Al termine del match pareggiato 1-1 in casa contro il Trapani, abbiamo realizzato le consuete interviste del dopo gara. Abbiamo diviso in due contributi il nostro servizio.

Nel primo video le parole “a caldo” di mister Sarri, mentre nel secondo parlano i calciatori Moro, Mario Rui e Ronaldo. In coda il tecnico trapanese, Boscaglia.

 

Interviste di Alessio Cocchi grazie alle riprese di Tommaso Chelli.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteFiocco rosa in casa Valdifiori
Articolo successivoEmpoli FC | Rettifica: gli abbonati sono 1825
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

13 Commenti

  1. Sarri è proprio duro di comprendonio dice dei suoi cambi, come al solito in eterno ritardo, per “cercare di rimbrillantire” ma cosa se il calo c’è stato già in finale di 1° tempo?
    Oh Sarri ma che ti vai a “rimbrillantire” alla metà del 2° tempo?
    – Un centrocampo inconsistente con Signorelli lento e insufficiente per la “manovra”, sempre assente in fase d’interdizione (tira sempre il piede indietro), che fa molti errori come gli accade spesso, se non è migliorato l’anno scorso la vedo dura che migliori quest’anno…
    – Croce che oggi neanche l’ha vista la palla… ma cosa lo metti a fare in 2° alla bandierina quando si tirano i calci d’angolo… oh Sarri lo metti in calcio d’angolo per paura che tiri in porta?
    – Verdi che, lo aspettiamo, ma non è quel giocatore che doveva essere determinante in fase d’attacco…
    – Il tuo modulo è rigido e contro il gioco di squadre che difendono in 9 ed hanno rapide ripartenze non funzionaaaa…
    ma lo vuoi capire???
    Sarri i numeri dell’anno scorso ti danno ragione ma io la penso come l’anno scorso…
    Ora capisco il presidente Corsi quando dice che quest’anno sarà dura. Speriamo di migliorare, la vedo dura quando arriveranno le squadre forti…
    Onore agli avversari…

  2. Le critiche che fai “Dicalcio tifoso” mi sembrano, a mio parere, inopportune. Ogniuno vede il calcio a modo suo ma su quello che dici sono d’accordo solo su Signorelli, inguardabile!!.
    Se mi posso permettere di fare un appunto a Sarri e non da oggi,è che quando siamo in fase di attacco lì davanti siamo in pochi. Mi spiego meglio……il calcio moderno, a quello che si vede, prevederebbe che in fase di attacco e sui cross dalle fasce, in area ci siano almeno, e dico almeno 3-4 giocatori, noi quando va’ bene abbiamo uno tra Tavano o Maccarone e uno tra Verdi e Moro fuori area, tanto è vero che molti gol li facciamo da lanci lunghi in verticale.
    Ecco questo aspetto secondo me andrebbe migliorato specialmente nelle partite in casa.
    Per quanto riguarda oggi mi sento di salvare Mario Rui, Rugani e LUI!!. Chi è LUI…….se siete buoni intenditori di calcio e tifate Empoli dire il suo nome è superfluo!!

    • Non credo che le mie critiche siano “inopportune” anzi sono molto pertinenti. Hai visto un tiro verso la porta avversaria nel 2° tempo oggi?
      Ho letto il tuo commento e penso che chi se ne intende di calcio scrive esponendo la propria opinione e non insultando o provocando inutili battibecchi, è un buon passo avanti.
      Mi hai dato ragione sulle mie considerazioni su Signorelli, però implicitamente mi hai dato ragione anche sulle mie aspettative su Verdi, quando parli di nostri giocatori nell’area avversaria… e poi mi hai dato ragione sulla mancanza di un tiratore da fuori area (non l’avevo scritto oggi ma lo penso e l’ho scritto dall’anno scorso).
      I nostri giocatori attuali sono preparati per la ragnatela (la fitta serie di passaggi a metà campo) non per stare in 4 nell’area avversaria. Se poi ci pensi bene mi hai dato ragione anche sul fatto del modulo rigido di Sarri, infatti il modulo attuale non consente la presenza in area avversaria durante le azioni offensive di nostri 4 giocatori, sui calci piazzati è tutto un’altro discorso…

      • Ci mancherà anche un tiratore da fuori ma se non te ne fossi accorto il goal l’ha segnato il capitano proprio in quel modo….sennò tu fai per criticare senza motivo. Per carità, tu puoi aver ragione su tutto, nessuno pretende di avere la verità assoluta sulle cose, ma dire proprio oggi che ci manca un tiratore da fuori mi sembra molto inopportuno.

  3. Non capisco davvero queste critiche ragazzi…ma vi rendete conto che dopo 3 giornate abbiamo 7 punti e siamo primi in classifica, avendo vinto anche a Palermo?? No..non mi riesce di capire…che sia stata una partita un po’ giocata sottotono può essere ma dire che Sarri un ci capisce un c@zzo e che quest’anno sarà dura..non esiste!!!

    • Quando parlo di Sarri non intendo la sua sostituzione, ma i difetti che trasmette alla squadra, ma da appassionato di calcio non insulto nessuno, discuto e apprezzo le idee altrui quando sono valide. Come si dice non butto via il bambino con l’acqua sporca….
      Sarri ha fatto l’anno scorso numeri inimmaginabili all’inizio stagione habbiamo visto anche del bel calcio,tienilo a mente, ciao

  4. caro mister ieri è stata una partita brutta meno male non si è perso tutti fermi non correvano avevano timore signorelli croce non mi sono piaciuti tavano l’unica cosa bella il passaggio per il tiro moro che ha fatto gool maccarone non era quello vero forse il sosia,,,,,,comunque grande empoli bravi lo stesso grazie di non aver perso….rossano di fucecchio settore disabili scoglionati…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here