Al termine dello sfortunato match di Terni, nella mixed zone dello stadio “Liberati”, abbiamo realizzato le consuete interviste del dopo gara.

Ai nostri microfoni, oltre al tecnico Sarri, i calciatori Laurini e Verdi.l

 

Le interviste sono state realizzate da Alessio Cocchi grazie alle riprese di Marianna di Lallo.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Sintesi Ternana-Empoli 1-0
Articolo successivoI numeri del match (Ternana/Empoli)
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

12 Commenti

  1. L’ha ammesso anche Verdi: Poteva fare di tutto, su quel pallone. Meno che andarci col corpo all’indietro, mannaggia!
    L’errore di Tavano sempre sotto quella porta stregata dall’anno scorso….un m’ha fatto dormì, stanotte. La partita finiva lì. Stiamo buttando via troppi punti, gente. Troppi punti.

  2. Purtroppo come pensavo Sarri invece di fare mea culpa e dire che la nostra squadra ha giocato sotto tono……continua a vedere solo le cose positive…….oltre tutto continua a dire che non dobbiamo mai dimenticarci chi siamo……….be io lo so chi siamo….magari anche grazie a lui per carita’…..Siamo la squadra che l’anno scorso ha disputato la finale play off, siamo la squadra che quest’anno ha bene o male conquistato 24 punti……quindi pur restando umili……smettiamo di parlare di salvezza e cerchiamo quando occorre nuovi modi di affrontare le partite, perche’e’ inutile su certi campi tenere palla per 75 minuti e poi arrivare nei pressi dell’area di rigore e mancare di pericolosita’……..Non e’ forse il caso di capire che ormai ci conoscono e che meno male se vinciamo lo dobbiamo solo ai singoli? Certe volte non fai certo il bene della squadra, se non ammetti che la sconfitta e’meritata…….Ripeto la mia non e’una critica ma solo una costatazione dei fatti……una costatazione che mi porta a dire che quest’anno ho rivisto l’Empoli dell’anno scorso….solo nella PARTITA CONTRO IL SIENA……

    • daniele, il tuo discorso sarebbe stato sensato, se avessimo giocato male.
      Ma purtroppo abbiamo giocato bene, palla a terra costantemente nella metà campo avversaria. Per gli uomini che abbiamo, non abbiamo giocato male, ma purtruppo questi uomini non sono propriamente dei fenomeni su questi campi che ne offuscano le caratteristiche tecniche.
      Nonostante ciò, Tavano prima, Verdi poi, hanno sbagliato due goal facili e l’angolo del loro goal è stato inventato. Quindi le occasioni le abbiamo create, nonostante tutto, nonostante il campo e nonostante la fame dell’avversario.
      Non vedo come tu possa dire che s’è giocato male. Mi sembra, anzi il contrario. Purtroppo però non s’è buttata dentro e a questo gioco conta parecchio..
      Però il gioco s’è macinato eccome.


      Poi si può recriminare e dire che forse un Levan messo prima era meglio, oppure che il trequartista leggerino su questo campo non serve a niente e che magari un centrocampista in più a fare legna poteva essere meglio… quello si può dire.. ma il resto non sta ne in cielo ne in terra, ne sotto terra

      • Vedi Igli….se tu reputi la partita di Terni giocata bene perché il possesso di palla è stato nostro per minimo 70 minuti e come dire chi tiene piu’ palla gioca meglio…..non è così….Cosa ti aspettavi che fosse la Ternana a fare il nostro gioco?Nel primo tempo se non c’era Bassi ne prendevi un paio e zitti tutti!In difesa abbiamo fatto degli strafalcioni e dei posizionamenti difensivi assurdi che ci potevano costare il goal(guarda la facilita’con cui si son trovati davanti a tutti i nostri difensori sui lanci lunghi)Toscano nonostante i NOMI dei suoi giocatori ha giocato la partita che doveva giocare su un campo del genere…..AVERE 2-3 OCCASIONI PERALTRO GROSSE PER UNA SQUADRA CHE E’ AI VERTICI DELLA CLASSIFICA COME NOI CREDO SIA IL MINIMO GIOCANDO CON UNA SQUADRA CHE BENE O MALE E NOMI A PARTE SI TROVAVA IN FONDO ALLA CLASSIFICA….SBAGLIARE QUESTE OCCASIONI VA SOLO A NOSTRO DISCAPITO NON CERTO A FAVORE…..noi è vero non si è buttata dentro ma anche gli altri non hanno scherzato….ti ripeto…dare la colpa delle sconfitte ai soli episodi serve a poco….se te hai visto l’Empoli giocare una partita da Empoli solo per il possesso palla son contento per te……IO VOGLIO VEDERE UN EMPOLI BEN DIVERSO PER PIGLIO E AUTORITA’ IN CAMPO E SOPRATTUTTO UOMINI CHE VENGANO MESSI IN CAMPO IN BASE ANCHE ALLE CONDIZIONI DEL TERRENO E NON CHE IL TERRENO SI DEBBA ADATTARE AGLI UOMINI….La partita poteva anche finire 0-0…non cambiava il mio giudizio….Quanto al trequartista leggerino non mi trovi d’accordo,perché noi non abbiamo un trequartista e che nonostante tutto il migliore dei nostri è stato sicuramente Valdifiori….e non mi sembra un peso massimo…..Poi per carita’ forza Empoli sempre forza Empoli….vinceremo il campionato lo stesso….ma dobbiamo ritrovare quella fame di vincere che in questo momento scarseggia soprattutto quando giochi magari benino ma con troppa “sicurezza di portare a casa il risultato”

  3. E’ fuor di dubbio che ormai ci conoscono. E che da qui a marzo/aprile troveremo molti campi pesanti….
    Tocca davvero inventarsi qualcosa di diverso. Senza snaturarsi, ma con altre frecce nell’arco.

  4. dobbiamo capire che l’anno scorso avevamo un giocatore che con il cambio di passo e la sua fantasia poteva cambiare le partite quest’anno abbiamo dei giocatori diversi e quindi anche il gioco è leggermente cambiato. Io ieri ho visto un buon Empoli e secondo me non ha meritato di perdere. Quando una squadra in un campo difficile in un campo allagato (non adatto al nostro gioco)e contro una squadra con ottimi elementi, crea 3/4 palle gol che c’entra il mister?! i fatti sono che siamo secondi in classifica… avanti così empoli!

  5. Ma Sarri dimentica che nel primo tempo la Ternana ha preso una traversa clamorosa con Botta ed ha avuto almeno tre occasioni da goal, due con Antenucci (Bassi ha risposto alla grande)ed una con Ceravolo. Il primo tempo l’Empoli mi è sembrato sottotono, mentre nel secondo meglio, ma qui non serviva palleggiare serviva coprire gli spazi e ripartire e secondo me loro onestamente per le occasioni avute hanno meritato la vittoria.

  6. Ma vorrei anche ribadire un concetto….quando vedi che la partita diventa difficile da VINCERE,BISOGNA STARE ATTENTI ANCHE A NON PERDERLA o QUANDO SEI IN VANTAGGIO MA SOFFRI……SI DEVE PORRE RIMEDIO E SPESSO QUESTO SI FA COPRENDOSI UN PO’ DI PIU’METTENDO DENTRO UN CENTROCAMPISTA IN PIU’……Probabilmente discorsi a parte…..forse si avevano 4 punti in piu’considerando le partite con BARI,TERNANA,REGGINA….INVECE DI APPELLARSI AGLI EPISODI SFAVOREVOLI DETERMINATI DA ERRORI ARBITRALI…..SUL LORO CALCIO D’ANGOLO….non andiamo a guardare solo se era o non era….guardiamo magari le volte che Rispoli ha lasciato sul posto HISAJ e CHE MAGARI QUEL CALCIO D’ANGOLO POTEVA ESSERE EVITATO….poi il calcio d’angolo non è certo un rigore….dalla sua battuta in poi c’è stata una difesa(per me comunque non colpevole)che non si è saputa opporre…Se poi sbagli occasioni come quelle che ha sbagliato Ciccio è giusto anche che tu perda…..E QUESTO SENZA VOLER COLPEVOLIZZARE CICCIO,PERCHE’ SE AVESSI UN GIARDINO INTORNO A CASA MIA,CI AVREI GIA MESSO UNA STATUA PER RICORDARLO QUANDO AVRA’ SMESSO DI GIOCARE A PALLONE naturalmente……..

  7. Ciao a tutti grandi tifosi ho visto la partita non ho parole mister sarri ha sbagliato tutto…..sulla formazione si vede che la società non gli interessa proprio niente tornare in A le partite mi dà l’impressione che le vendino proprio a quelle squadre che sono nella cacca,,,se a gennaio non vanno sul mercato per prendere due pedine sia per l’attacco che per centro campo si fà un brutta fine e venderei sia Signorelli che VERDI…..ieri non doveva far giocare pucciarelli e ne tavano.salutoni a tutti e speriamo domenica di non perdere…. rossano settore degli sfigati in carrozzina

  8. Maurizio può dire ciò che vuole ed è giusto così, ma quando il migliore in campo è il tuo portiere, è evidente che tutto il resto ha funzionato poco a partire dall’allenatore. Non si critica mai tanto per farlo ma si spera che le critiche servano a qualcosa. Sarri è molto bravo ma si cristallizza sulle cose, mi sembra come un anno fa quando dopo 8 giornate e dopo il cambio modulo ( richiesto a gran voce) le cose cambiarono radicalmente in meglio. Ripeto Sarri è molto bravo, ma troppo testone!!

  9. Se ne pole riparlà domenica sera dopo il big-match col Lanciano? Io credo che tale partita ci darà molte risposte: Su Sarri, sul modulo, sulle nostre legittime o non legittime aspirazioni…

  10. Io penso che dobbiamo vedere QUESTO campionato e dimenticarci di quanto abbiamo fatto l’anno scorso. Siamo secondi e c’è la giochiamo alla pari con tutti. L’anno scorso abbiamo fatto un qualcosa di straordinario e forse irripetibile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here