TORINO

torinocalcio

0

EMPOLI

logo empoli

1

3′ Aut Padelli

 

Il gol salvezza ce lo ha regalato Padelli con un clamoroso autogol ma l’Empoli ha giocato una gran partita ed ha meritato questa vittoria che chiude definitivamente i giochi. L’Empoli è salvo con quattro turni di anticipo e questa è la degna conclusione di un campionato strepitoso….domenica però…

 

TORINO (3-5-2): Padelli; Maksimovic; Glik; Moretti; Darmian; El Kaddouri (76′ Farnerud); Gonzalez; Gazzi; Molinaro (54′ Bruno Peres);  Quagliarella; Martinez  (55′ Maxi Lopez).

A Disp: Ichazo; Castellazzi; Basha; Bovo;  Jansson; G. Silva; Amauri; Benassi-

Allenatore: Giampiero Ventura

 

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Hysaj; Barba; Rugani; Mario Rui; Vecino (70′ Signorelli);  Valdifiori; Zielinski (63′ Croce); Saponara; Pucciarelli; Maccarone (75′ Mchedlidze).

A Disp: Bassi; Biggeri; Laurini; Somma Diousse;  Gemignani;   Tavano; Piu.

Allenatore: Maurizio Sarri

 

ARBITRO: Sig. Tommasi di Bassano del Grappa (VI).  Assistenti: Pegori/Musolino.  Di Porta: Peruzzo/Chiffi.

 

AMMONITI: 58′  Glik (T), 64′ Mario Rui (E); 65′ Gonzalez (T), 91′ Bruno Peres (T).

 

Game over, la partita della salvezza l’abbiamo vinta, guadagnando il diritto di giocare per l’undicesima volta nella massima serie con quattro giornate di anticipo. Abbiamo conquistato i tre punti che mancavano per centrare la matematica, la vittoria è arrivata grazie ad una clamorosa autorete di Padelli in apertura di gara. Ma i nostri hanno messo in campo tutte le caratteristiche messe in mostra in questa stagione, furioso pressing sui portatori di palla avversari e capacità di mantenere i reparti molto compatti, e attaccando la profondità in maniera efficace. Nel primo tempo potevamo chiuderla, colpendo un palo e una traversa, e obbligando Padelli ad interventi difficili. Nella ripresa il Torino ha spinto con maggiore intensità e veemenza, i nostri hanno manuto grande intelligenza tattica e maturità. Sarri come accaduto a Bergamo nel finale si è coperto, rendendo la vita difficile agli attaccanti granata, che raramente ci hanno  impensierito. La salvezza è arrivata, raggiungiamo quota 41, inutile negare che il nostro pensiero corre a domenica…………………………..

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Azzurri a Torino con la formazione annunciata alla vigilia ma, a sorpresa, partirà dal primo minuto Zielinski per Croce come interno sinistro. Ricordiamo che Tonelli è squalificato.

toremp11′  – Si comincia, il primo pallone viene giocato dal Torino. Azzurri subito in pressing vanno a rubare un pallone nella metà campo avversaria.

2′  – Sventagliata di Darmian che pesca Martinez tra le linee, il diagonale del colombiano si perde abbondantemente a lato.

3′  – GOOOOOOOOOOL incredibile errore di Padelli su retropassaggio di Moretti sfiora la palla che si infila nella propria porta.

4′ – Inserimento di Vecino che entra in area e dei destro colpisce il palo, dopo che Padelli aveva deviato la sfera.

6′ – Il portiere del Torino è stato incoraggiato da tutta la squadra, e dai tifosi granata.

7′ – Spinge Molinaro a sinistro, chiude tutto Rugani e poi Hysaj perfeziona il rinvio per i nostri.

8′  – Pucciarelli sfonda centralmente, scarica per Maccarone che trova l’opposizione di Moretti.

9′  – Il portiere Padelli rinvia a fatica il retropassaggio di Moretti.

10′  – Bella chiusura di Barba su Quagliarella, poi i nostri escono bene dalla propria metà campo.

11′ – Quagliarella la scodella in mezzo da destra per Darmian, ma a centro area c’è Rugani che con il piattone libera.

13′ – Bel tunnel di Saponara su Glik  poi la difesa granata libera, poco dopo ancora “The magic” Prova il tiro che però esce debole, nessun problema stavolta per Padelli.

14′ – Giro palla prolungato del Torino, ma il nostro atteggiamento tattico lo rende per ora poco incisivo.

15′  – Primo angolo per i nostri, originato dall’intervento di GLik su Saponara. Batte Mirko, libera la difesa di casa, poi ci prova Maccarone di testa con palla ampiamente a lato.

17′  – Transizione centrale di Molinaro che mette in mezzo, molto bene Barba che libera.

19′ – Cross di El Kaddouri Sepe prolunga il pallone che i nostri riescono a liberare.

21′  – Sciabolata di Hysaj che trova Maksimovic che libera. Poco dopo accelerazione si Saponara per Maccarone che mette in mezzo, dove purtroppo non ci sono compagni.

22′ – Maccarone prova la soluzione personale dai 25 metri Glik si oppone, poi magia di Saponara che va via a Glik poi però davanti a Padelli, non riesce a dare forza alla palla, e Maksimovic mette in corner. Dal tiro dalla bandierina di Mirko Zielinski conclude a lato di testa.

24′  – Buona chiusura di Barba su Darmian. Mario Rui chiude in fallo laterale su El Kaddouri.

25′  – Ancora El Kaddouri a guadagnare un calcio di punizione. Dalla battuta del paizzato, Rugani chiude, con palla che esce dal’area, poi la conclusione di Molinaro da fuori è sballato.

27′ – Maccarone spostato in posizione di ala destra non riesce a tenere in campo un pallone di Vecino.

28′  – Da segnalare, che ogni volta che il portiere Padelli tocca la palla il pubblico dell’olimpico è molto preoccupato, visto quello che è accaduto al 3′.

29′  – Zielinski guadagna un calcio di punizione a centrocampo, il fallo è stato commesso da Gonzalez. poco dopo ci prova lo stesso polacco che obbliga Padelli in corner.dal terzo tiro dalla bandierina di Mirko, Rugani la mette dentro per Saponara che colpisce la traversa.

31′  – Al di la del fortunato episodio della clamorosa autorete di Padelli, i nostri hanno legittimato questo vantaggio, creando grosse occasioni per segnare ancora.

32′ – El Kaddouri a destra conquista un piazzato. Batte Darmian, ancora Rugani libera la nostra area.

33′ – Fa buona guardia Hhysaj a far scorrere il pallone in fallo laterale dall’attacco di Quagliarella.

34′ – Ancora una buona chiusura di Barba su Martinez. Poco dopo Rugani guadagna un calcio di punizione, per fallo ai suoi danni di Quagliarella.

35′ – Gazzi cerca Quagliarella, ma fa buona guardia Rugani, che prolunga per Sepe.

36′ – Azione prolungata a sinistra dei granata, Gonzalez scarica per Gazzi che dai 18 metri spedisce alto sopra la traversa.

toremp237′ – Saponara entra in area prova il destro ma ancora Padelli devia in corner, nonostante il rimbalzo della sfera. Dal quarto corner per i nostri, ci prova Barba che non indirizza la meglio la sfera. Sull’altro fronte, va via El Kaddouri, ma Rugani libera, la conclusione di Molinaro si perde alta.

39′ – Intanto scontro tra Zielinski e Gonzalez per fortuna nessun problema per il polacco. Gazzi cerca Martinez, uscita di Sepe fuori dall’area.

40′ – Bella parata di Sepe su girata di Quagliarella, ma l’arbitro aveva punito un fallo di Martinez su Barba. Punizione per i nostri.

41′ – Maccarone subisce un fallo di Maksimovic. Dalla battuta di big-mac respinge la barriera.

42′ – Pucciarelli ruba palla a Padelli, cerca il dribbling sul portiere granata che riesce a recuperare a fatica la palla.

43′ – Ci prova Quagliarella da fuori area, spostato a destra, il suo tiro si perde a lato.

44′ – I nostri tengono palla con personalità in mezzo al campo.

45′ – Si va al riposo con gli azzurri meritatamente in vantaggio per 1-0. Il gol è venuto grazie ad una autorete clamorosa del portiere avversario Padelli, ma i nostri hanno colpito un palo e una traversa, e hanno tenuto il campo in maniera ottimale.

 

2° Tempo

toremp30′ – Ancora 45 minuti, questo il tempo che potrebbe dividerci dalla festa e non aggiungiamo altro.

1′  – Inizia il secondo tempo, la prima palla è dei nostri. Ci prova Maccarone, Padelli si distende e devia, poi Zielinski guadagna il corner. Per il quinto tiro dalla bandierina batte Mirko, libera Glik.

2′  – Coast to coast di Molinaro a sinistra, fallo commesso da Hysaj, punizione per i granata.

3′  – Batte Quagliarella, con palla che attreversa tutto lo specchio della nostra porta, e si perde direttamente sul fondo.

4′  – Zieinski attacca la profondità, prova la conclusione dal limite, con palla che si perde alta.

5′  – Quagliarella prova ad uscire dal traffico, chiude con efficacia la nostra difesa. Poco dopo il sinistro di Molinaro dal limite dell’area che si infrange sull’esterno della rete.

6′  – Saponara non riesce ad intendersi con Pucciarelli, con palla che muore nel cuore della difesa del toro.

7′  – Vecino prova il tiro dai 25 metri Padelli para in due tempi. I nostri provano la conclusione da fuori più del solito.

8′  – Bella chiusura di Maro Rui su Darmian.

9′  – Primo cambio della gara, nel Torino esce Molinaro, al suo posto Bruno Peres.

10′ – Ci prova Vecino da fuori area che trova l’opposizione di Glik.

11′  – Ventura fa scendere in campo Maxi Lopez al posto di Martinez.

12′  – Valdifiori pesca Maccarone, ma big-mac è in posizione di fuorigioco.

13′  – Maccarone va via a Glik che lo stende, cartellino giallo per il centrale polacco.

14′  – Bella chiusura di Mario Rui su Darmian in corner. Per i granata è il primo della gara. Dal tiro dalla bandierina Glik colpisce alto sopra la traversa.

15′ – Bella chiusura di Mario Rui su Gonzalez, poi Barba sbaglia il passaggio in profondità. Ripartono i nostri avversari.

16′ – Gonzalez prova il cross verso Quagliarella che in rovesciata spedisce a lato.

18′ – Primo cambio per i nostri, Croce prende il posto di Zielinski.

19′ – Intanto primo giallo anche per i nostri. Mario Rui viene ammonito per un fallo su El Kaddouri, il portoghese diffidato non ci sarà domenica contro la Fiorentina.

21′- Croce subisce fallo da Gonzalez, anche per il centrocampista uruguiano scatta il giallo. Dalla punizione di Mirko, non arriva per un soffio sulla sfera Croce. Dall’altra parte Hysaj rischia su Maxi Lopez, poi però l’albanese riesce a guadagnare un prezioso fallo laterale.

23′ – Secondo corner per il Torino, guadagnato ancora da Darmian, su deviazione di Mario Rui. Dal tiro dalla bandierina va El Ka ddouri, si accende una mischia, conclusione di Quagliarella che non inquadra la porta.

25′  – Secondo cambio anche per i nostri, al posto di Vecino entra Signorelli.

26′  – Prova ad andare Saponara, ma al limite dell’area chiude Glik.

27′ – Due ottime chiusure di Mario Rui su Darmian. I granata provano ad accelerare i ritmi. Bruno Peres guadagna un calcio di punizione al limite, su fallo di Saponara.

28′  – Sepe Straordinario sulla stilettata violenta di Quagliarella, poi i nostri allontanano.

29′ – Pericoloso traversone di Bruno Peres, Barba subisce fallo di El Kaddouri.

30′ – Terzo e ultimo cambio per i nostri, Maccarone viene sostituito da Levan, poi Rugani impedisce a Maxi Lopez di intervenire sulla palla, sul passaggio di El Kaddouri.

31′  – Terzo e ultimo cambio anche nel Torino, Farnerud prende il posto di El Kaddouri.

33′ – La sensazione è che Sarri abbia chiesto a Saponara e Pucciarelli ad un lavoro supplementare in fase di non possesso.

34′  – Bella chiusura di Croce su cross di Bruno Peres, poco dopo la conclusione di Farnerud viene deviato da Rugani.

35′  – Problema muscolare per Gazzi, ne approfittano i giocatori delle due squadre per dissetarsi, è molto caldo oggi a Torino. Intanto vi diamo la conferma che in queste fasi siamo passati al 4-5-1.

37′ – Lancio in verticale per Maxi Lopez, che per nostra fortuna non controlla al meglio, attenti i nostri a liberare.

38′  – Proviamo ad abbassare i ritmi con un prolungato possesso palla di contenimento, i nostri sono ovviamente stanchi in questo finale. Punizione del Toro di Bruno Peres troppo lungo per Maxi Lopez.

39′  – Sinistro di Levan che si perde a lato della porta di Padelli. Perdiamo una palla a centrocampo, Rugani mette in corner. Dal tiro dalla bandierina libera Barba.

41′  – Quagliarella va via sulla destra mette in mezzo, dove ancora Barba spazza l’area senza mezzi termini. Bravissimo Sepe a disinnescare il sinistro di Quagliarella. Dal Quarto tiro dalla bandierina dei granata, la conclusione di Farnerud è controllata da Sepe.

42′  – Quagliarella cerca Maxi Lopez che va via a Barba, il suo diagonale si perde a lato dalla porta di Sepe.

44′  – Maxi Lopez mette in mezzo, Rugani chiude in spaccata, poi Mario Rui guadagna un prezioso fallo.

45′  – Saranno 4′ di recupero, non vogliamo dire cosa accade in caso di vittoria.

46′  – Fallo in attacco fischiato ai nostri avversari, per gli azzurri questo è ossigeno puro.

47′  – Mchelidze cerca il tiro, con palla a lato. Corner per  i nostri, poi il Torino torna in possesso di palla.

48′  – Ultimo giro di lanciette, corner per il Torino. Allontana Barba, Fischiato fallo in attacco ai granata.

49′  – E’ finitaaaaaaaaaaa E’ matematica salvezza, con quattro giornate di anticipo. Gli azzurri espugnano con merito il campo del Torino grazie ad una clamorosa autorete di Padelli, ma grande prova di squadra dei nostri.

 

Da Torino

Stefano Scarpetti

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa Storia di Torino-Empoli
Articolo successivoMario Rui salta Empoli-Fiorentina
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Radiolina nel taschino come ai miei tempi…..cuffie sotto al cappellino ……una volta tra i capelli che non ci son più. ….ma la passione è sempre la stessa. … forza azzurro ale Ale …..

  2. Se pucciarelli si fosse buttato era rigore ….giochiamo meglio del Barcellona ma apre chiamò tanto tanto tanto…

  3. Alcuni già pensano(giustamente) al derby con i viola, invece questi ragazzi si gustano ogni partita e giocano con grande dignità e onore contro tutti divertendosi e facendo divertire. Partita condizionata dall’errore di Padelli, ma i due legni e le numerose occasioni create testimoniano l’ottimo momento dei ragazzi. Conquistiamo il nostro undicesimo scudetto, forza azzurro!

  4. ….solita partita che finiremo per pareggiare o peggio perdere per la valanga di occasioni non sfruttate!……………..

  5. “Ancora 45 minuti, questo il tempo che potrebbe dividerci dalla festa e non aggiungiamo altro”
    Ecco, non aggiungete altro!

      • Ora che si vorrebbe vincere a Torino anche senza soffrire mi sembra eccessivo.. voglio ricordarti che il Torino (squadra morta come dici te) ha recentemente battuto la juve ed è in lotta per l’europa league.. quindi applaudiamo i nostri e basta.. comunque vada.

  6. Scusa anonimo supponiamo per assurdo che tu abbia ragione e si sia in sofferenza contro una squadra morta….ma che ca.zo te ne frega del gioco in questo momento..manca 15 minuti alla salvezza…mi raccomando domenica non sbagliare entrata, i tuoi amici viola sono più a sud.

  7. ……SALVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII……..e dopo tanta sfortuna vittoria grazie ad una autorete ridicola………..grazie ragazzi!!!!!!!!!!!!!!

  8. Solo una parola grandissimi! Salvezza strameritata…..un abbraccio a tutti gli empolesi dalla Rep Ceca……..grande partita, gustata in streaming…primo tempo potevamo chiuderlo sul 3 a0

  9. SALVIIIIIIIII !!!!!!!!
    Ripeto quanto scritto nei giorni scorsi: se S’Ostina si impegnerà a dovere con le sue “previsioni”, l’anno prossimo potremmo pensare davvero in grande!

  10. Grazie ragazzi,classifica bellissima,ora proviamo a vincere la terza partita di fila!
    ORGOGLIOSI DI ESSERE EMPOLESI

  11. SALVIIIIIIIiiiiiii..e adesso fatta eccezione per PaoloFirenze di cui ho il massimo rispetto..Viola m..a Viola m..a fino a Domenica!!!

  12. la vera vittoria sara giocare cosi fino all ultima giornata e vedrete che la classifica ci dara un po piu di giustizia. VINCERE CON LE NANE NOW

  13. S’OSTINA DOVE SEI? RIFLETTI SULLE TUE MIRABOLANTI PREVISIONI!!!!

    I RAGAZZI, COME IN TUTTA LA STAGIONE, HANNO GIOCATO UNA GRANDISSIMA PARTITA, ONORE A UN GRUPPO DI UOMINI CHE HANNO RESO EMPOLI E OGNI EMPOLESE ORGOGLIOSI DI QUESTA MAGLIA!!! GRAZIE MISTER, GRAZIE CARLI, GRAZIE PRESIDENTE!!!! GODETEVI QUESTO SCUDETTO …. E SON 11!!!!!!! POI SE SI VINCE CON I VIOLA, VENGO AL MONASTERO DI MONTEBORO IN GINOCCHIO A PREGARE!!!!!

  14. …ora son tranquillo. Perdonatemi se nelle ultime settimane continuavo ad essere poco sereno, ma volevo essere tranquillo al 100% e ora lo sono 🙂
    Un grazie particolare al Mister, sempre a tenere sulla corda tutti, ottima gestione di un finale che poteva portare a qualche appagamento poco gradito.

  15. Grazie Ragazzi, che sogno che ci avete fatto vivere!!! e grazie a PE per avermi fornito tuee le notizie di questa mitica stagione!!!!!!
    SERIE AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
    domenica si festeggia , Düsseldorf presente!!!!!

  16. Grandiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ragazzi,grandissimo primo tempo e secondo tempo dove solo nell’ultima parte della partita abbiamo dovuto subire un pochino il Torino….un Torino che se nel primo ne avesse presi 3 sarebbe stato il minimo sindacale per loro.MI IMMAGINO GIA I TORINESI CHE DIRANNO DI AVER PERSO SOLO PER UNA SFORTUNATA AUTORETE.SIAMO SALVI E SENZA SPERARE NELLE DISGRAZIE ALTRUI…..41 PUNTI E ADESSO SOTTO CON LA FIORE!

  17. Grazie S’ostina!!!! ahahahahah e meno male che nn dovevamo fare più un punto ( vittoria Napoli e Torino)….mi raccomando continua cosi anche x il prossimo anno 😀

  18. Costretti alla scrivania, niente radiolina, solo notizie dal web grazie a PE, in questo strano mercoledì di maggio…alle ore 15…in genere si festeggiava allo stadio o in trasferta…son cambiati i tempi…MA ORMAI NON CAMBIA PIU’ NIENTE…QUESTA SALVEZZA CI STA STRETTA MA E’ MOSTRUOSAMENTE LIMPIDA E MERITATA…GODIAMOCELA…poi arrivano le nane domenica…sarà un derby con un sapore differente, diciamo che potrebbe essere la nostra vittoria più bella, lo scudetto…#AZZURROEMPOLI

  19. Ho appeso la bandiera dell’ Empoli a casa mia a Palermo…sto piangendo di gioiAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  20. TUTTI ALLO STADIO VERSO LE 22 PER ACCOGLIERE I NOSTRI MAGICI EROI!!!

    SEPE 8 HYSAJ 6,5 RUGANI 7 BARBa 6,5 M.RUI 7 VALDIFIORI 8 VECINO 7 ZIELINSKI 7,5 SAPONARA 7,5 MACCARONE 7 PUCCIARELLI 6

  21. S’ostina (anche se non credo sia te), per piacere, non ti scusare…gufacela sempre, non smettere mai. Non hai fatto in tempo a pronosticare calendario difficile, cagliari in rimonta e salvezza da decidere all’ultima contro l’Inter, che abbiamo fatto 2 vittorie di fila! Porti troppo bene!

  22. Complimenti all’Empoli calcio salvezza meritatissima grandissimo Sarri!
    Voi non ci crederete ma io dopo la Fiorentina sono per L’Empoli… quindi domenica un pareggio mi va benissimo ahaha saluti viola

  23. GRAZIE RAGAZZI!! Una salvezza strameritata per quello che abbiamo fatto vedere nei campi di tutta Italia!
    Anche oggi impeccabili siamo riusciti a vincere in un campo difficile come l’Olimpico..GRANDISSIMO EMPOLI!!
    Un grazie per questa salvezza va anche a mister Sarri..un allenatore che meriterebbe una big del calcio Europeo ma che dentro di me spero rimanga ancora tanto tempo con noi perché Sarri ha bisogno di Empoli e l’Empoli di Sarri!!

  24. Grandiosi, eroici per tutti i complimenti ricevuti dagli addetti ai lavori e sopratutto dai tifosi “avversari” per il gioco profuso su tutti i campi di serie “A”. Ricordo il primo tempo a Napoli stavo in tribuna i tifosi del Napoli dicevano questi sono marziani , che soddisfazione per un napoletano DOC tifoso dell’ EMPOLI. CORSI CARLI SARRI non mollate

  25. Maledetto lavoro mi sono perso la partita di oggi! Beh l’importante è che siamo salvi e siamo fortissimi, grazie empoli!

  26. Bravissimi. Anzi straordinari. … Con un altra punta x bene eravamo a 50 punti già oggi Però va’ bene così. L obbiettivo era la salvezza e nn e’ MAI stata in dubbio specialmente nel girone di ritorno voto 9

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here