SERIE C | L’ex azzurro Ivano Baldanzeddu: che regalo a “Pippo” Inzaghi. L’ex Pozzi nuovo attaccante della Pro Piacenza.

SERIE C | L’ex azzurro Ivano Baldanzeddu: che regalo a “Pippo” Inzaghi. L’ex Pozzi nuovo attaccante della Pro Piacenza.

Girone B – Un gol al 90′ dell’ex Empoli regala il gol-pareggio al Venezia sul campo del Santarcangelo. Girone A – Malissimo il Prato dell’ex Tavano nel derby con il Livorno: finisce 5-1 per i labronici. Girone C – Una campana in fuga.

GIRONE B – Copertina meritata per l’ex Empoli Ivano Baldanzeddu: il difensore, di chiare origini sarde, cresciuto nel settore giovanile azzurro e che con la maglia dell’Empoli era riuscito perfino a debuttare in Serie A agli ordini di Gigi Cagni, segna al 90′ il gol che vale per il Venezia allenato da Pippo Inzaghi un importante pareggio sul difficile campo del Santarcangelo dell’ex Christian Cesaretti. Bene il Parma che vince 3-1 contro il Gubbio, mentre il Bassano Virtus supera il Padova 2-1, la Feralpi Salò supera la Maceratese per 2-0. Pordenone vittorioso a Lumezzane per 1-0. Classifica: Bassano Virtus 25, Parma 24, Venezia 23, Sambenedettese, Reggiana, Feralpi Salò e Pordenone 21, Padova, Gubbio e Albinoleffe 19.

 

pozzi
Nicola Pozzi nel 2008/09 in maglia azzurra

GIRONE A – Eccoci al girone delle toscane. Male, malissimo il Prato dell’ex Francesco Tavano che perde sul campo del Livorno addirittura per 5-1: l’ex attaccante dell’Empoli lascia il match alla fine del primo tempo con i compagni sotto per 1-3; situazione complicata per i lanieri ultimi con soli cinque punti all’attivo. Ma la notizia del giorno è senza ombra di dubbio il pareggio dell’Alessandria sul campo del Racing Roma Ardea per 1-1: i piemontesi, tra l’altro, hanno seriamente rischiato di perdere riuscendo a pareggiare al 90′ con una rete di Gonzalez. Così alle spalle della capolista la Cremonese degli ex Moro (assente nella trasferta di Pontedera, ndr) e Lucchini rosicchiano due punticini andando a stravincere sul campo dei granata per 4-0 (nel Pontedera si segnala l’espulsione al 92′ dell’ex Empoli Simone Della Latta, ndr). Rallenta l’Arezzo che pareggia sul campo della Pistoiese per 1-1, mentre la Viterbese è addirittura sconfitta dalla Lucchese per 2-1: tra i rossoneri buona la prova dell’azzurro Dermaku (ammonito nel secondo tempo, ndr). Il Tuttocuoio cade ad Olbia (0-1), mentre il Siena supera la Carrarese con il classico 2-0.

Segnaliamo che in settimana l’ex azzurro Nicola Pozzi aveva firmato un contratto annuale con la Pro Piacenza: Pozzi non ha preso parte alla vittoriosa trasferta degli emiliani (2-1) sul campo della Lupa Roma. Classifica: Alessandria 32, Cremonese 29, Arezzo 22, Viterbese 20, Piacenza, Como e Livorno 19, Renate 18, Lucchese e Giana Erminio Gorgonzola 17.

 

GIRONE  C – E chiudiamo con il punto sul girone sud della terza divisione, dove brilla la stella della Juve Stabia. I campani espugnano Catanzaro con il classico 0-2 e allungano in vetta alla classifica, approfittando dei pareggi del Foggia, 0-0 in casa contro il Catania, del Lecce, 2-2 a Fondi, e del Matera, 0-0 a Messina. Non ne approfitta nemmeno il Monopoli che pareggia 0-0 sul campo della Virtus Francavilla, mentre il Cosenza addirittura perde in casa 1-2 contro la Casertana. Male la Reggina dell’ex Coralli che perde tra le mura amiche con il Siracusa per 0-2, e sprofonda di nuovo in zona retrocessione. Classifica: Juve Stabia 28, Foggia, Matera e Lecce 25, Cosenza e Monopoli 19, Fondi (-1) e Casertana 16.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy