Lo abbiamo detto ormai più e più volte, il Vicenza ha fatto da sfondo tantissime volte negli episodi più significativi della recente storia azzurra. Andando oltre i due episodi più importanti, ovvero la Partita con la P maiuscola dei playout, e la squalifica biancorossa che portò la prima serie A azzurra, sfogliando nell’album dei ricordi c’è sicuramente anche questa partita. Lo stadio è il “Menti”, la data è il 4 maggio 2013. L’Empoli vola vera il playoff, il Vicenza deve invece guardarsi ancora le spalle per evitare la retrocessione che aveva trovato l’anno prima (proprio nel playout) ma venendo poi ripescato.

Una gara davvero particolare, si perchè l’Empoli al 34′ minuto del primo tempo segnarà con Tavano e quello sarà il quinto gol degli azzurri in quella partita. Cinque gol in trentaquattro minuti, un qualcosa di straordinario che pero’, lo diciamo per gli amanti delle statistiche, non è record visto che nel 1953 l’Empoli contro il Vigevano in trasferta segno 5 gol in 31 minuti. Quella gara del Menti visse poi un’altro momento molto particolare, uno di quelli che per fortuna si vedono poche volte, ovvero l’interruzione della gara perchè al 4′ minuto della ripresa i tifosi di casa fecero irruzione sul terreno di gioco. Si riprese a giocare dopo 28 minuti con la gara che termino’ 5-1 per noi ma con l’Empoli che di fatto smise di giocare.

Vediamo le immagini nel nostro servizio di allora

[fnc_embed]<iframe width=”420″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/zahRErH3shQ” frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe>[/fnc_embed]

1 commento

  1. Questa è la partita delle partite …. La rinascita dopo essere finiti all’inferno
    …. Mai nessuna emozione eguagliera’ quelle vissute quella notte pazzesca!!!!

  2. Beh…Riccardo, anche le 2 vittorie contro le Nane (una a Firenze e una 3 mesi fa) in fatto di emozioni possan dire la loro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here