SERIE C | Caturano vince la sfida con Coralli: il Lecce supera con un suo gol la Reggina

SERIE C | Caturano vince la sfida con Coralli: il Lecce supera con un suo gol la Reggina

Una rete dell’ex Empoli regala ai pugliesi l’importante successo sulla Reggina: era la sfida tra due numeri nove cresciuti nell’Empoli

1 Commento

GIRONE C – Le nostre attenzioni sulla Serie C ieri erano rivolte tutte per la sfida Lecce-Reggina, una sfida che proponeva il duello a distanza ravvicinata tra due numeri nove cresciuti nel settore giovanile dell’Empoli. Salvatore Caturano (foto grande), sponda Lecce, e Claudio Coralli per la Reggina. Alla fine hanno vinto i pugliesi (1-0) con rete decisiva proprio di Caturano al 3′ del secondo tempo. Da segnalare il pari del Foggia a Matera (1-1), il netto successo della Juve Stabia contro la Vibonese (3-0), e l’inaspettata sconfitta interna del Messina dell’ex Gianluca Musacci contro la Paganese (0-2). Il Catanzaro dell’ex Mario Somma interrompe la serie incredibile di sconfitte pareggiando 0-0 sul campo dell’Akragas Agrigento. Classifica: Lecce e Foggia 19, Juve Stabia 16, Matera 15, Cosenza 13.

 

tavano-int
L’ex Francesco Tavano (Prato)

GIRONE A – Ecco il girone delle toscane. Il Livorno rallenta ancora: i labronici pareggiano 2-2 sul campo del Giana Erminio Gorgonzola, mentre la Lucchese vince 4-2 sul campo del Pontedera (tra i granata si segnala la doppietta dell’ex Claudio Santini, ndr). L’Arezzo vince con il Pro Piacenza per 1-0; finiscono 1-1 entrambi i derby Siena-Pistoiese e Carrarese-Tuttocuoio. Ancora una sconfitta per il Prato, questa volta 2-0 sul campo del Renate: l’ex Empoli Francesco Tavano parte titolare nel 4-2-4 dei pratesi, poi viene sostituito nel secondo tempo. Classifica: Alessandria 18, Viterbese 15, Arezzo 14, Cremonese e Renate 13, Piacenza 12.

 

GIRONE B – Chiudiamo con il raggruppamento del Nord-Est. Il Pordenone vince il match clou contro la corazzata Venezia di Pippo Inzaghi (1-0) e si isola al comando della classifica. Alle sue spalle il Parma rimonta sul campo della Sambenedettese (2-2) ed evita la sconfitta, mentre il FeralpiSalò vince con un roboante 5-0 contro il Forlì e guadagna posizioni al vertice. Complessivamente sette pareggi nelle nove partite in programma, con ben cinque 0-0. Classifica: Pordenone 16, Venezia 14, FeralpiSalò e Sambenedettese 13, Bassano Virtus e Parma 12.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. cuorematto - 2 mesi fa

    Un pensierino a gennaio a Caturano ce lo farei.
    Uno che fa tanti gol in serie c, li fa tranquillamente anche in A

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy