Serie A – Inter-Roma-Milan: che duello!

Serie A – Inter-Roma-Milan: che duello!

Tre squadre che duellano a colpi di gol, vittorie e punti per vincere lo scudetto. Altre che si giocano il quarto posto buono per la Champions, e poi la coda della classifica con l’Atalanta che torna prepotentemente in corsa per la salvezza con Lazio, Udinese e adesso anche il Bologna che tremano. &

Tre squadre che duellano a colpi di gol, vittorie e punti per vincere lo scudetto. Altre che si giocano il quarto posto buono per la Champions, e poi la coda della classifica con l’Atalanta che torna prepotentemente in corsa per la salvezza con Lazio, Udinese e adesso anche il Bologna che tremano.

 

Questa in sintesi l’analisi del momento in serie A, dettata dagli ultimi risultati del turno prepasquale.

 

I risultati:

Udinese – Juventus 3-0 (Sanchez, Pepe, Di Natale);

Cagliari – Milan 2-3 (Ragatzu e Matri per il Cagliari; Huntelaar, Borriello e autorete Astori per il Milan);

Lazio – Napoli 1-1 (Floccari per la Lazio e Hamsik per il Napoli);

Parma – Fiorentina 1-1 (De Silvestre per la Fiorentina, Bojinov per il Parma);

Genoa – Livorno 1-1 (Boakye per il Genoa, Tavano per il Livorno);

Inter – Livorno 3-0 (doppietta di Motta e Balotelli);

Catania – Palermo 2-0 (doppietta di Maxi Lopez);

Atalanta – Siena 2-0 (Valdes e Ferreira Pinto);

Bari – Roma 0-1 (gol vittoria di Vucinic);

Chievo – Sampdoria 1-2 (Mantovani per il Chievo, Pazzini e Cassano per la Sampdoria);

 

Classifica:

Inter 66

Roma 65

Milan 63

Palermo 51

Sampdoria 51

Napoli 49

Juventus 48

Fiorentina 45

Genoa 45

Bari 43

Parma 43

Cagliari 40

Catania 38

Chievo 38

Bologna 35

Udinese 35

Lazio 34

Atalanta 31

Siena 26

Livorno 26

 

Classifica Marcatori:

22 Reti: Di Natale (Udinese);

18 Reti: Milito (Inter);

15 Reti: Gilardino (Fiorentina);

14 Reti: Pazzini (Sampdoria);

13 Reti: Matri (Cagliari) e Miccoli (Palermo);

Seguono altri calciatori;

 

Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy