Al termine del bellissimo match vinto 3-0 sul Lanciano, abbiamo raccolto in soggettiva, nella nostra zona stampa, all’interno del “Castellani “, le canoniche dichiarazioni del dopo gara.

Ai nostri microfoni, oltre al tecnico Sarri (primo video), i calciatori Maccarone, Barba, Mario Rui e Pucciarelli.

Le interviste sono di Alessio Cocchi, grazie alle riprese di Tommaso Chelli

 

 

14 Commenti

  1. Sarri batte anche Cocchi 3-0: gli ha spiegato in 2 occasioni il perchè della sostituzione di Verdi con Pucciarelli, perchè Bassi è uscito poco sui corner e gli ha fatto notare che aveva detto una ca..ata (spiegategli che significa “ha buttato acqua sul fuoco”) sulle dichiarazioni di Alberti… :)))))

  2. Meno male, se il Cocchi ne sapesse più del mister sarebbe un problema…ma poi mica è una sfida le interviste servono per capire e far capire meglio certe dinamiche.

    • Nessuno lo mette in dubbio USUA….ma soprattutto vedere che alla fine ha esaltato le prestazioni di Castiglia,Rui e Barba,ci fa intendere che questi giocatori sono finalmente arrivati a capire cosa vuole da loro l’allenatore…..Se poi ci mettiamo che son dei bravissimi giocatori,la cosa mi fa sperare non solo di arrivare ad uno dei primi 2 posti(cosa di cui son sicuro al 100%),ma anche di arrivare al rush finale con una squadra “SPACCATUTTO” molto piu’ fresca dell’anno scorso…..

  3. Quest’anno ci siamo, non manca niente titolari, riserve, gruppo, società. Non vorrei esagerare, ma forse siamo la migliore della B come qualità di gioco, è per questo che mi fanno incaxxare le partite come Reggio e Terni dove entriamo in campo troppo molli!!! A Spezia serve la partita della vita!!!!

    • Rui ha un solo grande difetto, è confusionario. Se riesce ad essere più tranquillo e razionale può davvero diventare fortissimo perché possiede delle doti tecniche veramente importanti, rispetto ad Hysaj è un altro calciatore, l’albanese fa valere molto di più la sua potenza fisica e l’abilità difensiva, mentre Rui è molto più offensivo e tecnico. Forse la cosa che ci permette più soluzioni è averli entrambi in rosa, col mister che può scegliere chi far giocare in base alla partita che vuol fare.

    • Credo che aver retto all’urto di un giocatore bravo come Piccolo che tra l’altro tendeva sempre ad allargarsi al centro dimostra che Rui è cresciuto e di molto in fase di interdizione….è chiaro che ha un piede molto piu’ preciso nei passaggi di quello di Hisaj essendo anche un mancino naturale….anch’io in questo momento obbiettivamente lo vedo una spanna sopra ad Hisaj…..ma non dimenticherei mai che quando si parla di HISAJ si parla,come di Rugani,di un 94′ E CHE L’ANNO SCORSO HA DIMOSTRATO DI ESSERE MOLTO BRAVO….E NON E’ UN CASO CHE SIA NEI PIANI DELLA LAZIO….diciamo che se a gennaio l’Empoli trovasse una formula soddisfacente per la sua cessione….con Rui ed Accardi potremmo ovviare alla cosa in maniera probabilmente pienamente indolore!

  4. se a gennaio arrivasse un’offerta importante per hisaj sono convinto che la societa’ lo darebbe via subito e con quei soldi prendere un bel ricambio per macca e ciccio un tipo da area di rigore tipo plasmati

  5. Nn si posson sentire-vedere piú le interviste, e a giudicate dal tipo di messaggio di internal server error, direi proprio che si tratta di un altro attacco hacker…

  6. Sono d’accordo con tifoso azzurro: manca un’alternativa a Ciccio e a Big Mac con tutto il bene che si può volere a Levan (o Cemliz come lo chiama qualcuno). Però io non la troverei cedendo Hisaj che è titolare inamovibile dalla scorsa stagione. Cmq questi sono problemi del presidente e di Carli che conoscono le reali possibilità economiche della società.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here