Al termine del match pareggiato in casa 2-2 con il Napoli, abbiamo realizzato le classiche interviste del dopo gara. Ai nostri microfoni, e non solo, il tecnico Giampaolo (primo contributo video), Saponara e Paredes.

 

Il servizio è a cura di Alessio Cocchi grazie alle riprese di Tommaso Chelli. I servizi sono fruibili anche in HD selezionandolo dalle impostazioni di Youtube.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteWEEK END AZZURRO GIOVANI | Risultati gare 12 e 13 settembre
Articolo successivoPosticipo serie A | Il derby è nerazzurro
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

15 Commenti

  1. “per arrivare a quei 38 che anche quest’anno faremo sicuramente”. E qui parte la gufata di alessio…….. Ragazzi piedi per terra e umiltà, senza questo si torna in serie B, ricordatevelo sempre! Comunque grande partita, grazie mister spero che quest’anno tu zittisca tutti questi pseudo-sportivi che ti danno del perdente!!!! Sempre con te mister! FORZA AZZURRO!

  2. Io spenderei volentieri una lancia a favore di sarri. Lui ha iniziato un ciclo (se vincente ce lo dirà il tempo) con uno schema è delle movenze veramente importanti. Ora tutta la società, giovanili comprese, si stanno adattando a giocare in maniera similare, cosicché si possa realmente capire chi può essere all’altezza di giocare con l’empoli e chi no in futuro. Lo so, il paragone è un po’ azzardato, ma noi siamo veramente un piccolo Barcellona, perché stiamo seguendo la nostra strada e abbiamo iniziato a basare anche le nostre giovanili su quest’idea, come i catalani con La Masia. E poi l’ha detto anche Giampaolo nella sua intervista, lui sta continuando il lavoro che ha iniziato sarri modificando e apportando solo qualcosina di nuovo

    • ….si allora diciamo che questo modulo è nato l’anno della salvezza dello spareggio col Vicenza
      ….Il primo ad adottarlo fu Pillon nella pessima gara interna col Verona da 442 a 4312..
      poi ripreso da Carboni iniziò in modo promettente col 4312 per passare al 3412 con pessimi risultati…
      Ritorno di Aglietti e 4312 fino alla fine e grande salvezza…
      viene Sarri e propone il 4411 pessimi risultati abbraccia per due partite il 3412 migliora con brescia e varese poi crolliamo e risorgiamo (come ammeso da Carli ultima spiaggia) a Lanciano….
      …tre anni di 4312 di cui 1 e mezzo senza un vero trequartista (c’era Verdi e no Saponara)…bravo si Sarri ma bravi Tavano e Macca altrimenti ciao A…
      …Infine Giampaolo…352 e 4312…
      apportandovi qualche piccola modifica…quale?
      ieri Saponara era di fatto la terza punta direi grande piccola modifica…
      …Dobbiamo ringraziare Sarri ma e sperare in Giampaolo che però ha una squadra più debole…quindi per me è già un eroe dopo il primo tempo di ieri….

      • Secondo me non siamo piu deboli dell’anno scorso, abbiamo perso rugani, valdifiori e vecino ma abbiamo ancora barba che è sicuramente un ottima alternativa. in piu abbiamo diousse che ha margini di miglioramento anche piu alti di mirko, e abbiamo preso paredes buchel e livaja che dal mio punto di vista ci saranno molto utili, specialmente paredes e livaja che hanno un talento enorme. L’arma in piu siamo noi, diamo sostegno a questi RAGAZZI (perche di fatto hanno solo 20 anni) e vedrete che ci toglieremo delle belle soddisfazioni. In piu abbiamo Giampaolo, che parla POCO ma lavora TANTO, un mister fatto a posta per noi!!! FORZA AZZURRO

    • bravo Claudio giusta osservazione in più piccola grande invenzione
      Saponara è quasi di fatto la terza punta…
      …queste sono le mosse adottate da Giampa…direi bravo…a primi tempi saremmo primi in classifica…

  3. Per me, abbiamo mancato con i pressing alto a metà campo, così lasciandogli giocarsela. E la difesa mi è apparso un pochino in difficoltà.
    Detto questo, anche per me l’Empoli è salvo!

  4. Ah, dimenticavo, dove sono tutti i “tifosi” che infamavano pucciarelli????? SPARITI, fate ridere……… FORZA MANUEL E FORZA AZZURRO!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here