Solo Piccolo può andare ad una terza squadra

Solo Piccolo può andare ad una terza squadra

Entra sempre più nel vivo il mercato che attirerà l’interesse di tutti gli amanti del calcio fino a fine mese.   Per l’Empoli tra i vari calciatori prestati o in comproprietà nelle varie squadre l’unico che può andare a giocare in una eventuale terza squadra &egrave

NewsEntra sempre più nel vivo il mercato che attirerà l’interesse di tutti gli amanti del calcio fino a fine mese.

 

Per l’Empoli tra i vari calciatori prestati o in comproprietà nelle varie squadre l’unico che può andare a giocare in una eventuale terza squadra è il difensore Felice Piccolo. Piccolo infatti ha già giocato in questa stagione con la maglia azzurra segnando tra l’altro il rigore qualificazione in occasione della gara di Coppa Italia che si giocò a Bari nel giorno di Ferragosto. Poi Piccolo fu ceduto al Chievo, ma con i clivensi non ha mai giocato in gare ufficiali e pertanto secondo il regolamento può accasarsi ad una terza squadra nella stessa stagione.

 

Discorso non fattibile per Lodi che qualcuno ha accostato al Bologna: “ciccio” ha già giocato con gli azzurri, tra l’altro ha fatto anche gol alla prima di campionato proprio contro il Piacenza che l’Empoli affronterà sabato nella prima di ritorno, disputando alcune gare di campionato (segnando anche un gol, ndr) con la maglia dell’Udinese, squadra a cui è stato ceduto l’ultimo giorno di calciomercato.

Insomma lo stesso motivo per cui Pozzi se non resta alla Samp è perchè torna ad Empoli, saltato il suo passaggio al Siena, e per lo stesso motivo anche Davide Moro eventualmente non potrebbe muoversi dal Livorno se non per fare ritorno ad Empoli.

 

Pasquato, secondo alcuni siti specializzati, sembra essere destinato a lasciare Empoli per tornare alla Juventus, ma i bianconeri hanno in mente di girarlo alla Triestina di Mario Somma, perchè vogliono consegnare questo ragazzo ad una squadra in grado di farlo giocare con maggiore frequenza. Da Torino la Juventus potrebbe girare un giovane: Immobile? Marrone?

Intanto l’ipotesi del senese Genevier sarebbe tramontata, Gael preferirebbe restare in toscana, su di lui oltre al Torino nelle ultime ore sembre essersi fatto vivo il Lecce, in procinto di lasciar partire Edinho verso il Palmeiras.

 

Per il capitolo attacco… sempre in auge il nome di Sforzini del Bari, ma di proprietà dell’Udinese. Resta sempre da capire il destino di Mchedlidze. Il nazionale georgiano di proprietà dell’Empoli è stato scaricato dal Palermo e quindi potrebbe essere ritenuto a tutti gli effetti un giocatore azzurro. Il Direttore azzurro Pino Vitale nei giorni scorsi ha dichiarato che “l’Empoli non chiude la porta in faccia a nessuno, figuriamoci a Levan, calciatore di cui l’Empoli detiene il cartellino”, però ha anche ammonito l’attaccante a tornare eventualmente ad Empoli con le giuste motivazioni. Già ma Levan tornerà?? Per lui si era parlato di destinazioni tedesche (Bayern Monaco, Amburgo…), intanto però alcune fonti tedesche parlano di un Bayern Monaco che dal punto di vista tecnico apprezza molto il georgiano… ma che da quello personale lascia piuttosto perplessi… “al Bayern guardiamo anche la disciplina extracalcistica…” sarebbe stato detto… e allora viene quasi da pensare ad un affare piuttosto difficile da condurre in porto. E quindi, che sarà??

 

L’Empoli sarebbe comunque alla caccia anche di un terzino sinistro; molti i nomi fatti, nei giorni scorsi si era parlato anche di Mora del Grosseto, ma questa pista sembra essersi raffreddata, così come i senesi Rossi-Garofalo. Tra i nomi anche Migliore del Giulianova e Dettori del Pescara.

 

IL MERCATO DEGLI ALTRI – Il Torino ufficializza Giacomo Ferri nuovo Direttore Sportivo. La società granata pian piano sta risistemando il proprio assetto societario, e, dopo il ritorno di Colantuono che avrà carta bianca, potrebbe tornare massicciamente sul mercato per sistemare anche la squadra e puntare al ritorno immediato nella massima serie.

L’Udinese ufficializza l’acquisto del centrocampista svedese Andrea Landsgren (20) dall’Helsinsborg, anche se D’Agostino potrebbe approdare alla Fiorentina che nel frattempo ha ceduto Dainelli al Genoa.

Acquisto importante anche per la Sampdoria, davvero scatenata, che piazza il colpo-Guberti prelevandolo dalla Roma. Il Padova cede il giovane Giorgione al Varese.

Mutti è il nuovo tecnico dell’Atalanta.

Infine il Bologna, in attesa di ufficializzare lo scambio Tedesco-Buscè.con la Reggina, perfeziona il passaggio di Osvaldo all’Espanyol.

E la Reggina sta perfezionando lo scambio dei portieri Cassano-Fiorillo con la Sampdoria.

 

G. G. – A. M.  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy