Al termine dell’ultimo capitolo della stagione, che ha visto purtroppo la nostra sconfitta in quel di Livorno con il relativo verdetto che gli azzurri resteranno in B anche per la prossima stagione, abbiamo realizzato le nostre consuete interviste del dopo gara. Ai nostri microfoni, nell’ordine, il tecnico Sarri, il capitano Moro ed il Ds Carli. Con tutti, nonostante la grade amarezza del momento, abbiamo voluto sottolineare la grande stagione dell’Empoli, ed a tutti abbiamo voluto dire grazie.

 

Un grazie che invece non possiamo e non vogliamo dire alla società del Livorno, impreparata per l’evento, che ci ha (volontariamene o no) trattato veramente male, facendoci vivere anche alcuni momenti dove è andata a rischio la nostra incolumità fisica. Oltretutto, come vedrete, le interviste sono state realizzate nel piazzale dei pullman perchè non ci è stato permesso di raggiungere la sala stampa, anche qui con modi davvero deprecabili da parte dell’organizzazione.

Le interviste sono di Alessio Cocchi per le riprese di Tommaso Chelli.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Sintesi Livorno-Empoli 1-0
Articolo successivoIl prossimo obbiettivo si chiama Maurizio Sarri
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

10 Commenti

  1. Caro Alessio, se rimanevi a Empoli facevi meglio….così rosicavi un poino meno !!! Comunque complimenti alla tifoseria empolese presente all’Ardenza che ha conservato dignità e rispetto nonostante la delusione. Un abbraccio a tutti vi aspettiamo in serie A sperando che Alessio questa vorta lo facciano entrare. ah un ultima cosa ” Sirvio…rieccoci!!!! …e ti tocca ripuppacci!!”

    • Vai a rompere le scatole nei tuoi siti coglione!! spero con tutto il cuore che il Milan vi asfalti di brutto!!Livorno molto peggio di Pisa!!

      • Alessio , potevi portarti dietro un Po di Malox!! Mi sa che il rosicare ti da disturbi gastrici !!! Complimenti alle tifoserie, e’ stato bellissimo venire sotto la curva ospiti e intonare i cori insieme agli Empolesi !
        Se questo non e’ invece accaduto ad un giornalista vuol dire che magari te la sei cercata !
        Il Milan sicuramente ci A-sfaltera , ma detto da un tifoso che dice di essere empolese , mi fa solo sorridere !!
        Forza Livorno . UN ABBRACCIO AGLI ultra Empolesi ( quelli veri )

  2. Caro signor Sergio, qui nessuno ha rosicato, dal punto di vista sportivo il Livorno ha meritato di andare in serie A, e noi non abbiamo mai, e ci mancherebbe, contestato questo. Purtroppo è dal punto di vista organizzativo che sono stati commessi degli errori, pure gravi. Questo lo dobbiamo denunciare poiché ci sono delle regole che oltre a non essere state rispettate ci hanno messo in seria difficoltà per lo svolgimento del nostro lavoro e per la nostra sicurezza.

  3. UN SALUTO AI COMPAGNI DI EMPOLI..PRESENTI IERI A LIVORNO..SPERO SIA IL PROSSIMO..UN CAMPIONATO DA PROTAGONISTI COME E’STATO IL NOSTRO..ALLA FINE. CREDO PROPRIO FINITO CON LA MERITATA PROMOZIONE!FINIAMOLA PERO’CON LE CAZZATE SULLA SOCIETA’LIVORNO CALCIO(POCO OSPITALE)E CON LE SOLITE STRONZATE SUI LIVORNESI(ORGOGLIOSO DI ESSERE PESCIAIOLO)IL VERO ULTRA’EMPOLESE CANTAVA INSIEME A NOI BELLA CIAO!!PER VOI SARA’PER SEMPRE GRANDE RISPETTO E SARA’PER SEMPRE APERTA LA PORTA DI CASA NOSTRA!AVANTI LIVORNI

  4. Riguardo alla redazione…il mio commento voleva essere un pò sarcastico ma capisco e comprendo il vostro legittimo sfogo, riguardo a niccolò invece visto che sono stato censurato.. puoi immaginare cosa penso di te, che rimani un coglione “leone da tastiera”… e molto altro
    Ciao niccolò …buona serie B !

  5. Sono un amico fraterno di Marcello con il quale ho legato in modo indelebile nel suo periodo livornese,ieri mi sono limitato,data la circostanza,ad un saluto formale,ma al quale ho rimediato questa mattina,perché certi valori affettivi vanno oltre alle vicende sportive.
    Detto questo auguro a tutti voi di fare come noi e riprovare la prossima stagione,che pero’ credo sara’ possibile solo con la permanenza di questa persona,che molti di voi ad inizio stagione hanno contestato anche pesantemente.
    In bocca al lupo!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here