Il Brescia è matematicamente retrocesso in Serie B

Il Brescia è matematicamente retrocesso in Serie B

Il Brescia retrocede in Serie B dopo appena una stagione in massima divisione proprio nell’anno del centenario dalla nascita del club. Fatale la sconfitta casalinga per 1-2 con il Catania che, invece, grazie alla sconfitta serale della Sampdoria ottiene la matematica salvezza nel massimo torneo con

Il Brescia retrocede in Serie B dopo appena una stagione in massima divisione proprio nell’anno del centenario dalla nascita del club. Fatale la sconfitta casalinga per 1-2 con il Catania che, invece, grazie alla sconfitta serale della Sampdoria ottiene la matematica salvezza nel massimo torneo con due giornate di anticipo. Per il Brescia una retrocessione che brucia considerando anche i forti investimenti compiuti dalla società la scorsa estate per acquistare alcuni giocatori importanti come Diamanti ed Eder, capocannoniere dello scorso torneo di serie B.

 

A proposito del brasiliano, il cui cartellino è dell’Empoli, con i lombardi in B difficilmente verrà riscattata la sua metà pertanto molto probabilmente Eder dovrebbe tornare in maglia azzurra… per poi approdare in qualche altro lido, chissà…

Da ricordare inoltre che non molte settimane fa il Presidente delle rondinelle Corioni aveva manifestato la sua volontà di voler lasciare il Brescia, insomma per il club bresciano si prospettano momenti difficili ed un’estate molto calda.

 

Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy