Non è certo felice l’ultimo ricordo azzurro in Sardegna. Era la stagione 2007/08, l’ultima disputata nel massimo campionato fino al ritorno nello scorso giugno, ed ara una gara importante, nella parte finale della stagione.

Purtroppo i rossoblù vinsero 2-0 davanti ad un Sant’Elia davvero gremito e quella sconfitta (anche se poi sarebbe arrivata la vittoria di Genova col Genoa a riaprire le speranze) mise seriamente in pericolo la salvezza che a giugno, di fatti, non arrivò.

Rivediamo una corposa sintesi di quel match.

 

1 commento

  1. Uno degli empoli più forti in mano ad un allenatore passato di moda che con una gestione e delle scelte scellerate ci fece amaramente retrocedere.
    Oltre ad una vecchia guardia traditrice che si mise di traverso al buon Malesani che dopo un avvio disastroso del predecessore trovo il bandolo della matassa schierando i giocatori più forti in rosa (leggi Abate, Giovinco, Antonini; Marchisio al posto dei vari Buscè, Tosto, Vannucchi, Giacomazzi)
    Poi il ritorno del conservatore con il panchinamento dei giovani di belle speranze e l’amara retrocessione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here