TV | Il Presidente Corsi nel post Palermo vs Empoli

    82

    L’Empoli retrocede e lo fa perdendo in casa del Palermo per 2-1. Non parlano i calciatori ma prende la parola il numero uno azzurro.

    Ai nostri microfoni il Presidente Corsi ha raccontato le sue emozioni, la sua delusione, dopo questa tremenda serata. Il messaggio è già lanciato, l’obbietti è difendere la categoria. Il servizio è a cura di Alessio Cocchi grazie al supporto tecnico di Simone Galli ed è fruibile in HD.

    CONDIVIDI
    Articolo precedenteLe Pagelle di Palermo-Empoli 2-1
    Articolo successivoTV | Mister Martusciello nel post Palermo
    Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

    82 Commenti

      • vi prendono per il cu.o.
        l’obiettivo del corsi NON e’ mai stato migliorare la squadra, ma e’ sempre e solo stato interessato a fare piu soldi.
        e’ la condizione umana di alcune persone che esternano insicurezza interiore in questa maniera.
        non dargli soldi, come dici tu, non serve a molto, visto che con 7.000 abbonamenti copri circa la meta dello stipendio annuale del corsi.

    1. Retrocessi da un quarto d’ora e il presidente dice che la serie B e’ una categoria importante e noi lotteremo per rimanerci… Voi si che sapete scaldare i cuori dei tifosi, bravi!

    2. Gentile Sig. Cocchi
      Lei che si definisce giornalista ma non le sembrava opportuno,invece delle solite inutili domande retoriche e reverenti, chiedere come mai non si è acquistato a Gennaio uno straccio di attaccante dopo le partenze di Gilardino e Saponara?
      O era preoccupato di urtare la sensibilità del presidente?

      • Perchè la risposta sarebbe stata scontata, ovvero El Kaddouri e Thiam. Siccome il tempo a mia disposizione non era molto, ed il clima molto teso, ho preferito chiedere altro.

    3. Di quelli che hanno giocato stabilmente quest’anno per me possono restare solo
      Laurini, Bellusci, Pasqual, Krunic, Croce e Maccarone. GLI ALTRI VIA TUTTI. TUTTI
      Questi ragazzi almeno l’attaccamento alla maglia o un briciolo di professionismo lo hanno dimostrato. Gli altri no, sono stati INDEGNI…VIA TUTTI DA EMPOLI, INSIEME A MARTUSCIELLO

      • …Bellusci….ma COSIC no e’ ??
        Bellusci e’ una pena infinita ,scarso e modesto come nessun altro mai passato .
        Krunic andra’ via di sicuro e’ l unico giocatore ‘spendibile’ per fare un po’ cassa il resto sono da lega pro.

        • Bellusci secondo me, oltre a non essere scarsissimo, ha sempre dimostrato impegno e attaccamento alla maglia. Poi ovviamente il mio discorso non si riferisce a giocatori come cosic e zajc che hanno giocato pochissime partite. La colpa della retrocessione non è certo loro.

    4. Analisi molto superficiale… e comunque, per “difendere la categoria” servirà ben altra squadra e ben altro mordente di quello che si è visto quest’anno. Poco deve restare dei protagonisti di questo disastro.

    5. Eh no caro padrone quadrinaio questa non te la perdono, ti ho difeso più di una volta durante l’anno, sicuro dell’obiettivo finale, ma vedere piangere mio figlio per la tua retrocessione programmata, in un campionato ridicolo non mi va giù. L’essere perdenti per scelta non rientra nella mia filosofia, e per questo ti restituisco le tue tessere We are family, non mi ci riconosco più. Non ho dormito una sega e mentre te vai a riscuotere l’agognato cash del paracadute, io vado a lavorare programmandomi le domeniche anzi i sabati del prossimo anno senza farmi prendere per il culo da te.

    6. C’è libertà di pensiero e espressione no? Allora io dico che mi puzza e tanto questa retrocessione, fatta di finti correttivi (che ora la genialità di Carli si sia limitata a quel mezzo giocatore di thiam), insistenza su giocatori improponibili (Diousse farebbe figure di m…a anche in serie c) e finti palliativi con vittorie “strane”.
      Io rimango dell’idea che volevi i 25 milioni per fare lo stadio a gratis, stadio che per te sarà un lauto stipendio fisso con l’appalto degli spazi commerciali, uno stipendio garantito per 99 anni grazie a un bene pubblico di cui ti impossessarsi senza metterci una lira. Ti importa una sega a te dell’Empoli e di noi tifosi, siamo solo una fonte di sostentamento.
      Ora voglio vedere se lo accendi o no il debito col credito sportivo.

      • Senza contare che lo stadio è proprietà del comune cioè dei cittadini empolesi pagato e mantenuto con le tasse, e il presidente se lo vuole cuccare per guadagnarci anche li. Tutti davano addosso al sindaco che invece faceva gli interessi dei suoi cittadini.

    7. Clima teso ….? Colpa dei tifosi e dei giornalisti ….? Ma a questo signore gli si vogliono dire le cose come stanno o siamo succubi ?! Bel disastro hanno fatto ! Inconcepibile a meno che non volesse veramente retrocedere …. Pagliacci !

    8. E tu ci sei riuscito a retrocedere… Ma nell incontro con i tifosi a aprile o non vu dicesti che alle partite da vincere con squadre demotivate ci pensavate te e il Carli ?! E si è visto con Sassuolo Cagliari Atalanta e ieri…. Ora però a questo punto sarà bene che qualcuno metta gli occhi su Monteboro e sullo stadio…

    9. E ora riconferma martusciello, il prossimo sarete pochi intimi vi conterete athos, marinai, i giornalisti locali con il biuzzi capofila, soltanto tommaso carmignani è il più grande di tutti onore veramente a lui bravissimo!!!!!!!

    10. A Sentire queste parole dal presidente mi vengono in mente certi personaggi, certi bulli, che hanno voglia di fare a botte ed allora minacciano gli altri “cercando la rissa”.
      Sembra quasi che il Corsi voglia continuare in queste sue provocazioni all’ambiente in attesa di una bella contestazione che poss giustificare un suo abbandono della piazza.
      Mi sembra quasi di sentirlo “mi contestano dopo tutto quello che ho fatto… e allora io lascio l’empoli…”
      Mi sbaglierò… chissà…

    11. GRANDE PRESIDENTE!!! SEI RIUSCITO IN UNA IMPRESA TITANICA!!! MA TANTO TU CADI SEMPRE IN PIEDI. LA RETROCESSIONE PER EMPOLI, SI SA’, E’ SEMPRE DIETRO L’ANGOLO, MA E’ IL MODO CHE OFFENDE!!! QUESTA INTERVISTA, IL COCCHI POTEVA SCRIVERLA ANCHE QUALCHE MESE FA’. SE ANDATE A RILEGGERE QUALCHE MIO COMMENTO PASSATO, CE LA RITROVATE PARI PARI. C’E’ DA DIFENDERE LA CATEGORIA E SOPRATTUTTO IL PROPRIO ORTICELLO: 25 MILIONI DI PARACADUTE, IL CENTRO COMMERCIALE CHIAMATO “NUOVO STADIO” CHE PER 99 ANNI CONSENTIRA’ LAUTI GUADAGNI, IL RICCO STIPENDIO (QUASI UN MILIONCINO DI EURO L’ANNO FRA PADRE E FIGLIA E NOI, COME PECORONI, SEMPRE A GRIDARE GRAZIE PRESIDENTE !!!

      • qualcuno a cui dare la colpa perché che sarebbe stata serie B era già deciso da prima dell’inizio del campionato, Martuscello doveva qualcosa a “qualcuno” era lì per depistare, per distogliere l’attenzione. Il vero responsabile non è Martuscello, è chi ha montato tutto per denaro e dei tifosi se ne frega! Questa è la giusta conclusione: Empoli in B, Crotone salvo in A, le televisioni che enfatizzano la grande impresa (vedere campionato 2006/07 Reggina di Mazzarri salva con 11 punti penalizzazione, vedere anche Empoli-Reggina 3-3 dello stesso anno, fine primo tempo Empoli-Reggina 3-0, punto che salvò dalla retrocessione la Reggina) “qualcuno” con le tasche piene, qualche migliaio di persone scontente che tra qualche mese avranno dimenticato, come succede ad ogni retrocessione dell’Empoli, che è sempre piuttosto pilotata e voluta (vedere campionato 2007/08 Empoli-Udinese 0-1, rigore sbagliato da Giovinco, punto mancante per la salvezza di Empoli), come questa. Il perfetto lieto fine di una favola.
        Un solo responsabile “qualcuno”. Poco importa se Empoli non sia da serie A e che se ogni tanto partecipa al massimo campionato è un miracolo. Il punto è il rispetto delle persone, ingannare, imbrogliare, nascondere i propri e veri intenti, non è rispettare chi crede in qualcosa, meglio vedere partite di lega pro o di categorie più inferiori, ma più lontane dalla corruzione mediatica e dall’avidità economica, almeno girano quantità di denaro molto inferiori rispetto alla massima categoria.
        Una cosa sola da fare e possibile già da mercoledì in Italia – San Marino, mettere a disagio e in difficoltà manifestando apertamente contro quel “qualcuno”!

    12. Signor Corsi,perche non l’hai esonerato due mesi fa? O dopo l’imbarazzante pareggio casalingo contro il Pescara?

    13. Mr Presidente caro , complimenti di una programmazione prefetta…..ma a prendere in giro i sentimenti poi alla fine si raccoglie cosa si semina.

    14. “Ripartiamo da una squadra giovane e battagliera” non si poteva fare anche quest’anno, magari saremmo retrocessi lo stesso ma almeno si investiva sul futuro…….ma questo è il segreto di “Pulcinelli “

      • Avevi ragione tu caro bosco, quando dicevi che ero troppo ottimista e che solo per demeriti altrui era dura salvarsi…ora serve un bel pulito, ma temo che il peggio debba ancora arrivare. La scossa serve in società, dove in questo momento manca una figura come Vitale o il primo Carli in grado di controbilanciare i “colpi di genio” presidenziali.

    15. Non vi provate a confermare martusciello, perchè avrete contro tutta la città di empoli e tutto il circondario ora le son finite le prese di culo!!!!!!!!

    16. ….vadiamo i tirapiedi del CORSI ….sanguisughe fallite di amicizie di necessita’ che fine fanno .
      La Polvere al Mr President ha annebbiato le sinapsi del cervello ……onestamente se siamo in serie A da 25 anni a corrente alternata con questo presidente il calcio deve essere davvero una comica….

        • …ti sbagli io ho sempre fatto per conto mio , pagato l abbonamento o il biglietto e/o le trasferte percio’ libero di criticare ..ovviamente ho sofferto i senz’anima ieri sera .
          Gli riconosco tanti meriti ma anche tanta ingordigia e presunzione nell avere la faccia blindata dalla vergogna ….bravo ma la componente fortuna nella sua vita e’ stata davvero la predominante.

    17. Purtroppo siamo stati tutto l’anno spettatori di un concentrato di schifezza praticamente irripetibile, il che mi fa ben sperare per il futuro perchè ripetersi nell’irripetibilità non è semplicemente possibile.
      Non mi vergogno a dire che ho dormito nemmeno 2 ore stanotte dal magone… facevo gli incubi ad occhi aperti, ce l’ho solo con l’empoli e con nessun altro.

      Hanno colpe tutti, martuscello si sarà anche impegnato non lo metto in dubbio ma già a sentirlo parlare durante tutto l’anno ti trasmetteva tensione e se la trasmette a me a guardarlo figuriamoci ai giocatori, già fragili, intorno. Rimarrà il dubbio quanto è colpa dell’allenatore e quanto è colpa dei giocatori, non avremmo mai la riprova.

      Io so solo che non sono mai andato allo stadio con un fare rinunciatario come quest’anno, mai davvero nemmeno con aglietti in quell’altro anno orribile (in proporzione però meglio di questo). Purtroppo la sensazione è che se avessimo giocato lo spareggio playout di lega pro col tuttocuoio ieri saremmo riusciti a non vincere anche con loro. Il matrimonio allenatore squadra era rotto, questa squadra non è per martusciello o martuscello non è per questa squadra e nella vita rimandare la risoluzione dei problemi non è mai una buona idea.

      C’e’ bisogno di ricreare entusiasmo, senza sbandierare obiettivi ecc come faranno a palermo ovviamente, ma fare una squadra cazzuta, dura, giovane che lentamente riporti la gente allo stadio

      Io voglio che rimanga croce (capitano fisso il prossimo anno), cosic, pelagotti (titolare), zajc, krunic, pasqual (ci dovrei pensare). Il resto via, empoli non ha bisogno di loro e loro non hanno bisogno di empoli.

      El kaddouri ovviamente do per scontato che non rimanga lui

      Stefano

    18. …vado oltre
      chi rovina i sogni di tante persone solo ed esclusivamente per benefici propri , non e’ un benefattore ma una persona di dubbia qualita’ morale.
      Chi presiede una squadra di calcio ha forti responsabilita’ sociali e territoriali che vanno oltre il mero personale vantaggio o beneficio ( logico che ci sia ma non a discapito dell amore dei tifosi e di chi vede un piacere sociale e personale il calcio ) , vendere per il DIO denaro i sogni e le aspettative…..li caro Mr president se davvero caduto in basso , sarai anche un grande imprenditore ma di sicuro anche un piccolo omino di paese.

    19. ABBIAMO RACCOLTO CIO’ CHE ABBIAMO SEMINATO! NULLAAAAAA!
      GIOCATORI A FARE SERATE, IN CIABATTE O CANOTTIERA TUTTO L ANNO NEI BAR, CON BIRRE IN MANO, O A FIRENZE A BALLARE! VERGOGNATEVI! CONTINUIAAAMOOOOOOOO!!! SOCIETA’ SENZA PALLE, MAI UNA MULTA. MERITIAMO COSI’ !

    20. Sig. Corsi, perché non ci ripete ora la battuta sulla Fiorentina che non è un modello da seguire, mentre noi i nostri modelli li prendiamo “più a nord, tipo Udinese?”. Proviamo a sentire a Udine se vi prendono a fare un periodo di apprendistato , così imparate qualcosa da loro?

    21. serviva qualcuno a cui dare la colpa…che sarebbe stata serie B era già deciso da prima dell’inizio del campionato, Martuscello doveva qualcosa a “qualcuno” era lì per depistare, per distogliere l’attenzione. Il vero responsabile non è Martuscello, è chi ha montato tutto per denaro e dei tifosi se ne frega! Questa è la giusta conclusione: Empoli in B, Crotone salvo in A, le televisioni che enfatizzano la grande impresa (vedere campionato 2006/07 Reggina di Mazzarri salva con 11 punti penalizzazione, vedere anche Empoli-Reggina 3-3 dello stesso anno, fine primo tempo Empoli-Reggina 3-0, punto che salvò dalla retrocessione la Reggina) “qualcuno” con le tasche piene, qualche migliaio di persone scontente che tra qualche mese avranno dimenticato, come succede ad ogni retrocessione dell’Empoli, che è sempre piuttosto pilotata e voluta (vedere campionato 2007/08 Empoli-Udinese 0-1, rigore sbagliato da Giovinco, punto mancante per la salvezza di Empoli), come questa. Il perfetto lieto fine di una favola.
      Un solo responsabile “qualcuno”. Poco importa se Empoli non sia da serie A e che se ogni tanto partecipa al massimo campionato è un miracolo. Il punto è il rispetto delle persone, ingannare, imbrogliare, nascondere i propri e veri intenti, non è rispettare chi crede in qualcosa, meglio vedere partite di lega pro o di categorie più inferiori, ma più lontane dalla corruzione mediatica e dall’avidità economica, almeno girano quantità di denaro molto inferiori rispetto alla massima categoria.
      Una cosa sola da fare e possibile già da mercoledì in Italia – San Marino, mettere a disagio e in difficoltà manifestando apertamente contro quel “qualcuno”!

    22. SONO ANSIOSO DI SENTIRE IL COMUNICATO DELLA SOCIETÀ CHE ESONERA TUTTI QUELLI CHE SONO STATI INCAPACI DI COSTRUIRE UNA SQUADRA DEGNA PER LA SERIE A.È STATO COSTRUITO UNA ACCOZZAGLIA DI RACCATTATI NON BUONI NEMMENO PER LA LEGA PRO!!!!

    23. SONO ANSIOSO DI SENTIRE IL COMUNICATO DELLA SOCIETÀ CHE ESONERA TUTTI QUELLI CHE SONO STATI INCAPACI DI COSTRUIRE UNA SQUADRA DEGNA PER LA SERIE A.È STATO COSTRUITO UNA ACCOZZAGLIA DI RACCATTATI NON BUONI NEMMENO PER LA LEGA PRO!!!!

    24. STIAMO PARLANDO DELLE STESSE COSE DA TUTTO L’ANNO,SIAMO NELLA MEDIA CORSI,DA’ NOIA ESSER PRESI PER IL CULO……VORRA’ DIRE CHE RISPARMIEREMO I SOLDI DELL’ABBONAMENTO L’ANNO PROSSIMO TANTO NON GLI SERVONO………………..E POI SE PENSO AL VANTAGGIO CHE AVEVAMO……………………..E COSA LO PORTO A FARE MIO FIGLIO DI 10 ANNI ALLO STADIO??????CHE GLI DICO CHE CI PRENDONO PER IL CULO?????????NON E’ POSSIBILE NON AVER UNA E DICO UNA PARTITA TRA PESCARA E PALERMO,IERI SERA E NON SOLO CAMMINAVANO,,,,IO SALVEREI SE RIMANE ANCHE IL PORTIERE NO?????????UN ABBRACCIO A TUTTI

    25. Mio caro presidente, dopo un anno di immobilismo assoluto, ti voglio dare qualche consiglio per ripartire il prossimo campionato. La prima cosa che devi fare è l’abbonamento gratis a chi l’ha pagato quest’anno ( considerato il non spettacolo avuto e i 25 milioni che incasserai è il minimo che tu possa fare), un ALLENATORE che sia un ALLENATORE, e qualche ritocco alla squadra, soprattutto davanti. Vedrai che dopo qualche buon risultato iniziale farai tornare l’entusiasmo nei tifosi e continuerai ad avere la maratona piena…….

    26. X la prima volta ero venuto sul sito x prendervi x il c..o…..poi ho letto titta la vs amarezza, e ho pensato a quanta ne ho avuta io, nel tifare la Fiorentina nel corso degli anni…..resta il fatto però, che anche se non vi meleggio, vi mando a ca..re, teste di c…o…..così imparate a simpatizzare i gobbi, e ad offendere chi, un tempo vi guardava con curiosità e ‘simpatia’.

      • Come scritto ieri sera, seguo l’Empoli con simpatia ma il vostro presidente ha creato un clima di assurda rivalità con la Fiorentina. Quindi mi dispiace per la piazza e la tifoseria, non per il signor Corsi che è bene si faccia un bel bagno di umiltà. Chissà se ci riprenderà in giro per Mario Gomez.

        • Ma ti sembrava triste e amareggiato Corsi ieri sera?…magari lo fosse stato ALMENO IERI SERA…invece…tranquillo…beato e più in grana.

      • Sono d’accordo con te, il primo anno di serie A Firenze ci a ospitato al franchi ma la memoria a Empoli purtroppo è corta.

    27. Hai vinto te. Siamo retrocessi e ti metti in saccoccia un bel gruzzoletto…..
      Meno male c’è la Juve che sabato può vincere la Champions, non vedo l’ora di andare a Firenze (dagli infami viola)a a fare caroselli! Antiviola100%

      • Come sempre succederà a Firenze non festeggerà nessuno, sai quello che potrebbe succedere. Invito gli altri tifosi empolesi a dissociarsi da questo Matteo-Stabbia. Non si può essere tifosi di due squadre. Noi comunque ti aspettiamo cuore di leone!

    28. Premetto che sono tifoso della Fiorentina. Detto ciò desidero esprimere il mio sincero dispiacere per la retrocessione dell’Empoli. Non seguo assiduamente le vicende della vostra squadra, ma essersi fatti rimontare 11 punti dal Crotone ha dell’incredibile. Capisco la rabbia di voi tifosi cmq vi auguro di tornare presto nella massima serie

    29. grz Retrocessione programmata per prendere serenamente €€€€€€ a catinelle…..con tutti i tirapiedi del mondo vicino attaccati alla puppa presidenziale , bandoni falliti che sono stati messi ovunque a fare i mangiapane …che vergogna …l onta della presa in giro ovunque…eppure miei amici da Livorno me lo dissero 3 mesi fa’…obbiettivo retrocedere ed io non ci credevo

    30. Ripartiamo da questi

      PELAGOTTI
      GIACOMEL
      PUGLIESI

      BELLUSCI
      COSIC
      LAURINI
      ZAMBELLI
      VESELI

      CROCE
      KRUNIC
      ZAJC

      MACCARONE
      JAKUPOVIC
      PIU

      GLI ALTRI, VIA TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!

    31. Corsi, io vorrei sapere ora i vari Pucciarelli, Diousse, Buchel CHI TE LI PIGLIA??? Chi te li dà i soldi per portarseli a casa dopo una stagione così fallimentare???

    32. Continua a nascondere la testa sotto la sabbia, a far finta di niente come se fosse stata una retrocessione come le altre…non una parola di autocritica per aver contribuito in modo determinante a scrivere la pagina più brutta della storia recente azzurra.

    33. Presidente, umiltà secondo me non è assemblare un gruppo di lavoro con il presupposto che se si retrocede poi, grazie agli esempi del passato e al paracadute finanziario, si possa risalire nel massimo campionato.
      Questa si chiama PRESUNZIONE.
      Umiltà invece sarebbe stata quella di dare l’anima ed il massimo con tutte le proprie forze per salvare il nostro tesoro, la nostra Serie A.
      Per il semplice motivo che conquistarla per una realtà come la nostra non è mai facile, anzi.
      Per quello avrei voluto umiltà per salvarla.

      E complimenti, perché in neanche 10 mesi avete mandato in fumo l’immagine che mister Sarri prima e Giampaolo dopo avevano dato di noi a tutta Italia.
      Prima da tutta Italia venivano ad imparare, adesso tutti ci prendono per il cul@

    34. Non voglio piu’ vedere Martusciello ne in televisione ne per la strada. Mi viene il voltastomaco e ultimamente anche il nostro presidente si e’ bruciato tutti i bonus accumulati e non si e’ bruciato solo quelli ma anche qualcos’altro.

    35. ma le partite di sabato?chi dovrebbe lavorare come me quanto ci rimette se va alla partita?bisognerebbe chiedere i danni al capoccia!

    36. Una “supercazzola” di 8 minuti e 30’….e il solo adombrare che i problemi personali di Skorupsky hanno influito è da disonesti. Lucas ha sbagliato si e no 2 partite in tutto l’anno e dei miseri 32 punti ne ha fatti fare da solo almeno 10-12.
      Poi altra cosa, le partite da 4, 4,5 le ho ben presenti perchè sonostate tipo 20-25….son quelle da 8 che sfuggono….
      Presidente STUPEFACENTE davvero…e VERGOGNOSO (quest’anno).

    37. 100 % EMPOLI

      Piu’ ci penso e piu’ non mi sembra vero…essere retrocessi quest’anno. Era veramente facile salvarsi. Poteva accadere..ma lottando e con dignita’…nessuno avrebbe detto niente.

      SEMPRE PIU’ CONVINTO CHE E’ STATA UNA DECISIONE POLITICA DELLA SOCIETA’…RETROCEDERE. SICURO AL 100%. TUTTA EMPOLI LO SA…E’ STATO EVIDENTE. LO STRAPPO E’ GROSSO. L’AVETE BUTTATA IN BUCA QUESTA VOLTA. IN BOCCA AL LUPO

    38. 100 % EMPOLI

      Ottavo posto e sconfitta con i vassalli..no servi…no sudditi…a gia schiavi scusate. Tanto di piu’ un vu potete fa…unne’ male dai!

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here