più responsabilizzato, con quella fascia di capitano che ha già indossato e che indosserà ogni qual volta Maccarone verrà fatto rifiatare. Da possibile partente Lorenzo è diventato, di fatto, il vice-capitano della squadra anche se le sua qualità di “leader dello spogliatoio” erano già note. Adesso si parla addirittura di rinnovo per il centrale difensivo azzurro, che ha attualmente il contratto in scadenza nel 2017. Si tratterebbe di un prolungamento di un ulteriore anno, con un ritocco all’insù del suo stipendio. Le parti ne stanno già parlando da qualche tempo: è molto probabile che la prossima settimana possa essere quella giusta per un rinnovo che adesso sembra davvero a un passo.

 

La storia di Lorenzo “The Wall” Tonelli in azzurro è destinata a non finire.

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | L'ultimo Empoli-Napoli
Articolo successivoPer il Tuttocuoio un pari sofferto all'esordio
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

9 Commenti

  1. Per me rimane alle stesse cifre di ora visto tutto il casino che ha fatto… altro che voglia di rimanere! Svegliamoci e smettiamola di credere alle favole!

  2. Quelli buoni vanno pagati, altrimenti è normale che vogliono andare via dove gli danno di più, è esattamente quello che farebbe ognuno di noi.

  3. Prima però un era così: Gigi Riva rimase sempre al Cagliari, Antognoni alla Fiorentina, Bulgarelli al Bologna, Juliano al Napoli…..ora Di Natale all’Udinese: Io un anderei mai via dal mio Empoli. Poi ognuno è libero di fà icchè vole.

    • Questi sono tutti giocatori che si sono stati delle bandiere ma per sventolare hanno sempre avuto stipendi importanti, altrimenti andavano a sventolare da altre parti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here