SERIE D | Colpo dell’ex Nicola Ascoli: la sua Argentina Arma di Taggia vince a Grosseto.

SERIE D | Colpo dell’ex Nicola Ascoli: la sua Argentina Arma di Taggia vince a Grosseto.

L’ex Cristiano in gol, ma il Ghivizzano Borgo cade in casa con il Ponsacco. Bene il San Donato Tavarnelle sul campo del Fiorenzuola: a segno l’empolese Carnevale e l’ex azzurro Mitra. Scandicci: sconfitta sonora in casa del Rovigo.

GIRONE C – La Triestina dell’ex Serafini cade sul campo dell’Abano Terme (1-0) e perde terreno nei confronti della capolista Mestre che vince 2-1 con il Belluno. L’Este dell’ex Volpato vince 1-0 sul campo del Carenipievigina. Classifica: Mestre 36, Triestina 30, Campodarsego 29, Abano Terme 23, Virtus Verona 22.

 

GIRONE D – Fragorosa sconfitta dello Scandicci dell’ex Vinci sul campo del Rovigo: finisce 5-0 per i padroni di casa, e seconda sconfitta consecutiva per i fiorentini. Impresa del San Donato Tavarnelle che vince 3-1 sul campo del Fiorenzuola: a segno l’empolese Carnevale e l’ex azzurro Mitra. Il derby della Valdelsa tra Colligiana e Poggibonsi finisce con il successo per 1-0 dei giallorossi ospiti. La Pianese pareggia 2-2 sul campo dell’Imolese, mentre la Rignanese impatta sul proprio terreno per 1-1 contro il Mezzolara. Bene la Sangiovannese dell’ex Camillucci: 2-0 casalingo al Castelfranco.

Classifica: Lentigione 25, Rovigo, Correggese e Scandicci 22, Imolese e Mezzolara 21, Ribelle 20.

 

GIRONE E – Colpaccio e successo prestigioso dell’Argentina Arma di Taggia allenato dall’ex Empoli Nicola Ascoli (nella foto ai tempi in cui giocava in azzurro, ndr): i liguri vincono 2-1 sul campo del Grosseto e si issano in zone più importanti della classifica. Cade il Viareggio sul campo della Fezzanese per 1-0, mentre la sfida tra Real Forte Querceta e la Massese allenata dall’ex Giacomo Lazzini termina 1-1. Non basta il gol dell’ex Empoli Andrea Cristiano (entrato nel secondo tempo, ndr) per evitare la sconfitta casalinga: vince il Ponsacco per 2-1. Un’altra toscana che cade in terra ligure: è il Jolly Montemurlo sconfitto di misura (1-0) sul campo del Sestri Levante. Brutta sconfitta casalinga del Montecatini: 0-2 con la Lavagnese. Infine la sfida tra Sanremese e Gavorrano termina 0-0: in campo moltissimi ex Empoli sia dall’una che dall’altra parte.

Classifica: Lavagnese 26, Savona, Gavorrano e Massese 24, Sanremese 21, Real Forte Querceta 20, Ligorna, Montecatini e Finale Ligure 19.

 

GIRONE G – Altro preziosissimo successo casalingo (1-0) per l’unica toscana del girone: gli aretini del Sansepolcro vincono 1-0 contro la Torres Sassari e si portano in zone decisamente più tranquille della classifica. A proposito della squadra sarda: si vede in campo un certo Benedetto Mangiapane (36 anni) che Somma portò ad Empoli nella lontana estate 2004 ma che dopo la preparazione con gli azzurri ritrovò sistemazione in Serie C di nuovo con la casacca della Vigor Lamezia con cui aveva vinto il campionato di Serie D la stagione precedente. Classifica: Rieti 27, Albalonga e Ostia Mare 25, L’Aquila e Arzachena 24, Monterosi FC e Nuorese 23.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy