Al termine del match che gli azzurri hanno perso per 3-1 a Reggio Emilia contro il Sassuolo, abbiamo realizzato le consuete interviste one-to-one del dopo gara.

Abbiamo diviso i contributi in due servizi. Nel primo le parole del tecnico azzurro Sarri e di Massimo Maccarone, nel secondo i calciatori Croce, Zielienski ed in coda l’allenatore neroverde, Di Francesco.

Le interviste sono a cura di Alessio Cocchi grazie alle riprese di Tommaso Chelli.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteSassuolo-Empoli 3-1
Articolo successivoI numeri del match (Sassuolo/Empoli)
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

24 Commenti

  1. Un umile consiglio al bravo e appassionato Alessio (il giormalista). La domanda del “ci possiamo stare o no in questa serie A?” la stai facendo da inizio stagione a tutti, adesso meglio cambiare registro, altrimenti diventa ridondante. Siamo già in una nuova fase del campionato, se ce la meritiamo o no la Serie A ormai si vedrà a fine stagione, sicuramente abbiamo dimostrato che è tutto da vedere e che non siamo assolutamente spacciati come diceva qualcuno. Grazie per il lavoro che fate, ma togliamoci di dosso quel senso di inferiorità che avevamo ad inizio stagione, sia noi tifosi che voi giornalisti. Grazie

  2. Bisogna cambiare rotta e nel mercato Invernale prende una punta che segna e fa gol altrimenti bona se si deve aspettare tavano o macca che in 9 gare hanno fatto 1 gol in due su dai ….

  3. Bisogna acquistare minimo un difensore centrale se non due poiché se Bianchetti e Barba fanno le riserve a Tonelli significa che non sono buoni

    • Bianchetti e’ 10 volte meglio di Tonelli, ma i Corsi vo’ fa’ gioca’ i sua e non quelli degli altri, ma allora cosa li piglia a fa’

      • ma chi te l’ha detto che Bianchetti è 10 volte meglio di Tonelli, l’hai mai visto giocare in U21? L’hai mai visto giocare ? RISPONDI CON SINCERITA’… ven via … Informati bene su Bianchetti, come mai gioca in nazionale U21 ecc.ecc. informati vai..

  4. la rosa è quella che è e il giorno dopo la chiusura del mercato si sapeva che sarebbe stata dura per tutto l’anno
    se la società ha fatto queste scelte ci sarà un motivo
    prendere giocatori solo per riempire lo spogliatoio o le pagine delle figurine panini vuol dire mettere in difficoltà l’intero staff tecnico
    ci sono difensori che non entrano mai pur avendo un tonelli in condizioni non buone, questo la dice lunga
    davanti i due vecchietti hanno fatto un gol in due ed anche questo è un altro brutto segnale
    perchè non mettere in rosa i giovani e rimandare a casa chi non riesce a ritagliarsi uno spazio neanche in un empoli che lotta per non tornare di sotto?
    almeno si prepara il futuro

  5. Non sono molto d’accordo con il mister quando dice che è molto più sereno che col Cagliari. E’ vero abbiamo fatto una buona ora con tutte le difficoltà e la sfortuna che abbiamo avuto ma forse il test più importanta era come avremmo reagito ad un eventuale svantaggio, che questo è sicuro ci capiterà svariate volte quest’anno di ritrovarci sotto, come è normale che sia per una squadra che si deve salvare. Beh non abbiamo reagito e siamo andati di nuovo in tilt. Un mela culla lo deve recitare anche il mister secondo me… perché anche se la prima ora abbiamo fatto bene si vedeva lontano un chilometro che eravamo in palese difficoltà sulle fasce, da li’ venivano giù quando e come gli pareva, e costringere la squadra a giocare in affanno per un’ora è ovvio che sia rischiosissimo… insomma mi pare che il gol del Sassuolo era sempre nell’aria e non capisco perché non si provi mai a cambiare qualcosa in corsa.. Se sulle fasce si soffre magari togli il trequartista e inserisci un centrocampista in più, aiutando con due esterni di centrocampo i terzino invece di spolpare sempre gli interni che devono fare diga in mezzo e chiudere in fascia.Non abbiamo esterni di centrocampo? Caxxo esiste un calciomercato ed l’allenatore di solito lo fa con la società.. insomma sappiamo che sarri ha tanti pregi e secondo me è un’ottima allenatore (l’ha dimostrato fino ad adesso) ma un grosso difetto ce l’ha… è di coccio.. La vedo dura arrivare in fondo con lo stesso modulo, e con i giocatore su misura per il 4-3-2-1. Cmq la mia è un’osservazione critica non voglio impiccare nessuno.. forza empoli

      • Dani, non so se si ti sei accorto che Sarri, per scelta deliberata, lascia sempre ampio spazio sulle fasce in fase difensiva facendo muovere i difensori a fisarmonica da un lato all’altro con accentramento dei terzini. E’ due anni che è così. Ciò ci consente maggiore copertura nel cuore dell’area, ma inevitabilmente ci espone agli attacchi e ai raddoppi avversari sulle fasce. Spesso in fatti gli avversari fanno il cambio di gioco con il lancio lungo. Sono scelte tattiche, se felici o meno lo dirà il campo alla lunga

        • Certo, è ovvio ogni modulo e modo di giocare comporta svantaggi e vantaggi, quando tutto funziona bene, però le partite si giocano sul campo e a volte se le cose non girano a dovere penso sia doveroso prendere delle contromisure.. non voglio dire alla bisoli che cambia modulo ogni quarto d’ora palesano mancanza totale di identità, ma secondo me ieri, anche la prima ora, abbiamo giocato in affanno, e quando giochi in affanno finché va bene ok, ma se prendi gol ti vengono a mancare delle certezze importanti e puoi solo sperare in una reazione di pancia.

          • concordo con te, “..se prendi gol ti vengono a mancare delle certezze importanti e puoi solo sperare in una reazione di pancia”.

            Cioe’ far cacare..

  6. Tutti a dare addosso ai difensori (e pure al portiere) ma valutiamo anche che abbiamo un centrocampo leggero fisicamente (escluso Vecino) e con scarsa attitudine a coprire…anche ciccio e big mac là davanti non possono certo spremersi a far pressing sulla difesa avversaria…normale in queste condizioni subire la manovra degli altri, specie nei momenti di appannamento fisico.

  7. S’è scelto di salvarci con il gioco. Questa squadra non ha nel suo DNA la propensione a difendere duro, a mordere le caviglie eccetera. Solo il tempo dirà se si sarà trattato di una scelta giusta o sbagliata….A me piace soprattutto guardare i fatti, la realtà:
    1° anno Finale playoff
    2° anno Promozione
    3° anno, finisse ora, siamo salvi

    Perchè un mi dovrei fidà di Sarri?

  8. ma soprattutto ci si diverte.. a me non me ne importa una seg4 di salvarmi se devo giocare come il chievo verona.. preferisco retrocedere ma giocando a calcio… se devo vedere i catenacci o altre schifezze simili, o gente che tronca le caviglie tipo il cesena, preferisco guardare Rugby, almeno li se le danno sul serio..

    • Se devi dire simili cretinate fai bene a restare Anonimo…preferisci retrocedere con il gioco…invece di salvarci con il catenaccio…ma senti questo…chiediti se son più contenti i gobbi con 3 scudetti di fila giocando di mxxxa o i viola o la Roma che fanno calcio spettacolo e lo scudetto non lo rivinceranno mai…non sei un tifoso…un tifoso non parlerebbe mai così..sei solo un Pay-TV dipendente… Con l’ Empoli come seconda se non terza squadra…

      Ti diverti?…ti sei divertito con il Cagliari? E ieri sera?…uno sballo eh?…ma vai a letto e copriti…ma bene eh?

  9. Parlando di buon gusto, sei proprio il meno adatto a parlare: Fosse stato per te e per le tue previsioni, a quest’ora sabato si giocava co i’Lumezzane, non con la Juve…..
    E mai che tu abbia detto “scusate, ho sbagliato”
    Io mi vergognerei. E non poco!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here