Al termine della conferenza stampa (on line a breve per la lunghezza nel caricamento) abbiamo intervistato Francesco Ghelfi (AD Empoli FC) e Rebecca Corsi (Resp. Marketing EFC) che quest’oggi sono stati i relatori sul progetto del nuovo stadio che speriamo possa nascere e diventare un fiore all’occhio e per la squadra e per la città.

Le interviste sono a cura di Alessio Cocchi grazie al supporto tecnico di Fabrizio Fioravanti.

 

CONDIVIDI
Articolo precedente"Enegan Stadium – Carlo Castellani" – Come potrebbe essere
Articolo successivoAbbonamenti | Vicino il muro dei 6000
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

13 Commenti

  1. 11leoniempoli.blogspot.it …voci dalla maratona…
    dopo tre anni di meritata vacanza e’ tornato il blog meno amato dall’ unione club azzurri. ricordiamo che e’ attiva l’opzione “porta un’amica”. accorrete numerosi!

  2. notare bene quello che l’empoli è disposto a pagare per la nuova pista:
    rifacimento in altra sede con tutte le discipline più tribuna e spogliatoi.
    SE VI SEMBRA POCO !
    il sindaco dice di no a tutto questo ?
    ROBA DA PAZZI.

  3. Un facciamoci illusioni! I’comune un metterà un euro: Bisognerà farcela da soli, gente. Innanzitutto sostenendo gli sforzi della società, che da trent’anni ci fà vedè solo Serie A e Serie B. Col paracadute, coi soldi delle tv e con quelli dei giocatori venduti bene, possiamo ammortizzare e sostenere i costi da soli.

  4. Ringrazio l’Empoli F.C. per farsi carico di avanzare una proposta di ristrutturazione dello stadio, la nostra amministrazione ha a cuore lo sport e la modernizzazione della città. Sono venuta a conoscenza pochi giorni fa di questo ambizioso sogno del presidente Corsi e dell’ad Ghelfi e abbiamo iniziato un confronto informale attorno al progetto. Si tratta per il momento di un progetto nemmeno preliminare lontano da una concreta fattibilità. Per noi è prioritario che lo stadio comunale Carlo Castellani per come lo conosciamo mantenga al suo interno anche la pista di atletica e proprio per questo dopo 20 anni di attesa questa amministrazione è pronta a rifare completamente la pista, grazie alla ricerca già in essere di finanziamenti pubblici e privati. I lavori di rifacimento pista partiranno a breve e questo va appunto nella direzione di chi ha a cuore lo sport e la modernizzazione della città. Sono convinta che con l’Empoli F.C. il confronto potrà andare avanti in modo proficuo e nel frattempo per fortuna i nostri tifosi potranno continuare a sostenere gli azzurri dalla Maratona e la squadra usufruire di un campo all’altezza della serie A proprio grazie all’impegno della società”.

    • Sostenere gli altri sport? Ma ci faccia il piacere, da 20 anni gli altri sport sono trattati a pesci in faccia, guardate com’è ridotta la pista. È solo che con questa manovra il comune rinuncerebbe al l’affitto per 99 anni ed è quello che brucia di più, altro che favorire gli altri sport!!

  5. Hai ragione ma se il comune come sembra il permesso non lo da (VEDI articolo su Empoli channel), la società Empoli fc non può fare niente su un terreno non suo . A questo punto meglio spostare questo progetto in un altro terreno …
    (Grazie comune di Empoli)

  6. Rebecca un consiglio tu ci hai messo piede ora e purtroppo tuo papa’ non può durare un ‘ eternità…non ti fidare di questi 4 politici Avvoltoi che non colgono e ne fanno cogliere ..Empoli è Empoli conosciuta in tutto il mondo solo x l’ Empoli calcio altrimenti non la filerebbe nessuno …andiamo avanti come hanno fatto frosinone e udinese ….senza pista avremmo il doppio dei abbonati…l’ amministrazione comunale si gioca tanto su questa scelta se non danno l’ OK possono andare tutti a casa …forza magico Empoli

  7. Bel Progetto e intelligente, perchè rifarlo nel solito punto è una ristrutturazione (abbatte tutta la burocrazia)e l’amministrazione comunale non ha alibi per opporsi visto che 1 settimana fa si facevon belli per i soldi spesi dall’Empoli FC. Comunque restera’ un sogno perchè l’ammnistrazione a guida Coop-PD non darà mai il permesso visto che non ci possono mangiare e in piu ci sarà spazio per la concorrenza e anche risparmi per gli empolesi.

  8. Ma una bella manifestazione in piazza del comune no??? In fondo non dovrebbero esse i cittadini a decidere il futuro della propria città??? E sono convinto che si unirebbero a noi anche i tesserati dell’atletica perché sarebbe un passo in avanti anche x loro…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here