Serie A – Risultati decima giornata, classifiche

Serie A – Risultati decima giornata, classifiche

A cura di Gabriele Guastella   Giocate le gare della decima giornata del campionato italiano di Serie A. Il derby romano tra Lazio e Roma, dopo un primo tempo poco accattivante e terminato 0-0, si infiamma nella ripresa. Finisce 2-0 per la Roma che fa suo il derby grazie a due calci di rig

A cura di Gabriele Guastella

 

Giocate le gare della decima giornata del campionato italiano di Serie A.

Il derby romano tra Lazio e Roma, dopo un primo tempo poco accattivante e terminato 0-0, si infiamma nella ripresa. Finisce 2-0 per la Roma che fa suo il derby grazie a due calci di rigore trasformati da Borriello e da Vucinic. Nel primo tempo Lazio meno convincente e Roma che però non riesce ad approfittarne. Pesa l’assenza di Totti tra le file dei giallorossi, ma pesa anche una decisione arbitrale nei confronti della Roma: annullato infatti un gol del giovane Greco, entrato al posto di Menez (taglio ad un polpaccio, ndr), per un dubbio fuorigioco.

Nella ripresa l’equilibrio si spezza con il rigore trasformato da Borriello, poi la Lazio si dimostra più squadra; colpisce un paio di traverse, recrimina per alcune occasioni fallite e una dubbia (Mauri cinturato in area, chiedeva il rigore…). Nel momento in cui sembrava che da un momento all’altro potesse arrivare il pari biancoceleste i giallorossi trovano il secondo rigore trasformato da Vucinic.

 

Sorride il Milan che vince a Bari. Ma i rossoneri, chiuso il primo tempo sul 2-0, nella ripresa devono soffrire perchè i pugliesi non mollano: finisce 3-2 per il Milan, che alla fine deve ringraziare il gran gol di Pato. La Juventus parte male, viene messa sotto dal Cesena, poi pareggia su rigore e ribalta il risultato con la quinta rete stagionale di Quagliarella, e il gol a due minuti dal novantesimo di Iaquinta.

Doppio Cavani, ora capocannoniere con Eto’o, e il Napoli batte il Parma e torna a volare. Nel Parma, sempre più invischiato nella lotta per non retrocedere, fuori Giovinco dopo neanche mezzora di gioco, bocciato dal tecnico e sostituito. Botta e risposta tra Udinese e Cagliari: isolani in vantaggio con Conti, Floro Flores rimette le cose a posto; tutto nel primo tempo.

Unico 0-0 di giornata quello di Genova tra Sampdoria e Catania.

 

LIVE – Risultati:

Bologna – Lecce 2-0

(84′ Di Vaio -B-, 85′ Gimenez -B-);

 

Inter – Brescia 1-1

(14′ Caracciolo -B-; 73′ rig.Eto’o -I-);

 

Fiorentina – Chievo 1-0

(81′ Cerci -F-);

 

Bari – Milan 2-3 

(4′ Ambrosini -M-, 31′ Flamini -M-; 64′ Kutuzov -B-, 72′ Pato -M-, 90′ Barreto -B-);

 

Juventus – Cesena 3-1

(11′ Jimenez -C-; 31′ rig.Del Piero -J-, 43′ Quagliarella -J-; 88′ Iaquinta -J-);

 

Lazio – Roma 0-2

(52′ rig.Borriello -R-, 86′ rig.Vucinic -R-);

 

Napoli – Parma 2-0

(19′ Cavani -N-; 86′ Cavani -N-);

 

Sampdoria – Catania 0-0

 

Udinese – Cagliari 1-1

(12′ Conti -C-, 44′ Floro Flores -U-);

 

Palermo – Genoa 1-0

(61′ Pinilla -P-);

  

Classifica:

Lazio 22

Milan 20

Inter 19

Juventus e Napoli 18

Roma 15

Udinese, Palermo, Sampdoria e Chievo 14

Fiorentina 12

Cagliari, Genoa, Bologna e Lecce 11

Catania e Brescia 10

Bari, Cesena e Parma 8

 

Classifica Marcatori:

8 Reti: Cavani (Napoli) e Eto’o (Inter);

6 Reti: Di Vaio (Bologna);

5 Reti: Quagliarella (Juventus), Pato (Milan) e Matri (Cagliari);

4 Reti: Barreto, Borriello, Caracciolo, Cassano, Ibrahimovic, Ilicic, Pastore, Pellissier, Pinilla;

A seguire tutti gli altri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy