Il dado in parte è stato tratto. Manca ancora l’ufficialità, che arriverà domani, ma che Marco Giampaolo non sarà più l’allenatore degli azzurri è cosa certa. La società dovrà quindi voltare pagina e cercare un nuovo successore, un profilo che possa in qualche modo mantenere intatta la filosofia che da qualche anno alberga dalla nostre parti, un allenatore voglioso di sposare un progetto difficile ma stimolante, un allenatore che sappia valorizzare i giovani.

I dirigenti di Monteboro, che da tempo sapevano come sarebbe andata a finire, hanno già messo al vaglio diversi profili che a spizzichi e bocconi vi abbiamo già raccontato attraverso queste pagine. Nel calcio si sa, niente è mai scontato fin quando non ci sono le firme sui contratti, ma le idee sono chiare e ad oggi ci sono quattro tecnici che risponderebbero alla richieste di cui sopra, con una sorta di griglia di partenza (piace molto questa similitudine che lega il mondo delle corse al calcio) ben definita.

 

allenamento (3)In prima fila ed in pole position c’è la scelta interna che porta il nome di Giovanni Martusciello. Su Giovanni c’è poco da dire, professionalmente di lui si conosce vita-morte-miracoli, e certamente sarebbe la scelta più logica per la continuità di un percorso in cui è sempre stato protagonista, prima nel triennio Sarri e poi quest’anno dove ha avuto anche la “promozione” a secondo. La riflessione più importante la dovrà fare lo stesso Martusciello, capendo quello che pensa essere per lui, per il suo futuro, il meglio. Diventare allenatore in prima, come già detto (questo è un nostro pensiero), sarebbe davvero l’ideale chiusura di un cerchio ma porterebbe Giovanni in una dimensione diversa che non farebbe più di lui “l’empolese a vita” che è adesso. Lo spogliatoio, che conosce forse meglio di tutti certe dinamiche, spinge per il Bellu Guaglione.

oddoAccanto a Giovanni, in prima fila ma in seconda posizione c’è il nome nuovo, anche se qualche sito specializzato lo ha già accostato ad Empoli: Massimo Oddo.

Il campione del Mondo è sicuramente uno degli allenatori emergenti più bravi anche se tra i professionisti allenata da meno di due stagioni avendo preso in corsa il Pescara lo scorso anno. Quest’anno gli abruzzesi sotto la sua guida hanno fatto un campionato straordinario con un terzo posto parziale ed i maggiori crediti per la vittoria dei playoff. Proprio l’eventuale salita in serie A del Pescara potrebbe essere l’ostacolo maggiore per arrivare ad Oddo che possiamo definire essere il primo sulla lista dei nostri dirigenti tra coloro che già adesso non sono tesserati.

 

Scendendo in seconda fila, in ordine di preferenza, troviamo due allenatori che abbiamo già chiacchierato, Baroni e De Zerbi. Anche loro, come il collega del Pescara saranno impegnati nei playoff di serie B e LegaPro, e quindi anche in questo caso, se si dovesse scendere in questa seconda fila, ci saranno da capire i risultati sportivi di Novara e Foggia. Due tecnici diversi che pero’ piacciono molto con Baroni ad essere un vecchio pallino e De Zerbi un altro tra i giovani allenatori più promettenti. Due profili che difficilmente rifiuterebbero l’Empoli in serie A con, soprattutto per il primo citato, quello scalino che forse se non sale adesso sarà sempre più difficile da salire in futuro.

Potrebbe esserci anche un quinto nome, pronto forse ad entrare in seconda fila ed è quello di Drago del Cesena, altro profilo che viene monitorato non da oggi.

 

Vedremo e capiremo. Non c’è particolare fretta anche se i tempi potrebbero allungarsi o ridursi proprio capendo quelle che saranno le idee di e su Martusciello. Crediamo che in ogni caso il nome del nuovo allenatore arriverà alla fine dei playoff di B e LegaPro…il toto-allenatore entra nel vivo.

 

Alessio Cocchi

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedentePremiazioni e pizza al centro di coordinamento
Articolo successivoA Maccarone il premio "Sport & Valori 2016"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

40 Commenti

  1. Visto che il prossimo anno sarà retrocessione sicura io opterei anche per dare una chance a Martusciello…
    Comunque se non ci saranno grosse sorprese l’anno prossimo retrocederanno Crotone, la terza che sale dalla B e l’empoli, che con le nuove regole prenderà il massimo del paracadute e quindi un botto di milioni, tipo sui 30 come l’hellas quest’anno se non va giù il Palermo
    Quindi i corsi si riempie le tasche, rinnova, e prepara un altro trittico di A fra qualche anno

      • Quanto odio chi fa questi discorsi. Se già sai come vanno a finire le cose è inutile seguirle! Anonimo ti meriti di guardare le nane per un anno

  2. Oddo con il 433 questa difesa con Barba in rientro poi centrocampo piu fisico e Caprari Lapadula Pucciarelli e Maccarone alla Totti non vedo grandi problemi

  3. Carli prmai rimane quasi sicuro con un bel ritocchino.Troopo furbo per nn capire che qua è un Dio e da altre parti correrebbe il rischio di bruciarsi.Martusciello lo lascerei libero di valutare altro nidi fipo la C o la B e tra un paio d’anni lo richiamerei all’ovile.Secondo me nn correranno il rischio di.un Daniele Baldini due.Ci son già passati x quanto Giovanmi si sicuro.più preparato e competente.Vero che ha finito.un ciclo x cui un tre quattro anni di distacco dallo.spogliatoio attuale che lo vede più come un amico che come un.mister e poi in panchina
    Per l’immediato farei carte falae x Oddo.Imsoldi.cimaono anche ae il Pescara va in A per cercare di.prenderlo…

  4. Martusciello è un ottimo professionista , è l’anima dello spogliatoio azzurro !!!! è una scelta un po’ azzardata , mi dispiacerebbe che se le cose vanno male potrebbe essere esonerato e quindi lascerebbe Empoli , io Martusciello lo vedrei un po’ come tassotti al milan , un ruolo chiave , FONDAMENTALE PER LO SPOGLIATOIO AZZURRO ma come secondo allenatore e punterei su un’ allenatore di esperienza !!!! ovviamente è una mia opinione , mi fido dell’operato di Carli e Corsi come ne capiscono di calcio loro non e capisce nessuno in serie A e B !!! BASTA CHE SIA UN ALLENATORE stile sarri e Giampaolo che affrontano le big come se affrontassero Frosinone , carpi ecc. un gioco spregiudicato e di costruzione

  5. Tutti gli anni, si parte come retrocessi. Leggete un po’ icchè diceva a inizio stagione Criscitiello di sportitalia….

    Empoli, Marcello Carli Voto 4,5
    Disastro quasi totale. Il dopo Sarri non poteva essere gestito peggio di così. Il direttore vuole più soldi sul contratto e il presidente non glieli concede. Lui lavora contro voglia e con le dimissioni pronte. Ingaggia, come allenatore, Marco Giampaolo che negli ultimi anni ha fatto la collezione di esoneri e fallimenti ed è dovuto ripartire addirittura dalla Lega Pro. Pessima la gestione del dopo Valdifiori. Ancora peggio la gestione della trattativa Buchel. Manca un attaccante da serie A. Salvezza complicata.

    http://www.tuttomercatoweb.com/editoriale/alle-2300-si-chiude-la-porta-del-calciomercato-ecco-il-pagellone-estivo-dei-20-direttori-sportivi-di-serie-a-e-dei-20-2-di-serie-b-722555

    Ahahahahahahahahahaha un vero Profeta.

    • Ben detto Claudio, ogni anno da almeno 4 anni si parte come “sicura” perdente, la piazza bubbola, i “soloni” di PE a ribattere che si fa schifo (sono tutti meglio di Carli&Corsi) e puntualmente siamo SEMPRE QUI!!! …. facciamola finita con questi discorsi che son solo parole. Empoli è una piazza particolare dove allenatori e giocatori normali tirano fuori il 110%, io a luglio rinnovo l’abbonamento a occhi chiusi …. un ci son seghe!!!

        • A differenza di molti, il mio cuore è solo AZZURRO, mi rompono i coglxxi i discorsi sul fatto che il Corsi vuol retrocedere!!! Sono discorsi che si fanno da troppo tempo e francamente avrebbero scocciato. La A permette troppo ritorno economico per poter dire che si vuol rinunciare.
          Comunque il Carli rimane e sono sicuro che fare una grande squadra!!!!

    • e’ da tanto che cercavo questo articolo e non riuscivo a trovarlo…
      sai per caso se si puo’ inviare per mail a criscitello o pedulla?
      tanto per fargli capire che rischiano il daspo da giornalismo sportivo e
      per fargli capire che finche staranno loro in tv potra’ stare l’empoli
      on serie a.

  6. D’accordo con Ma Che Dici..Purtroppo la gente che sentenzia il futuro c’è stata…c’è e ci sarà.Pronti subito a pararsi il culo per poter essere i.primi a dire “io l’avevo detto”.Ma dopo 30 anni d’amore azzurro si impara a stigmatizzare tutto e tutti…

  7. Si deve partire per il prossimo anno anzi si deve finire ancora quest’anno e per alcuni siamo già retrocessi. Da Veri tifosi Viola sempre a pensare male e sempre a polemizzare. Non sapete un ca++o su chi sarà l’allenatore il Ds su chi si comprerà su chi si venderà ma loro sanno già quello che vuole fare il Corsi come se ci andassero a cena fuori tutti i giorni. Che ridicoli siete

  8. Secondo voi, e ragionando di fantamercato, portare a Empoli una “colonia ex-Pescara”, Oddo, Lapadula e Caprari, è un valore aggiunto o so rischia di creare una spaccatura? Per me, o bene bene (se si integrano con l’ambiente Empoli) o male male (se fanno spogliatoio a se). È una considera, ripeto, di fantamercato!

  9. Non mi convince Martusciello…se poi facesse male cosa fanno? Lo mandano via? Come secondo è il migliore che si possa avere ma forse per il ruolo di primo allenatore sarebbe meglio chiamarne un altro. Se poi sará Martusciello, ovviamente, lo sosterró come sempre!

  10. Claudio, ma è confermato il gruppo Pescara? …. oltre ai 2 soliti noti ci metterei anche Memuscaj cercato anche 2 stagioni fa.

  11. secondo me la griglia è giusta sia per un motivo che per l’altro ogni allenatore può fare bene certo escluderei Baroni visto il rifiuto di qualche anno fa.
    forse con un nuovo allenatore e nuovi giocatori c’è uno spirito ancora più bello per affrontare la nuova stagione.
    forza empoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here