Al termine del match pareggiato 1-1 con il Chievo, nella zona mista dello stadio “Bentegodi” abbiamo realizzato le canoniche interviste del dopo gara one-to-one.

Ai nostri microfoni sono intervenuti: Francesco Calzona (oggi Sarri era in tribuna squalificato). Manuel Pucciarelli e Franco Signorelli.

 

Le interviste sono state realizzate da Alessio Cocchi grazie alle riprese di Tommaso Chelli

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | I gol della 5a giornata
Articolo successivoTV | Sintesi Chievo-Empoli 1-1
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

7 Commenti

  1. Per la redazione:Vi ho già mandato questo messaggio diverse volte,ma non mi avete mai risposto……ci riprovo….”Vi vorrei chiudere come mai alcuni video come questo non compaiono sullo schermo,si vede solamente in quarto di un cerchio che presumo essere quello del tasto play,che schiacciando scompare,dopo poco si sentono solo le voci ma non si vedono le immagini,lo sfondo rimane bianco come se non ci fosse nessun video. Non é il primo che fa’ così e se non sbaglio sono quelli ripresi dai canali play,perché quelli fatti da voi li vedo come quello di Nosotti. Se potete darmi chiarimenti così se fosse un problema mio mi do’ da fare x risolverlo.” Grazie!!

  2. Se il problema ce l’hai col “tema per mobile” prova ad andare in fondo alla pagina ed a inserire il tema da desktop. Io così ho risolto.

  3. Purtroppo come abbiamo già avuto modo di dire, le immagini in serie A non possono essere caricate su youtube come fatto da noi praticamente sempre. Dovendo operare su un server interno e protetto, c’è il rischio che alcuni dispositivi mobili, in modalità tema MOBILE, abbiano questa problematica. Sui P ci video si vedono correttamente da tutti i browser e sui dispositivi iOS anche in modalità tema MOBILE non vi è problema. La soluzione adottata da Renzo è quella corretta.
    Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here