GLI EX IN GOL | Dalla doppietta di Tavano (Prato) alla doppietta di Livaja (Las Palmas) che affonda il Valencia: quanti ex in gol!

GLI EX IN GOL | Dalla doppietta di Tavano (Prato) alla doppietta di Livaja (Las Palmas) che affonda il Valencia: quanti ex in gol!

In Pistoiese-Prato 1-4 a segno anche gli ex Rovini e Antonini. Subito in gol anche Cristian Cesaretti con la nuova maglia del Santarcangelo. Ko per il Parma in casa della Pro Piacenza.

Francesco Tavano PratoIn attesa dell’avvio anche per i campionati di Serie B, Serie C e Serie D (da domenica prossima fischio d’inizio, ndr) riparte la nostra rubrica dedicata ai tanti ex Empoli in giro per l’Italia e, questa volta è il caso di scriverlo, in giro per l’Europa. Già perché vogliamo cominciare proprio da quest’ultimo caso: Marco Livaja, una sola rete anche se pesante in casa della Fiorentina con l’Empoli la scorsa stagione, segna una splendida doppietta e affonda, davanti al proprio pubblico, niente di meno che il Valencia. E’ lui con un clamoroso colpo di testa in tuffo (stile “Nanu” Galderisi, ndr) a riacciuffare al 16′ i padroni di casa sull’1-1. Suo il gol in diagonale al minuto 88′ che chiude il match sul 2-4 finale, tra l’incredulità del tifo di casa.

GUARDA QUI I GOL DI LIVAJA

Dall’exploit di Livaja a Valencia, alla doppietta di chi nel Valencia ci ha giocato anche se con poca fortuna. Parliamo di Francesco Tavano: il “Re dei Bomber Azzurri” mette la firma sul 4-1 con cui il Prato espugna il campo della Pistoiese in un derby sentitissimo anche se solo di Coppa Italia di Serie C. Per la cronaca: una delle altre due reti dei lanieri la segna l’ex Empoli Luca Antonini, mentre il gol con cui la Pistoiese rende meno amara la sconfitta è dell’ex azzurro Emanuele Rovini.

Restando in tema di Coppa Italia Serie C da segnalare poi il gol di Cristian Cesaretti con la sua nuova maglia del Santarcangelo; l’ex azzurro, la scorsa stagione passato dal Pontedera alla Feralpi Salò, al 63′ porta momentaneamente in vantaggio i romagnoli nei confronti del Venezia di Pippo Inzaghi che comunque pochi minuti dopo troveranno il definitivo 2-2.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy