SERIE B | Due matricole terribili: Cittadella e Benevento senza vertigini!

SERIE B | Due matricole terribili: Cittadella e Benevento senza vertigini!

I veneti calano la cinquina sul campo della Pro Vercelli dell’ex Castiglia. I campani schiantano l’Hellas Verona, in dieci per quasi tutta la gara.

Il Cittadella vince 5-1 sul campo della Pro Vercelli: ora i veneti sono da soli al comando a punteggio pieno con tre vittorie su tre. Ma sono i numeri a colpire e come questi stiano arrivando: cioè attraverso il bel gioco. Nove gol fatti, contro due subiti: la media realizzativa del club del presidente Gabrielli è di quelle che ligittimano il sogno, dalle parti di Cittadella si viaggia a tre gol a partita.

Non da meno l’altra matricola terribile: il Benevento fa 2-0 in casa contro l’Hellas Verona e raggiunge quota sette punti. Gli scaligeri giocano in dieci per quasi tutta la gara (espulso al 7′ il difensore Caracciolo, ndr).

Il derby laziale, sentitissimo, tra Frosinone e Latina è vinto dai ciociari che si impongono per 2-1 grazie alla doppietta di Dionisi. La rete dei pontini nel finale di Acosty rende meno amara la giornata dei nerazzurri.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy