SERIE C | Caos a Pisa: si dimette Gennaro Gattuso

SERIE C | Caos a Pisa: si dimette Gennaro Gattuso

Adesso il difficile compito di ricompattare di nuovo l’ambiente nerazzurro spetta all’ex DG dell’Empoli Fabrizio Lucchesi

gattuso-300x203
Rino Gattuso

Gennaro Gattuso si è dimesso. Questo il comunicato diramato dal Pisa nella tarda serata di domenica 31 luglio, dopo che per tutto il pomeriggio si erano rincorse le voci e che Radio Bruno, radio ufficiale dei nerazzurri nelle primissime ore del pomeriggio aveva battuto la clamorosa notizia: “L’AC PISA 1909 accoglie con grande stupore e sorpresa l’improvvisa decisione di mister Gattuso di rassegnare le proprie dimissioni irrevocabili dall’incarico di Responsabile Tecnico di Prima Squadra. Delle ragioni con cui ha motivato tale scelta – invero prima ai media rispetto al suo club di riferimento – sorprendono, nondimeno, alcuni passaggi, che certamente sono determinati dall’enfasi del momento. Non riusciamo a comprendere quali possano essere le problematiche “organizzative” dal momento che lo stesso mister Gattuso ha determinato attraverso sua personale indicazione tanto la scelta dello staff (tecnico ed organizzativo) che il relativo programma, essendosi svolta tutta la fase di preparazione senza intoppo alcuno. Ancor meno comprendiamo le doglianze di tipo programmatorio, se si considera che, nell’allestimento dell’organico il club ha aderito ad ogni – e sottolineiamo ogni – desiderata dello stesso tecnico, fino a dotarsi ad oggi di un numero elevato di calciatori, con esplosione dei costi ben oltre gli obblighi previsti dalle normative federali e relativa esposizione del club. Il club, con grandi sacrifici, ha avallato finora tutte le scelte del suo allenatore, procedendo, nondimeno a dotarsi di una struttura gestionale professionale e competente, in grado di portare avanti in un respiro pluriennale quel progetto gestionale che la città di Pisa merita e che deve, necessariamente, essere conforme e coerente alle caratteristiche sportive e normative di un livello di indubbia importanza quale la Serie B. Un progetto che la proprietà, dopo gli sforzi effettuati nei mesi scorsi per garantire sicurezza al quadro economico-finanziario, proseguirà con serietà e coerenza per rispetto alla città ed ai tifosi confidando nelle capacità e nella professionalità di Fabrizio Lucchesi per garantire la migliore continuità al progetto sportivo dell’AC Pisa 1909. L’AC PISA 1909, nel prendere atto della decisione di mister Gattuso, con rammarico ne accetta le conseguenze, lo ringrazia di cuore per l’impegno, la passione, la dedizione e la partecipazione con cui ha contributo, da primo attore, ad onorare questi colori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy