Serie A – Risultati undicesima giornata, classifiche

Serie A – Risultati undicesima giornata, classifiche

A cura di Gabriele Guastella   La Lazio cade a cinque minuti dalla fine contro la matricola Cesena e perde il primato in classifica al cospetto di un Milan, nuovo “padrone” del campionato, capace di rifilare tre reti ad un buon Palermo. I rosanero erano comunque riusciti a raddrizzare il primo

A cura di Gabriele Guastella

 

La Lazio cade a cinque minuti dalla fine contro la matricola Cesena e perde il primato in classifica al cospetto di un Milan, nuovo “padrone” del campionato, capace di rifilare tre reti ad un buon Palermo. I rosanero erano comunque riusciti a raddrizzare il primo vantaggio siglato Pato.

 

Rischiano la Juventus a Brescia e l’Inter a Lecce: alla fine bianconeri e nerazzurri strappano un pareggio per 1-1. Ma l’Inter perde anche il terzo posto, sorpassato dal Napoli che in pieno recupero con un guizzo di Lavezzi vince a Cagliari per 1-0.

 

Grande balzo in avanti della Roma di Ranieri che supera la Fiorentina per 3-2. Roma sul 2-0 poi Gilardino riapre il match. Una papera di Boruc consente a Perrotta di riportare i giallorossi sul doppio vantaggio. Poi una punizione di D’Agostino riapre il match. Ma negli ultimi cinque minuti di gioco la Roma non rischia niente e porta a casa tre punti peantissimi che riducono la distanza della vetta da -7 a -5 punti.

 

Vincono anche Catania e Genoa, mentre Chievo e bari si dividono la posta (0-0) ed escono tra i fischi del Bentegodi di Verona.

 

Posticipo del giovedi – Bojinov spezza l’equilibrio al 90′, affonda la Sampdoria, e regala al Parma tre punti pesantissimi nella lotta alla salvezza. Mai un campionato così incerto ed equilibrato; dopo undici giornate il primo posto (Milan a 23) e l’ultimo (Bari a 9) sono divisi solo da 14 punti: poca roba davvero.

 

LIVE – Risultati:

Brescia – Juventus 1-1

(69′ Quagliarella -J-; 71′ Diamanti -B-);

 

Cagliari – Napoli 0-1

(94′ Lavezzi -N-);

 

Catania – Udinese 1-0

(60′ Maxi Lopez -C-);

 

Cesena – Lazio 1-0

(85′ Parolo -C-);

 

Chievo – Bari 0-0

 

Genoa – Bologna 1-0

(81′ Milanetto -G-);

 

Lecce – Inter 1-1

(76′ Milito -I-, 79′ Olivera -L-);

 

Milan – Palermo 3-1

(19′ Pato -M-; 63′ Bacinovic -P-, 77′ rig.Ibrahimovic -M-, 83′ Robinho -M-);

 

Roma – Fiorentina 3-2

(45′ Simplicio -R-; 51′ Borriello -R-, 69′ Gilardino -F-, 77′ Perrotta -R-, 89′ D’Agostino -F-);

 

Parma – Sampdoria 1-0

(90′ Bojinov -P-)

  

Classifica:

Milan 23

Lazio 22

Napoli 21

Inter 20

Juventus 19

Roma 18

Sampdoria, Chievo e Genoa 15

Palermo, Catania e Udinese 14

Fiorentina, Bologna e Lecce 12

Cagliari, Brescia, Parma e Cesena 11

Bari 9

 

Classifica Marcatori:

8 Reti: Cavani (Napoli) e Eto’o (Inter);

6 Reti: Di Vaio (Bologna), Pato (Milan) e Quagliarella (Juventus);

5 Reti: Borriello (Roma), Ibrahimovic (Milan) e Matri (Cagliari);

4 Reti: Barreto, Caracciolo, Cassano, Ilicic, Lavezzi, Pastore, Pellissier, Pinilla;

A seguire tutti gli altri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy