TV | La presentazione del nuovo DG, Riccardo Pecini

    14

    Sempre introdotto dal Presidente Corsi, un lungo intervento che documenteremo a breve, è stato presentato oggi il nuovo Direttore Generale dell’Empoli, Riccardo Pecini. L’ex talent scout di Monaco e Sampdoria da alcuni giorni è ufficialmente alle dipendenze di Monteboro e già al lavoro nella costruzione della squadra assieme a Pietro Accardi. Dobbiamo invece ancora capire qual è il nuovo ruolo che è stata affidato ad Andrea Butti, con la voce che gira che lo vorrebbe “direttore organizzativo”.

    Pecini ha raccontato il perchè della scelta Empoli, della sfida che lo attende entrando anche in alcune situazioni di attualità come la situazione Donnarumma. Al centro della scelta, come racconta il dirigente carrarino, le persone che fanno l’Empoli e le motivazioni che in queste ha visto. Il servizio è a cura di Alessio Cocchi ed è fruibile in HD.

    CONDIVIDI
    Articolo precedenteTV | Presentazione ufficiale Antonino La Gumina
    Articolo successivoDal campo | Primi calci per Nino
    Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

    14 Commenti

    1. “quest’anno ci divertiremo” l’ha ripetuto varie volte. Ok, lo prendo in parola. Su Donnarumma invece ha voluto fare il diplomatico. Ma ha solo detto una bella bugia…

      • 10 giorni fa eravamo in serie a per una gita turistica e ora con l arrivo di la gumina siamo da europa leauge.
        Che genio tu sei

    2. Quando commentavo in negativo e un sera preso nessuno.. ma con gli ultimi colpi di mercato.. vedi pecini.. pai la gumina.. forse gerson.. mi hanno fatto cambiare idea.. e bisogna farli così i commenti vivendo le sensazioni che uno prova al momento..

    3. Con questo uomo è iniziato l’Empoli 2.0. Credo in questa dirigenza che ha l’ambizione dichiarata di provare a fare il Chievo ….. sposo il progetto in pieno ….. Non è che a pensare in grande si fa peccato …..ma è un modo per provare a non fare la Cenerentola ogni volta!!!!! Non so se avremo successo ma si fa bene a provarci.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.