Al termine della rifinitura, tenutasi di pomeriggio e non questa mattina, ha parlato alla stampa il tecnico azzurro, Maurizio Sarri.

L’allenatore dell’Empoli ha presentata la gara di domani, quella con la Ternana, definendola una sfida ricca di insiede contro una squadra che ha (come sottolineato anche da noi) una classifica bugiarda ed una rosa costruita per qualcosa in più della salvezza.

 

Il servizio è stato curato da Alessio Cocchi.

 

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteEmpoli-Ternana: le probabili formazioni
Articolo successivoCome seguire, domani, gli azzurri in diretta
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

2 Commenti

  1. SARRI: PROBLEMI DI TENUTA
    Mi sembra un’allucinazione!
    Sento parlare Sarri.
    Dichiara che ci sono almeno 5 titolari pronti per essere schierati con evidenti problemi di tenuta.
    A questo mister abbiamo dato giocatori un po’ più importanti con acciacchi e infortuni.
    Stesso errore societario della scorsa stagione.
    Gente importante già presente o in arrivo “rotta” da risistemare. Che in ogni modo non ti possono aiutare nel momento presente…e così perdiamo terreno…
    Allora vengono acquistati precedentemente giocatori con limiti di “qualità” tanto per costruire un telaio leggero sul quale appoggiarsi.
    Un telaio troppo leggero. Così leggero da ammaccarsi al primo colpetto…e da restar piegato…
    E’ per questo che mi arrabbio anche con i giornalisti.
    Nessuno a osato avanzare critiche (che per carità devono essere costruttive) nei confronti della società.
    Se siamo qui è colpa di tutti Società. Giornali. Ma anche noi tifosi dovevamo farci sentire di più.
    Abbiam dormito alla grande tutti. Lasciando fare…e ora siamo qui.
    Forse la gente pensa che contro la Ternana sia ancora presto per cadere nei bassifondi. Per ripetere le scelleratezze dell’anno scorso.
    E invece no. Questo è uno spareggio.
    E non so’ come potremo vincerlo.
    Intanto rivedo e ascolto Sarri.
    E continuo a crede che lui apparte qualche errore non abbia colpe.
    Ma quando riusciremo a schierare una squadra degnamnte competitiva?
    A metà campionato?
    O socetà ma ti vuoi muovere! Almeno comprate a Sarri un difensore sopra le righe! prima che tutto vada a puttana!
    ——–
    Mister io per ora sono con lei. Almeno lei è coerente.
    Sa che se non dispone di giocatori dediti a fare un po’ di possesso palla cerca allora di sostituire quest’ultima con la difesa alta e la ripartenza.
    C’è poco quindi da inventare.
    Il modulo più o meno va bene. Deve coprire e potersi allungare elasticamente. Va bene come è…
    Spero che i suoi uomini non si arrendano.
    E se non possono darle quella tenuta che tanto ci serve
    che allora ameno non tradiscano la sua fiducia…
    Perchè cxxxo! domani è fondamentale fare caccia grossa!
    Vendiamola cara la pelle dell’orso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here