Oggi, eccezionalmente, vi abbiamo già anticipato in forma testuale il pregara di mister Sarri grazie al live curato da Simone Galli. Questo percè oggi tutto è stato, ed era chiaro, fuorché una normale conferenza pregara, incentrando l’80% delle domane sul futuro del tecnico azzurro.

Come sempre vi proponiamo però anche il servizio video della conferenza stampa integrale di mister Sarri.

Il servizio è a cura di Alessio Cocchi.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Da Milano parla il tecnico Mancini
Articolo successivoGIOVANISISMI NAZIONALI |Empoli-Genoa in DIRETTA LIVE su PE
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

11 Commenti

  1. Per chi aveva dubbi sulla buona fede del mister e della società si guardi questa intervista. Mr. Sarri, l’uomo che ha riportato la città ad amare il calcio, l’allenatore che ha espresso il miglior gioco della Serie A, non sta voltando le spalle a nessuno. Semplicemente non sa cosa fare ed ha bisogno di un pò di tempo per valutare il nuovo progetto dell EMpoli calcio adesso che si chiude un ciclo.
    Mr. SARRI OLè, PER SEMPRE

  2. Sarri vorrebbe rimanere ad Empoli e mi sa che gli fumano anche le palle se dovesse decidere di andar via. A mio modesto parere dipende molto dalla società. È ovvio che corre il rischio di far brutte figure in futuro con una squadra smantellata e ricostruita, ma se avrà qualche garanzia dalla società non se ne andrà da Empoli. Se deciderà altrimenti, io personalmente, non posso far altro che ringraziarlo per quello che ci ha regalato assieme ai ragazzi.

  3. Ragazzi c’è poco da fare ! Il nostro Mr ha molti dubbi e secondo me sono molto giustificati ! Sono 3 anni che giochiamo un calcio bellissimo e con la stessa squadra da tre anni (all’incirca)…Mr Sarri non se ne andrà per soldi (ammesso che se ne vada) ma se ne andrà per sposare un progetto che gli dia più garanzie perchè come ogni tifoso dell’Empoli sa la serie A per noi è un sogno e purtroppo ogni tanto ci dobbiamo anche svegliare ed il prossimo anno non so cosa riusciremo a fare…quindi la reazione del nostro Mr è capibile al 100%
    Forza Empoli Ora e Sempre.

  4. L’incertezza di cui parla Sarri potrebbe essere duplice, una umana (comprensibile) del chiarirsi se vuole continuare ad Empoli e ricominciare visto che buona parte della squadra andrá via, l’altra è legata agli accordi contrattuali in essere che x farlo rimanere dovranno x forza essere rivisti, nessuno si faccia illusioni che un allenatore valido come Sarri (che ha migliorato molto in difesa) possa rimanere con un ingaggio di 200/300 mila euro a stagione.
    Qualsiasi presidente lo voglia gli basta mettere sul piatto l’equivalente del contratto in essere e qualcos’altro e sarebbe fatta.
    Non credo che il presidente Corsi in forza del contratto in essere voglia far rimanere fermo per un anno (la durata del contratto) il tecnico, sarebbe una inutile ingratitudine.
    Piuttosto sarebbe intelligente se la società lo tenesse aumentando fortemente l’ingaggio e pensando ad un progetto che alla fine dell’anno calcistico prossimo potrebbe portare nelle casse della società i detto da tutti 30+30 ml € di quest’anno, e perchè no raddoppiarli a fine anno prossimo.

    A noi tifosi rimarrebbe la positiva soddisfazione di aver visto vero ottimo calcio.

  5. Chiaro come il sole. L’altra squadra ancora non ha deciso se prenderlo oppure no. L’Empoli vuole una risposta per fare una giusta programmazione. Il Mister non è convinto di poter riaprire un ciclo in serie A con nuovi giocatori. Quindi: darà le dimissioni e aspetterà una chiamata. Speriamo che la sua innamorata non lo deluda….
    Grazie di tutto certamente non ti scorderemo.

  6. Non è un problema di stipendio
    Si capisce dalle parole che la società smantellerà il gruppo per una finalità che è nel dna azzurro: solidità economica, investimenti finalizzati alla valorizzazione dei giovani eccetera eccetera
    Il dubbio che rode dentro il Mister è se ha la forza di ripartire da zero o quasi o se lasciare il campo ad altri portandosi dietro un’avventura meravigliosa ed un ricordo indelebile nella città
    Tutto questo è semplicemente un comportamento da normalissimo essere umano
    La cosa che non mi è piaciuta è stato il comportamento e le dichiarazioni di Carli: dice che non sapeva niente dell’incontro con un’altra società e che il Mister doveva decidere entro il prossimo mercoledì
    Caro Carli il Mister ha sempre detto che il 31 di maggio avrebbe parlato e cioè a campionato finito e che se tu sei libero, lunedì è a disposizione
    Ma non è stato corretto riportare da diverse settimane anche su PE i nomi degli eventuali sostituti vedi Boscaglia, Rastelli per arrivare a Giampaolo
    Mi dispiace ma io sto col Mister

  7. Mister si vede che sei combattuto. empoli ti ama questo lo devi dapere poi capiamo perfettamente se hai voglia dimprovare un esperienza nuova soprattutto se ti smantellano la squadra.

  8. corsi aumentagli l’ingaggio e tieni piu giocatori possibili, la svendita la farai il prossimo anno quando alcuni giocatori saranno ulteriormente raddoppiati di valore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here