Al termine della seduta pomeridiana, servita come rifinitura al match di coppa contro la Roma che si giocherà domani alle ore 21:00 all’Olimpico, ha parlato mister Sarri in presentazione al match.

 

Ringraziamo per le immagini il tecnico Danilo Labani (Antenna5)

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteRoma-Empoli: le probabili formazioni
Articolo successivoInghilterra | L'ex Diego Fabbrini debutta con una sconfitta nel Millwall
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Ha fra le altre cose scommesso su Sepe, fra i mugugni e le perplessità di molti….

    Dino Zoff, il leggendario portiere della Nazionale italiana campione ai Mondiali del 1982, ha parlato del momento attuale dei numero uno nostrani. Intervenuto ai microfoni di Uno In Goal, trasmissione calcistica di Radio Antenna Uno, l’ex portiere di Juventus e Napoli ha dichiarato: “La scuola dei portieri italiana sta crescendo nuovamente. Ci sono tanti portieri giovani che si stanno ben comportando come Perin. Il portiere dell’Empoli (Luigi Sepe ndr) mi ha stupito per delle parate in presa alta che in Italia si vedono poco”.

    http://www.soccermagazine.it/serie-a/dino-zoff-elogi-per-sepe-il-portiere-dellempoli-mi-ha-stupito-236313/

  2. Dopo l’Inter s’è addormentato alle 4 del mattino pè l’incazzatura, ora vole un altro derby colle nane perchè anche quella un gliè andata giù……a me mi fà morì!

  3. Nelle interviste c’è tutta la filosofia di vita di un uomo che sà cosa vuol dire andare nei campi polverosi dell’aretino e dover mettere la benzina di tasca propria: solo la passione e la razionalità di chi ha fatto altro nella vita prima di raggiungere le platee della massima serie può stare alla base della sua sincerità e del suo modo di vivere e far vivere il calcio
    Grazie Mister

  4. A me stava simpatico già a Arezzo non so perché ma così a pelle quelle cose che non ti spieghi … credo fosse l anno di Campilongo a Empoli …

    Negli anni che è qui da noi … è sempre stato un crescendo … unico … e uniti a LUI ci divertiremo …

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here