Nel dopo gara del match perso in casa per 2-0 contro il Novara, abbiamo realizzato le consuete interviste. Ai nostri microfoni, oltre al tecnico Sarri è intervenuto anche Vasco Regini, l’unico calciatore che si è presentato in sala stampa.

 

Le interviste sono state realizzate da Alessio Cocchi grazie alle riprede di Tommaso Chelli.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteLe pagelle di Empoli-Novara 0-2
Articolo successivoTV | Sintesi Empoli-Novara 0-2
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

9 Commenti

  1. Si perde e non parla nessuno….bravi! Cocchi ti stimo ma al mister non hai fatto l’unica domanda da fare: perché ha tolto Moro????

  2. Sarri sarai contento che si è perso così non si parla di playoff! Ci vogliono le palle non sempre il mettere le mani avanti

  3. ciao a tutti, bella partita oggi. il primo tempo poteva finire 5-0 per voi, il secondo tempo poteva finire 0-5 per noi. insomma diciamo che il pareggio era il risultato più giusto ma noi abbiamo mister Aglietti che si sta dimostrando un valore aggiunto e che da solo riesce a fare la differenza ogni partita, sfruttando tutto quello che può sfruttare. UN GRANDE ALLENATORE MISTER AGLIETTI=)ciao a tutti e in bocca al lupo per il proseguo di campionato=)

    • Bravo, molto bravo tatticamente e a preparare la partita, ma non gli fate fare la preparazione atletica perchè vi accorgerete troppo tardi che ha fatto delle cazxxte.

  4. Sono d’accordo col mister sul concetto di “inerzia favorevole”. Le squadre che prima della sosta , avevano trovato un buon equilibrio tattico , ieri hanno avuto grosse difficoltà nella ripresa. E’ solo un fatto mentale. Chi ha assistito agli allenamenti durante la sosta, avrà notato che atleticamente i ragazzi andavano a mille. La nostra squadra è un motore diesel. Se lo spengi , fa fatica a ripartire a freddo. Un altro appunto. Forse mentalmente, abbiamo un po tutti abbiamo sottovalutato l’avversario. Ottimo portierino. Colombo e Alahssan sono due signori esterni bassi . I due centrali sono Perticone e il “sindaco” Lisuzzo. A centrocampo hanno mille alternative in attesa della mente Parravicini e l’attacco non è solo Gonzalez… per chiudere la ritengo una sconfitta “educativa” che forse dà l’esatta dimensione di ciò che siamo. A Sassuolo tranquilli. Forse….;-)

  5. non ci prendiamo in giro gli abbiamo regalato 3 punti bella figura di mxxxa….almeno un punto lo potevamo prendere a quella faccia GRANDE>di Aglietti che se la ride alla faccia nostra …Saponara inguardabile Maccarone lasciamo perdere per me l’hanno fatto a posta per fare il regalino ad AGLIETTI tanto a noi non ce ne frega niente della serie A però ricordiamoci ad arrivare a 50 punti è dura…salutoni a tutti Rossano settore degli sfigati in carrozzina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here