La Samp mette k.o. la viola

La Samp mette k.o. la viola

A Marassi, la Sampdoria trova la vittoria, la quarta consecutiva, che la proietta momentaneamente al quarto posto, in piena zona Champions, in attesa del risultato di domani del Napoli. Praticamente perfetta la partita dei blucerchiati, soprattutto nel primo tempo dove con due gol degli ex Semioli e

A Marassi, la Sampdoria trova la vittoria, la quarta consecutiva, che la proietta momentaneamente al quarto posto, in piena zona Champions, in attesa del risultato di domani del Napoli. Praticamente perfetta la partita dei blucerchiati, soprattutto nel primo tempo dove con due gol degli ex Semioli e Pazzini stendono la presuntuosa formazione gigliata che vede sempre piu’ lontano il quarto posto; la Fiorentina fatica drammaticamente a fare gioco e a produrre occasioni. Mercoledì c’è il Bayern, servirà davvero qualcosa di più.

The man of the match è Pozzi, che regala sprazzi di alta qualità e si sacrifica parecchio anche in copertura. Pazzini fa un gran goal e gioca bene, ma spreca due comodi contropiedi nella ripresa; super le prove di Guberti e Palombo a centrocampo. Nella Fiorentina, Gila non si vede mai e Jovetic e Vargas non sono nelle loro serate migliori. Si salvano Marchionni e Montolivo, oltre che Ljajic: se il buongiorno si vede dal mattino, di lui sentiremo molto parlare.

Nell’anticipo delle 18 la Roma ha steso con un perentorio 4-1 il Palermo, confermandosi sempre piu’ in forma e pronta per il secondo posto.

A.C.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy