A cura di Gabriele Guastella

 

In occasione del XII° Premio Leone d’Argento l’ospite a sorpresa è stato Fabio Tricarico che, come avvenuto lo scorso anno per Filippo Dal Moro, ha poi consegnato a Daniele Rugani il Leone d’Argento. Immancabile il contributo filmato per omaggiare Fabio Tricarico che, con la maglia numero 8 alle spalle, nelle due stagioni empolesi 1995/96 e 1996/97 ha vinto tutto quello che c’era da vincere: campionato di C1 e promozione in B, Coppa Italia Serie C, campionato di Serie B e promozione in A. Con l’Empoli Tricarico vanta 64 presenze e due gol.

 

LA SCHEDA DI FABIO TRICARICO (in collaborazione con Angelo Briganti) – Wikipedia lo colloca nel ruolo di incontrista, ma sarebbe più preciso definirlo interno destro di centrocampo a 3. Nell’attuale Empoli giocherebbe sulla destra di Mirko Valdifiori. Ricorda come collocazione tattica, ma anche nei movimenti, un altro grande ex macinatore di chilometri ovvero Francesco Marianini. Ad Empoli arrivò fortemente voluto da Luciano Spalletti nel campionato vincente 1995/96, collezionando 29 presenze (più tre nei Play Off) e siglando un gol importante proprio a La Spezia (ex squadra). L’anno successivo (1996/97) in una Serie B altrettanto vincente, il centrocampista azzurro si confermò con 35 presenze ed 1 gol (a Castel di Sangro, gol del definitivo 0-2), A fine campionato, con l’Empoli promosso in Serie A, Fabio fu ceduto al Torino (che era rimasto in Serie B, ndr) dove ha disputato ben quattro stagioni di cui uno in Serie A (1999/2000). Ha militato anche nella Sampdoria (in Serie B) e nello Spezia e nel Monza (sempre in Serie C1). Tricarico lascerà un ottimo ricordo ad Empoli, non solo perchè a lui è legato un periodo molto vincente ed importante della recente storia azzurra, ma soprattutto per la sua serietà ed il suo immenso attaccamento alla maglia. Ha rappresentato in quei due anni il prototipo di calciatore azzurro: poche chiacchiere e tanti chilometri, e i tifosi azzurri non dimenticano.

CURIOSITA’ – In Ponsacco-Empoli (0-2) Primo Turno di Coppa Italia di Serie C, alla prima presenza assoluta in gare ufficiali con la maglia dell’Empoli (agosto 1995) Tricarico segna il primo gol del periodo d’oro di Luciano Spalletti segnando il momentaneo 0-1 al minuto 11′.

 

Il video di PianetaEmpoliTV dedicato a Fabio Tricarico

Montaggio di Gabriele Guastella

 

6 Commenti

  1. Il vecchio coro ” oh oh oh Fabio Tri-ca-ri-co” sulle note di Robert Miles.Mammia mia che anni e che ricordi….

  2. momenti e ricordi indelebili…
    vedendo monza e cremona…con tutto il
    rispetto per i cambiamenti sociali
    e di abitudine che ci sono stati in questi anni
    penso che mai rivedremo tante persone
    in trasferta!!!
    per esempio 1500 a Livorno..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here