La serie A parte in notturna

La serie A parte in notturna

Non si giocherà ad agosto sotto il solleone, come si verifico’ negli scorsi anni. La Lega Calcio ufficializzerà nelle prossime ore che l’orario delle prime due giornate di campionato si giocheranno alle 20.45 (come la Champions). Previsti i due anticipi del sabato (18 e 20.45) e uno la

Non si giocherà ad agosto sotto il solleone, come si verifico’ negli scorsi anni. La Lega Calcio ufficializzerà nelle prossime ore che l’orario delle prime due giornate di campionato si giocheranno alle 20.45 (come la Champions). Previsti i due anticipi del sabato (18 e 20.45) e uno la domenica alle 18. Si andrà però verso la nuova formula del calcio “spezzatino” con una gara la domenica alle 12.30. Ma ieri in Lega si è discusso anche di altro:  la mutualità per la serie B con 67 milioni da distribuire e la separazione tra la A e i cadetti. Fino a tarda sera Beretta (presidente della A) insieme a Cobolli Gigli, Lotito e Lo Monaco (delegati dalle società di A) hanno parlato con i rappresentanti di B Andreotti, Fantinel e Bedin. Alla fine tutti sono usciti con il sorriso sulle labbra.

 

Ci auguriamo dunque che lo stesso valga per la serie B, perchè il sole ed il caldo di sabato o domenica sono gli stessi.

 

ansa.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy