TV | Il pregara di mister Martusciello

    0

    Il tecnico azzurro ha parlato in conferenza stampa presentando la sfida con il Milan e toccando i vari temi cruciali della sfida di domani ma si è tornati anche alla sfida di domenica scorsa. Vi proponiamo, come sempre, la conferenza integrale fruibile in HD

    CONDIVIDI
    Articolo precedenteDa Milano… parla il tecnico Montella
    Articolo successivoLe curiosità del prossimo match
    Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

    1 commento

    1. Siamo tutti con te, Mister! Stai sereno e tranquillo, prepara la partita con la massima serenità (e un fà innaffià i’campo, mi raccomando)

    2. La formazione. “Non ho dubbi, ho 27 giocatori e man mano che passa il tempo ho sempre più certezze su chi mi dà le maggiori garanzie. Giocheranno gli stessi visti con la Fiorentina”. Gioca Lapadula. “Ha caratteristiche molto diverse da Bacca, è violento nelle reazioni e molto aggressivo. E’ un giocatore forte, dovremo stare molto attenti. Lo volevano un po’ tutti, lo volevamo anche noi…”

    3. Man mano che passa il tempo l’ unica certezza è la retrocessione con largo anticipo.

      Giocano gli stessi visti con la Fiorentina? Perché qualcuno li ha visti in campo?

      Lapadula è forte e lo volevamo anche noi? A parte che Bacca vale 10 Lapadula e quindi siamo fortunati che sia Ko…se si prende gol pure da Lapadula si può chiudere bottega…ma poi non è arrivato…quindi pensa agli attaccanti che hai..che già hanno problemi.

      • Vedi, te come altri, ma mi ci metto anche io, che si scrive qui solo per perder tempo, dovrebbero farsi un’esame di coscenza, perchè i veri tifosi sono altri e menomale!. Domenica tutto il mondo ha potuto vedere che dopo un 4 a 0, dove qualsiasi persona che tifava la squadra che ha preso 4 sberle, aveva il morale a terra, invece i veri tifosi empolesi, non certo noi, che facciamo solo chiacchere da bar, hanno applaudito emozionando il mondo che ha guardato, i giocatori tutti anche quelli viola, anche qualche tifoso, normale dell’altra sponda è rimasto stupito. Con questo voglio dire, che noi siamo proprio miseri rispetto a queste persone, ONORE a LORO!!!.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here