Al termine della rifinitura odierna ha parlato il tecnico azzurro, Marco Giampaolo, in presentazione alla sfida di domani. Una sfida delicata e difficile, come sottoscrive il mister, una gara in cui si dovrà far di necessità virtù per diverse assenze che verranno gestite con due debutti in serie A, una gara però in cui far punti sarà importantissimo.

 

Il servizio è a cura di Alessio Cocchi

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Da Sassuolo…parla il tecnico Di Francesco
Articolo successivoPEnsieri Azzurri | Uniti si può
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

11 Commenti

  1. Fino a dopo la partita interna con il Napoli mister Giampaolo era un fenomeno adesso, solo dopo 2 partite, è da buttare. Questo atteggiamento non è da chi ama l’Empoli ma….! Lasciamolo lavorare in pace e portiamoli rispetto come abbiamo fatto con mister Sarri! Più serietà per favore…..!

  2. Forza mister Giampaolo! E Martusciello in panchina trasmetterà la grinta necessaria: Domani bisogna tiralle noi du pedate, cavolo!!!

  3. Mi sembra che Giampaolo si stia Sarrizzando. È una conferenza stampa nella quale sembrava di sentire il vecchio mister. Mi sembra stanco ma ancora lucido. La cazzata del primo tempo con l’Atalanta non penso la ripeterà più.

  4. Il mister mi è sembrato stanco! Inizialmente depresso ma sul finire della conferenza stampa più pimpante. Anche lui ha bisogno di una grande infusione di fiducia che può venire da un grande risultato è una grande prova. Per me il peccato originario è sempre la preparazione fisica, poi se nello spogliatoio non c’è amalgama e unità d’intenti questo è un problema che si riconduce direttamente ai giocatori: se non capiscono che solo con il gruppo si ottengono i risultati, beh devo ricredermi su di loro come uomini piuttosto che come giocatori. Capitano, fatti sentire!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here