pucciarelliQuella che inizia oggi sarà una settimana importante per quanto concerne la situazione legata a Manuel Pucciarelli, situazione venuta a galla venerdi scorso quando il giocatore, di fatto, non ha preso parte per l’ultimo allenamento consumato ad Empoli prima della partenza per Palermo. Pucciarelli per Palermo poi non è partito, una scelta tecnica fatta in totale autonomia dal tecnico Sarri.

 

La storia ha poi iniziato a costruire i suoi perimetri, almeno da parte della società. Manuel, che non è fuori rosa come ribadito più volte dal ds Carli, è stato messo ai margini per una sua palesata (almeno questo quello che è stato detto) non serenità rispetto all’aspetto contrattuale con l’Empoli. Giusto per rinfrescare un po’, ricordiamo che Pucciarelli è in scadenza al giugno 2016 ma all’inizio del mese di febbraio le parti avrebbero dovuto rinnovare. Un rinnovo che di fatto era già stato pianificato e, come ha spiegato lo stesso ds Carli, aveva visto l’Empoli accontentare tutte le richieste del giocatore. Poi però l’appuntamento è saltato con lo stesso Manuel a chiedere di riparlarne a giugno.

Da parte della società, come riferitoci sempre da Carli, interrogato a telecamere spente a Palermo, le porte sono sempre aperte verso un calciatore sul quale rimane una immensa stima professione, e forse, anche per questo, il gesto (definito un fulmine a ciel sereno) ha lasciato di stucco chi lo ha visto crescere fin dal settore giovanile.

 

Capiremo quindi da oggi se qualcosa è cambiato, se “la punizione” di questo fine settimana ha avvicinato (questo indubbiamente l’augurio) o ha inasprito un contesto che in questo momento non fa né il bene della squadra né il bene del ragazzo.

Una settimana nella quale speriamo anche di sentire le parole dello stesso Pucciarelli, o di chi lo rappresenta, per sentire, anche fosse solo per un giusto diritto di replica, quelle che sono le motivazioni a questo stallo.

Da qui, e solo da qui, potremo capire se siamo ai titoli di coda o meno.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedentePOSTICIPO | Roma-Juventus 1-1… emozioni vere solo nel finale
Articolo successivoBigMac a "Striscia lo Striscione"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Spero per la persona Manuel che sia chiuda tutto in una bolla di sapone …

    Non dico questo x il fatto di avere 3 attaccanti … quello lo considero un problema non urgente ne primario …

    Io metto sempre prima la persona…

    Infatti sarei molto contento di leggere la riconferma di Davide Bassi …
    Perché di che se ne dica lo reputo un serio professionista e non inferiore a nessuno…che si può trovare sulla piazza

  2. Mancano 3 mesi a giugno non 3 anni…e’ sotto contratto fino al 2016,non capisco ne tutta questa fretta,ne perche’ Carli parli di “la mia piu’ grande sconfitta”….Se non mi sbaglio ci son giocatori che allungano il contratto a pochi mesi dalla scadenza effettiva (e mi pare che anche ad Empoli sia così visto che per alcuni giocatori è successo)….Il Puccia è legato da un altro anno di contratto e sa benissimo che se l’Empoli vuole e ‘ costretto a rimanere in azzurro e magari a sedersi in tribuna per un anno intero…..ma e’ giusto sedersi in tribuna o essere escluso solo perche’ in questo momento non vuole rinnovare?La cosa e’ stata gestita male,soprattutto dalla societa’ e in questo caso da Carli…..doveva ormai aspettare giugno e non dare risalto alla cosa…..tanto se il Puccia ha “strane idee per la testa” essere a Marzo o a Giugno che cavolo cambia….proprio niente!

    • Sono d’accordo che la questione sia stata gestita male, ma non che rinnovare a febbraio/marzo o giugno sia la stessa cosa.
      Adesso, il rinnovo verrebbe fatto sulla base dell’attuale condizione/valore del ragazzo, pur considerando cosa potrebbe diventare in prospettiva.
      A giugno (ovvero ad un anno esatto dalla scadenza) il ragazzo potrebbe valere (e volere) un importo diverso… a seconda di come giocherà da qui alla fine.
      Senza considerare che da gennaio 2016 il ragazzo potrebbe accordarsi direttamente (ed apertamente) con altre squadre…
      Quindi, a mio avviso: rinnovo adesso, le condizioni (un minimo) le può dettare l’Empoli; a giugno, Pucciarelli avrebbe più potere contrattuale.
      In tutto questo mi dispiace molto che un giocatore come Manuel, che ha fatto da sempre della semplicità ed umiltà un’arma in più, si sia fatto convincere dal suo procuratore a fare la testa di c477o.
      Peccato per tutti e speriamo che, alla lunga, la squadra non ne risenta…

      • “tanto se il Puccia ha “strane idee per la testa” essere a Marzo o a Giugno che cavolo cambia….proprio niente!”….Intendevo dire che se il Puccia o chi per lui ha idea di fare certe richieste…te le fa sia oggi che a giugno

      • Io non capiro’ un c@zzo,pero’ non vedo perché non possa esprimere la mia opinione che puo’ essere opinabile come puo’ esserlo la tua….ma meno male che capisci tutto te!Io non vedo perché un giocatore non possa fare i suoi interessi e debba fare quello che dice la società senno’ ti tolgo di squadra…..mi pare un’imposizione alla “o fai così senno’ hai chiuso”…..è questa la cosa che non va bene in primis….Quando si vuole si mandano via i Vannucchi o gli Stovini con un calcio in c.lo,quando fa comodo si lascia un giocatore in tribuna anche se ha un contratto fino al 2016…..A me personalmente degli “affari” tra il Puccia e la società mi interessa 0,ma credo che ognuno debba tirare l’acqua al suo mulino…..riconoscenza?E di cosa e a chi?Se non era bravo sai da quanto era stato spedito con ricevuta di non ritorno….
        Per USUA :
        A GIUGNO IL RAGAZZO POTREBBE VALERE ANCHE MENO PERCHE’ IL SUO RENDIMENTO PUO’ ANCHE CALARE(cosa che mi sembra gia palese da parecchie partite)O POTREBBE SUBIRE UN INFORTUNIO CHE LO FERMA PER DIVERSE PARTITE(è SOLO PER FARE UN ESEMPIO PER CARITA’ MI TOCCO 1000 VOLTE)quindi a rimetterci potrebbe essere solo Pucciarelli che non avrebbe a chiedere niente di piu’ di quello che FORSE STA CHIEDENDO….CHI SA QUAL’E’ IL PERIODO MIGLIORE E PER CHI,SCAGLI LA PRIMA PIETRA.Certamente SE A GIUGNO NON ACCETTI IL RINNOVO,allora COME è GIUSTO TI METTO SUL MERCATO…..non è che stiamo parlando,con tutto il rispetto per un buon giocatore come il Puccia,di Tevez,Dybala o per restare in ambito Italiano di Berardi,Zaza,Gabbiadini etc.

    • Questione gestita male? Ma che vi siete fumati? L’Empoli ha spiegato per filo e segno l’accaduto e il giocatore? Non ha parlato né lui né il suo procuratore …. e come mai? per me chi non parla ha sempre torto, perché non prova nemmeno a spiegare le sue ragioni, forse perché sa di aver pisciato fuori dal vaso!!!
      Ragazzi, le stagioni si programmano a marzo, l’Empoli può ambire alla salvezza, è normale che Carli incominci a pensare al prossimo anno di A!!!

  3. Manuel ricordati che se sei arrivato a questi livelli lo devi all’Empoli quindi credo che un minimo di riconoscenza di rispetto e di attaccamento a questa maglia tu li debba avere e sono sicucuro che tu li abbia,quindi non riesco a capire il perché di questo rifiuto a firmare il contratto e di volere aspettare per forza giugno;voglio dire se a giugno ti si dovesse presentare un’occasione irresistibile nessuno ti blocca qui e la società con Carli in primis è sempre stata molto chiara e trasparente su questo punto dicendo che chiunque è libero di andarsene e che solo chi crede fermamente nel progetto Empoli deve rimanere.
    Pensaci bene Manuel Empoli ha grande stima di te come persona e come calciatore..non ci deludere!

  4. Io considero Manuel un grande professionista …lo stimo come calciatore e come duomo…lui è il futuro dell’ Empoli …un ragazzo umile che ha dato tanto all empoli e darà tanto alla’ Empoli e viceversa spero che rinnovi al più presto

  5. A me, sulla base di quel che abbiamo letto, sembra tutto poco sensato. Le responsabilità le divido poi equamente fra Empoli ed entourage del giocatore nell’aver creato questo “caso” totalmente inutile in questo momento della stagione, specie su un contratto a scadenza 2016.

  6. …ho aspettato ad esprimermi perché attendevo (me lo sarei aspettato se non altro) un intervento in prima persona del giocatore. Ancora nulla, quindi comincio un attimo a dubitare del fatto che sia stato montato tutto e solo dal procuratore. Sinceramente, fossi io la parte in questione, o prenderei per le orecchie chi cura i miei affari perché ha agito per conto suo (riguarda la mia carriera, non si può partire senza prima sentire me), oppure, fatto il danno, mi sarei affrettato subito a chiarire. Il silenzio perdura, quindi…….
    è un po’ come la storia di Coralli, è stato sprovveduto a non dire mai una parola, dando quindi ragione, in un certo senso, a chi l’ha accusato di scarso attaccamento alla maglia (per me continua a rimanere una storia torbida, dove anche la società non è stata cristallina).

  7. Se la Società ha ritenuto di dover rinnovare adesso avrà avuto i suoi motivi, forse per prevenire il rischio del parametro 0. Vi siete dimenticati di cosa è successo con Brugman?
    E poi tenete presente chi è il procuratore di Pucciarelli.
    Certo che se, da parte del calciatore, fosse tutto già tutto programmato ed avesse già avuto offerte sarebbe proprio una grossa delusione (inteso come persona).

  8. la societa’ deve aver annustao puzza di bruciato da parte del procuratore che lo vuole far firmare con un altra societa’, percio’ hanno fatto bene a tutelare i loro interessi ( la societa’ ) modi e metodi discutibili….i
    tempi soprratutto

  9. è proprio vero…non c’è di peggio di un povero diventare ricco cosi il puccia ma che te freega rinnova e mandali in culooooo

  10. La società aveva raggiunto l’accordo economico col giocatore a gennaio e a fine campagna acquisti dovevano firmare come hanno fatto con Croce e Tavano. A questo punto è molto strano questo ripensamento, non tanto perchè come dice giustamente Daniele mancano 3 mesi a giugno, come richiede il giocatore, ma perchè il Puccia/procuratore non spiegano il motivo almeno pubblicamente e la società deve avere delle certezze per iniziare a pensare al prossimo campionato. Come si sa la campagna acquisti inizia molto prima delle date prefissate.

  11. pucciarelli ne hai da mangiare di pane prima di poterti permettere di fare quello che ti pare e di tirare il collo all’empoli. Dai retta ad un bischero. Cambia procuratore oppure smettila di fare sempre il ragazzino perbene davanti alle telecamere se poi non lo sei.
    Coerenza cazo

  12. Finché non parla Pucciarelli possiamo commentare solo i dati che abbiamo in possesso…
    E per ora sappiamo che Pucciarelli aveva detto di rinnovare e poi ha cambiato idea…un atteggiamento del genere può essere giustificato soltanto da secondi fini ed è normale che la società si incaxxi!
    Se poi il fatto che avesse accettato il rinnovo è qualcosa di non vero la storia cambia ma finché non parla Pucciarelli (e se fosse così non avrei esitato a parlare) possiamo solo parlare di questo!

  13. Ma si sa quali sono le richieste di pucciarelli alla società? Credo d aver capito che lui voglia discutere il contratto e rinnovare a giugno, la società vorrebbe rinnovare ora e credo abbia fatto i suoi conti, ma credo sia diritto del ragazzo decidere quando rinnovare. Non credo sia sua intenzione non rinnovare, sea giugno arrivano offerte si sa che a empoli ti lasciano partire, ma di sicuro non vorrà restare fuori rosa un anno per svincolarsi, sarebbe contro il suo interesse

  14. quale sia il problema bisogna aspettare la contro parte ,e fino a che non si sente PUCCIARELLI meglio non commentare .
    comunque visto che difendete sempre i giocatori io vi dico che sono come tutti noi
    andiamo dove ci conviene . o dove tira il dio denaro
    quando dico contano solo I COLORI questa e la riprova
    dare riconoscenza a chi ci ha fatto vincere! si come se lo avessero fatto gratis .
    non dico tutti ma quasi sono mercenari.
    per cui se uno critica deve volere per forza il male! rispetto più tutti coloro che lo fanno,
    di quello che sta zitto e tace e si abbassa come coniglio.

  15. Da quanto si capisce non è un discorso di maggiori richieste, ma di ritrattare accordi già presi verbalmente. A gennaio già avevano raggiunto accordo informali tant’è che la società ha avuto il coraggio è il riconoscento di non prendere altre punte per puntare sui propri. Ok che nel calcio la riconoscenza non esiste più ma il gesto di manuel è proprio brutto. la sensazione è che da questa vicenda abbia da perderci più lui che l’Empoli.

    • coralli andò via e ci lasciò nella merda perché non voleva stare in panchina.
      non diciamo eresie, il corsi non ha preso una punta perché è un taccagno che non ha mai messo una lira nell’empoli.
      dopodiche ragioniamo pure di pucciarelli.

      • Sciacquarsi la bocca prima di parlare di Corsi, a me se non ci mette nulla o anche se ci guadagna 1 milione l’anno mi sta benissimo visto che son vent’anni che si gioca in serie A o B…o preferisci chi ci butta decine di milioni per poi fallire e ripartire dai dilettanti??

          • Povero Corsi mi domando chi glielo farà fare di fa divertì tanti ingrati, spero davvero che ci guadagni sennò perde altro che tempo!

  16. Da quanto si capisce non è un discorso di maggiori richieste, ma di ritrattare accordi già presi verbalmente. A gennaio già avevano raggiunto accordo informali tant’è che la società ha avuto il coraggio è il riconoscento di non prendere altre punte per puntare sui propri. Ok che nel calcio la riconoscenza non esiste più ma il gesto di manuel è proprio brutto. la sensazione è che da questa vicenda abbia da perderci più lui che l’Empoli.

  17. Tutta sta tragedia per Pucciarelli….neanche stessimo a perdere Dybala o un giocatore di quel calibro..di Pucciarelli in serie B ce ne sono una valanga e probabilmente anche in Lega pro…se vuole andare via che vada…secondo me non trova nessun altra squadra che lo fa giocare quanto ha fatto l’Empoli…stiamo parlando di un giocatore normalissimo…un buon giocatore ma sicuramente non un fenomeno….visto che a parte i 3 gol nelle prime partite poi non l’ha più strusciata….

  18. x me la reazione della società è degna di una denucia per mobbing.
    aver fatto scoppiare il bubbone pubblicamente per mettergli contro l’ambiente e obbligarlo a firmare è una cosa schifosa.
    mascherare poi come ‘scelta tecnica’ il fatto di non averlo convocato x pubnizione x palermo è addirittura ridicolo.

    ..poi magari se uno fa un fischio a signorelli o chiede di spendere 10 euro passa per un terrorista che destabilizza l’ambiente.

    • Io vengo accusato di essere sempre dalla parte della dirigenza…..ecco un esempio per cui dimostro che la cosa non è vera……PER ME LA SOCIETA’ E NELLA FATTISPECIE CARLI…HANNO GESTITO MALISSIMO LA COSA E STRAQUOTO il pensiero di Ciccino!Si sta zitti e a giugno,proprio perché gia alcuni giocatori tipo Brugman ci dovrebbero insegnare qualcosa,se il Puccia rinnova bene,senno’ è in quel momento che lo devi mettere alle strette!Se non rinnova lo metti sul mercarto,se c’è un’altra squadra dietro meglio così lo vendi di sicuro…..Non rinnovi e vuoi rimanere ad Empoli?Ti tengo fermo un anno senza mai convocarti….ci rimettero’ 100.000 euro di ingaggio(noccioline se quest’anno ci salveremo)ti perdero’ a parametro zero,ma dopo un anno di fermo non so in quale squadra potresti andare a giocare…..Non si puo’ destabilizzare l’ambiente adesso,indebolire l’attacco e soprattutto privarci ,in fondo,di un bravo attaccante,soprattutto quando ne hai solo 4 in rosa…..Tu società finisci il campionato e a giugno decidi il da farsi……

      • Caro Daniele, se i soldi da dare al Puccia fossero tuoi ance te ti saresti comportato come l’Empoli. Non siamo ipocriti, ognuno difende il suo, e comunque a Empoli vige la regola che le parole date sono come le firme …. a Empoli …. a casa vostra non so!!!

        • Bè alla fine Riccardo,non è detto che quei 100.000 euri,Pucciarelli non se li debba guadagnare sul campo,proprio perché ha un altro anno di contratto e sarebbe interesse suo giocare con impegno perché a rimetterci sarebbe solo lui…..e poi chi lo ha detto che a giugno lui non rinnovi?Ha perfettamente ragione BASSAZZURRA….finora abbiamo sentito la campana Carli……Non sarebbe male sentire anche la campana Puccia…..Anche perché non è il solo giocatore che abbia ritardato nell’accettare un rinnovo……mi pare che anche Valdifiori non sia stato troppo celere a rinnovare(e non mi pare nemmeno il solo azzurro ad aver fatto lo stesso!)

          • E’ vero, sia Valdifiori e Croce (tanto per citarne qualcuno) non hanno rinnovato velocemente, ma come mai solo il Puccia è stato messo fuori rosa?
            Anche il Pratali puntò i piedi per il rinnovo e ora è finito a San Miniato, dove essere fallito con il Viareggio!!! Guarda che la piazza di Empoli è unica, sai quante Parma ci sono in Italia? E’ bene che il Puccia e il suo procuratore, come altri, si rendano conto di questo!!!

          • Bè….intanto se davvero è fuori rosa sarebbe giusto che la società ne desse l’ufficialità,invece di girarci attorno dicendo che che è solo un problema dell’allenatore che non lo vede sereno…..Lo stesso mister ha pero’ ammesso che il ragazzo è meglio che non venga convocato finchè non ha risolto con la società….e non puo’ essere sereno anche se non ha risolto?E non puo’ essere un professionista serio come ha sempre dimostrato di essere anche se non ha risolto?A ME NON PIACCIONO LE IMPOSIZIONI E TUTTA QUESTA STORIA,ragioni societarie a parte che si possono anche capire,MI SA DI DITTATURA BELLA E BUONA…..Lo ribadisco….puo’ avere ragione Pucciarelli,puo’ avere ragione Carli,MA NON SI IMPEDISCE AD UN GIOCATORE DI FARE IL SUO MESTIERE QUANDO IL SUO CONTRATTO IN ESSERE E’ LONTANO 15 MESI DALLA SCADENZA!NON MI PARE UNA COSA DEMOCRATICA!

          • Poi Pratali non punto’ i piedi per il rinnovo…Pratali se ne torno’ a casa abbandonando la squadra perché la società gli aveva promesso che a fine anno sarebbe stato ceduto se fosse arrivata un’offerta da qualche squadra di rango…..Bè l’offerta arrivo’,ma siccome non andava bene alla società,in fatto di soldi incassati,Pratali non potette andare via….e di qui tutto il casino…..Mi pare che non sempre una stretta di mano o una parola valga come una firma….e il caso Pratali è lì a testimoniare la cosa!Ma questo vale per qualsiasi società di calcio!

      • Comunque Daniele, Come ben sai, la campagna acquisti comincia molto prima che arrivi giugno e qualsiasi società deve fare il punto su chi puntare per il prossimo campionato e chi magari vendere, poi magari c’è il problema se fare una squadra per la serie A o B e spero su questo che per noi non ci siano dubbi. La cosa è stata amplificata e la curiosità è sentire anche il Puccia per avere le idee più chiare.

  19. Tutti concentrati verso il nostro scudetto che arriverà con o senza pucciarelli! Sempre e solo forza empoli, testa bassa verso l’undicesima serie A della storia azzurra!

  20. Rischiare di restare escluso 1 anno e mezzo andando in tribuna per andare dove ? chi mai potrà avergli offerto un contratto e di quanto sarà l’ammontare ? Se vogliono, lui+procuratore spillare qualche $ in più alla società mi sa che hanno sbagliato squadra. Su quali basi poi ? per i tre gol fatti in serie A quattro mesi fa ? Tutto troppo torbo e senza senso. La società paga e quindi fa bene a comportarsi per tutelare i suoi interessi e non perdere soldi per un giocatore è un suo interesse.

    • Bè qui vorrei anche spezzare una lancia in favore di Pucciarelli….perché ogni giocatore ha il sacrosanto diritto di chiedere quello che pensa di meritare…..In fondo alla fine del campionato scorso nessuno avrebbe scommesso una lira su di lui se utilizzato in serie A…..Mi pare che alla fine a parte i 3 soli goals segnati,abbia dimostrato che in A CI PUO’ STARE ANCHE LUI!Non è certo comunque una punta che sta ad aspettare il pallone sui piedi,perchè mi pare che spesso venga sostituito perché non ne ha piu’ fisicamente!E’ COMUNQUE UN SUO DIRITTO CHIEDERE UN TOT COME INGAGGIO…..poi se la società non te lo da….sicuramente se non accetti quello che ti da….sai benissimo che devi cambiare squadra perché credo che alla fine come ho gia detto di casi alla Brugman ad Empoli sarebbe meglio non sentirne piu’ parlare!

      • Scusa Daniele, ma ti sei chiesto come mai il giocatore non parli? Impegno, chi è entrato si è impegnato altrimenti con Sarri non metteresti nemmeno il naso nello spogliatoio!!!
        Se la ratifica deve essere una formalità perché ti abbiamo, per quanto possibile (Empoli non è il Real, né Puccia è Cristiano Ronaldo) accontentato in tutto o quasi, non vedo dove ci sia un errore dell’Empoli e nella gestione del caso? Siamo sempre alle solite, secondo molti la società sbaglia e il giocatore ha sempre ragione!!! Eh no, non siamo ipocriti e leviamoci il prosciutto dagli occhi!!!

        • Aspettiamo che dica qualcosa…tanto sennò ognuno dice la sua e non ne verremo mai a capo….Una cosa è certa,vedendo il comportamento fuori e dentro il campo del ragazzo,la sua maniera sempre gentile di rispondere alle domande e la sua umiltà nel restare sempre con i piedi per terra,rispettando davvero tutti i suoi compagni a partire da Ciccio,sembra davvero strano che abbia potuto fare qualche c@zzata….Non mi sembra cosa da lui…..

          • Facciamo l’esempio di Croce: lui era in scadenza, credi che non avesse offerte? Poteva darci un bel benservito con la pace di tutti e invece per fare un piacere per se e per l’Empoli ha deciso di rinnovare. Lo stesso avvenne con il rinnovo di Valdifiori se non ricordo male.

          • Bè vedi RICCARDO,vorrei che alla fine si capisse che nessuno dice che Pucciarelli abbia fatto bene a non rinnovare(anche se mi pare che ognuno nella vita sportiva e non sia giusto che faccia quello che meglio reputa di fare)….. magari l’anno prossimo potrebbe guadagnare di piu’,pero’ ritrovarsi in serie B o IN UNA SQUADRA DI A,dove potrebbe anche non trovare spazi….Io ribadisco il concetto che se si mette fuori squadra un giocatore e gli si impedisce di scendere in campo solo perché ritarda una firma NON MI PARE NE LOGICO E NE PRODUCENTE….Evidentemente ci deve essere qualcosa di piu’ grosso dietro e se è così prima o poi la cosa verrà a galla!

      • Il problema non è l’ingaggio, a quanto pare avevano già trovato l’accordo, il problema quasi certamente è il Procuratore che gli avrà consigliato di muoversi così. Forse avrà già trovato un’altra squadra che lo vuole………..(…Fiorentina?????)
        l’importante è che non riesca ad andarsene a parametro 0.

        • Con tutto non mi sembra che il ragazzo sia “sacrificato”!!! poi fa un mestiere che è anche un gioco …. meglio di così?!?!

        • Bè STEFI,anch’io ho gia detto che probabilmente la ragione vera poteva essere che dietro ci potesse essere un’altra squadra,ma dov’è il problema?NON CREDO CHE LA FIORENTINA DICA A PUCCIARELLI NON RINNOVARE PERCHE’ FRA 1 ANNO TI PRENDIAMO,SAREBBE DA UFFICIO INCHIESTE E DA SQUALIFICA CERTA…..Credo che sia piu’ facile che facciano un’offerta a giugno e siccome ad Empoli chi vuol andarsene non è mai stato “bloccato” da nessuno,se il Puccia vuole andare vada pure….non credo che nessuno glielo impedisca….Comunque finchè non c’è una dichiarazione di Pucciarelli o una decisione “UFFICIALE” della società…..possiamo pensare di tutto e di piu’…ma la verità….morì fanciulla!lLui vorrebbe aspettare giugno per decidere…almeno queste sono le voci….magari se spiegasse il perché invece di farci pensare questo o quello,sarebbe una bella cosa!

          • Sul Puccia c’è un’altra squadra? Certo che si, ma nessuno nemmeno sotto tortura lo confermeranno!!! Il Palermo con Dybala per lo stesso giochetto ci rimette circa 10milioni!! Diciamo pure che è scorretto andare dal procuratore prima che dalla società proprietaria del cartellino, ma così fan tutte!!!! è come dire che è maleducazione buttare le carte per terra, ma lo fanno tutti e allora è giustificato!!! Ma via siamo seri, all’Empoli brucia perché magari vende lo stesso il giocatore ma così ci rimette 1/2 milioni, milioni che potrebbero mancare il prossimo anno!!!

    • riccardo, è il classico caso del padrone che ti dice “se ti va bene è così sennò quella è la porta…” …se tu sei di quella razza lì capisco il ragionamento..
      solo che il giocatore un contratto ce l’ha già, fino al 2016!

      • Ciccio, le regole del gioco sono arcinote non da oggi, sono note al giocatore e al procuratore. Non pensavano mica che siccome l’Empoli è squadra di provincia i suoi dirigenti sono dei fessi?
        Finché il Puccia è un tesserato dell’Empoli, l’Empoli può fare di lui quel che vuole anche dirgli di fare le pulizie se necessario, lo stesso è per ogni dipendente privato o no?

        • no, non lo può fare, ne l’empoli ne un qualsiasi padrone.

          non ancora almeno, nonostante tutte le leggi e leggine da pieno feudalesimo che stiamo subendo.

          te quanti dipendenti hai?

          • Purtroppo sono un dipendente. Questa situazione la dobbiamo prima al compianto (da chi?) Biagi, poi a lacrime di coccodrillo Fornero e ora al Renzi show. Siamo tutti schiavi se non te lo sei accorto!

          • se non te ne sei accorto, è quello che ti sto dicendo da giorni!
            e allora cosa difendi un padrone che fa mobbing?

  21. Sono d’accordo con Gabrielempoli….tutto questo marasma per un calciatore normalissimo. Se Pucciarelli pensa di avere tanto mercato che vada pure. Ce ne faremo una ragione.

    • Hai ragione, ma l’Empoli c’ha investito 10 anni o più di tempo e risorse e buttare tutto nel cesso rode eccome!!! Capisco lo sfogo del Carli per me il miglior DS sa 15 anni a questa parte, anche se con “Sigarino” s’è visto l’Uefa.

  22. manuel fai cosa ti pare ma credo che nel rispetto di noi puoi firmare, comunque bisogna che sarri lo porti in panchina a noi fa comodo.

  23. Mamma mia sempre a criticare ma vai a tifare x il Pisa , la società merita una statua altrimenti col caxxo che ti vai a vedere l’ Empoli a san siro ..olimpico…Marassi ..Juventus stadium ecc.

  24. Stiamo parlando di un’altra cosa ANTONIO,nessuno dice che la società non merita una statua e nessuno sta criticando quello che ha fatto in questi anni….ci mancherebbe….Stiamo parlando come da titolo di Pucciarelli….e ognuno giustamente dice la sua.
    P.S.
    Per il Pisa se vuoi vai a tifare te……Io sono nato a Castelfiorentino e ho vissuto fino a 25 anni ad Empoli e ho i miei genitori seppelliti nel cimitero di Empoli di cui uno dei due da 27 anni….quindi a buon intenditore poche parole!

      • A proposito Gandalf,mi piacerebbe sapere un tuo parere sul “caso” Pucciarelli…..Non è questione di non ti curar di loro…quello che dico io è che mi pare tanto bello scambiarsi opinioni con rispetto verso gli altri….La cosa piu’ bella è che sono anni che parlo bene di Carli,e company,tanto da prendermi epiteti tipo: “Parli sempre bene della dirigenza”(cosa comunque non sempre vera,perchè quanno ce vò ce vò)e una volta che non sono d’accordo per certe decisioni “antidemocratiche”(almeno così sembrerebbe)c’è subito uno che ti dice: “sempre a criticare”……

        • Hai ragione Daniele, si discute, ognuno ha la sua opinione, ci mancherebbe altro, non siamo mica l’ISIS, ma tutti amiamo questi colori alla follia!!!

          • Perfettamente d’accordo…d’altronde quando le cose non si sanno per certe è ancora piu’ logico avere pareri contrastanti…..Sarebbe molto piu’ grave dire picche se poi la carta che scopri è cuori….Voglio dire che negare poi una verità o un’evidenza e solo per far il bastian contrario!Sul fatto che amo questi colori alla follia mi ritrovi d’accordo,anche perché nel mio caso…..è da quando avevo 8 anni che tifo per questa squadra,quindi tantissimi anni(meglio che non ti dica quanti….ma avendo un figlio di 25 anni,piu’ o meno te lo puoi immaginare)e quando da piccoli,andando a giocare a pallone “ai giardini”(piazza Matteotti) fra bimbi ci si diceva,ma te per chi sei?Chi diceva Milan,chi Inter,chi Juve,chi Fiore….io che dicevo Empoli venivo preso in giro,ma credo che le soddisfazioni che mi ha dato questa piccola grande squadra in questi anni siano state immense,magari non tante,ma immense!

        • In questo caso sono democristiano: colpe e ragioni equamente divise al 50%, ma Carli fa bene d andare a muso duro contro il procuratore, perchè io odio la categoria che rovina il calcio ed è giusto non sottostare a ricatti a qualunque costo

      • Daniele, ma non arrabbiartici. Gandalf: quel tale mette in bocca a Virgilio le parole: “Non ragioniam di lor, ma guarda e passa” (Di’ la verità che chi legge il blog vede che gli empolesi mica sono ignoranti, ma anzi!). Ovviamente sto scherzando perché la mettete giù in modo troppo drammatico. Daniele: si tratta di uno sport, alla fin fine.

        • E’ vero Giovanni, la “versione originale” rioporta il “ragioniam”. E dopo il suggerimento del libro di Cipolla sono 2. Touchè! Comunque mi fa piacere trovare persone colte che mi arricchiscono

        • Ci mancherebbe che mi arrabbi GIOVANNI,certo quando senti certi commenti,però ci rimani male….Riguardo al fatto che alla fine sia solo uno sport siamo d’accordo,ma questo sport ti fa conoscere nuovi amici e anche se non sto piu’ ad Empoli da tanti anni(Fornacette Pisa)ogni 15 giorni sono lì sul campo a tifare Empoli….E poi diciamo la verità,in un mondo dove tutto va a scatafascio,provare emozioni seguendo la tua squadra del cuore non è solo seguire uno sport…..Non so se riesco a spiegarmi…..Ho visto amici piangere sul campo per un play off,perso contro il Livorno(tra cui io),ho visto tifosi (tra cui io)abbracciarsi come bambini per un goal azzurro….Giovanni credimi…..forse non è solo uno sport,anche se capisco che ci sono cose molto piu’ importanti nella vita da affrontare

  25. Caro Manuel Pucciarelli, ti consiglio di rinnovare con l’empoli, chiedere scusa a tutti, e licenziare il procuratore che ti sta rovinando la carriera. E di farlo il prima possibile

  26. Ecco una cosa spiacevole che non c’entra nulla col Puccia ma l’ho letta ora: Morganella ha menisco e crociato rotti. Fine stagione per lui. Certi falli duri e anche inutili vanno evitati, se no che siamo: giocatori o picchiatori? E non mi si venga a dire che Mario Rui è bravo. E’ bravo, lo sappiamo bene, ma lo deve essere fino in fondo.

    • Premesso che Mario Rui ha dato una spallata a Morganella, probabilmente non si sarebbe infortunato così gravemente se le panchine fossero state ad una distanza di sicurezza dal campo di gioco! Il problema è stato che è andato ad impattare con la sua panchina con le conseguenze che abbiamo visto.

      • Non sono convinto che tu abbia ragione: spalla a spalla si può fare, ma se sei 25 centimetri più basso dell’altro la spallata gliela dai sulla costole e lo butti giù. Sarà perché Mario Rui è bravissimo, per questo mi sembra, la sua una scorrettezza seria. Che ci fosse la panchina troppo avanti (ma siamo sicuri che i bordi del campo a Palermo non siano regolamentari?) non è la causa dell’incidente perché la causa resta la spinta non regolamentare: è semmai è il fattore che rende più grave la spinta. E a dirla tutta non è che ci fosse proprio bisogno di quella spinta, mica eravamo vicini all’area…insomma…la cosa mi ha disturbato data la bravura del nostro difensore. Quanto all’Anonimo che dice “dagliene secche” è meglio non commentare perché si commenta da solo.

  27. Se poi volete sapere la mia ve la dico: ho sempre stimato Pucciarelli, che in prospettiva ritengo un buon giocatore (certo se è un fuoriclasse Levan…). Se rimane altri 2-3 anni a Empoli esplode, se va via a giugno o nel 2016 dopo 1 anno di tribuna la sua carriera non decollerà

  28. Premesso che il Puccia non si è espresso e mi baso su quello che ho letto sul giornale. Carli secondo me ha ragione, si sente tradito da una persona che conosce fin da ragazzino e che gli aveva detto che avrebbe prolungato (tra l’altro essendosi già accordati sotto l’aspetto economico). Poi, probabilmente, arriva, a mercato chiuso, il “furbacchione del procuratore” e consiglia di aspettare giugno. Per me è liberissimo di farlo ma, non essendo un fenomeno che ti cambia la vita, fa bene la società a tenerlo in panca cercando di valorizzare chi crede nella causa.

  29. http://www.empolichannel.it/manuel-pucciarelli-parla-del-suo-caso-e-invia-segnali-distensivi-pronto-a-riprendere-la-trattativa-ma-se-sono-importante-per-lempoli-mi-aspetto-il-conseguente-rispetto/

    è tutto chiaro.
    la società non vuole rischiare che il puccia di qui alla fine faccia 4 o 5 gol, così poi se vogliono allungargli il contratto gli costa di piu (di piu per modo di dire.. manco pigliasse lo stipendio di ronaldo).

    forza manuel smerda questi furbacchioni a suon di gol!!

  30. Un intero girone senza segnare, sparando palloni addosso ai portieri con la porta spalancata… Ma di chi o cosa si sta parlando?…del niente e di nessuno…se siamo ridotti a 80 commenti sul caso…Pucciarelli…no dico.. Pucciarelli…lo ripeto…Pucciarelli…allora siamo messi peggio del previsto.

    • siamo messi che non spendendo mai un centesimo, bisogna fare coi giocatori che vengono dalla primavera.
      sarà anche nessuno ma è quello che abbiamo.

      si diceva le stesse cose di dinatale e tavano ai tempi.

  31. Nn sono “il solito parente”…volevo solo porre la questione dei giornalai(siti…) empolesi, sempre asserviti ala società e mai veramente liberi: questo caso è solo un esempio…

  32. Caro puccia hai fatto un grande errore l’ultimo brugam e che fine a fatto l’altro quel fenomeno arrogante é stato il PAMPA bella fine di cxxxx mi raccomando fai veloce a rimnovare altrimenti sarai sempre additato per quello che … Fai veloce

  33. Diamine…tanto è sempre colpa dei procuratori! I procuratori fanno il suo lavoro…poi come sempre ci sono quelli che lo fanno bene e quelli che lo fanno male, ma se pensate che un procuratore decida dove deve andare un giocatore siete fuori strada!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here