Anticipi Serie A – Palermo sogna, pari Juve

Anticipi Serie A – Palermo sogna, pari Juve

Giocati i due anticipi del campionato di Serie A. Nel pomeriggio il Palermo ha superato per 2-1 il Parma. Ora i rosanero sono in zona Champions League. Il primo tempo finisce 0-0 con poche emozioni, ma nella ripresa la gara si accende. Palermo in vantaggio con Cavani, che di testa devia in rete una

Giocati i due anticipi del campionato di Serie A. Nel pomeriggio il Palermo ha superato per 2-1 il Parma. Ora i rosanero sono in zona Champions League. Il primo tempo finisce 0-0 con poche emozioni, ma nella ripresa la gara si accende. Palermo in vantaggio con Cavani, che di testa devia in rete una pennellata di Miccoli su punizione, pareggio parmense con il francese Biabiany e gol-vittoria del Palermo con l’ex parmense Simplicio.

L’allenatore del Parma Guidolin, che ha allenato i rosanero per quattro stagioni, prima della gara è stato accolto con una ovazione dal “Barbera”: l’attuale allenatore del Parma a stento è riuscito a non commuoversi.

 

Purtroppo però la gara è stata teatro anche di un grave incidente di gioco. Il parmense Dzemaili si è rotto il legamento crociato del ginocchio destro, è uscito dal campo in barella e dallo stadio al termine del match è dovuto ricorrere alle stampelle: per lui stagione finita.

 

In serata pareggio per 1-1 tra Livorno e Juventus. Tutto nel primo tempo: vantaggio livornese al 26′ con Filippini e pareggio bianconero con Legrottaglie al 41′.

Nel finale espulso il bianconero Felipe Melo: il brasiliano è stato ancora una volta autore di una brutta prestazione.

 

G. G.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy