Risale alla stagione 2012-13 l’ultimo precedente al “Castellani” tra Empoli ed Ascoli. Una gara particolare, una gara “sliding doors” che in qualche modo ha segnato il destino dell’Empoli soprattutto per quanto successo (o non successo) nel dopo gara.

Era la nona giornata della stagione successiva a quella del playout, la prima con Maurizio Sarri in panchina e l’avvio di campionato era stato tutt’altro che positivo con soli 4 punti all’attivo fino a quel momento. L’Empoli, pur non giocando male, perse quella partita interna con i marchigiani con un rotondo 3-0 creando non poche domande sul futuro dell’allenatore che fu confermato poche ore dopo dal Presidente Corsi in conferenza stampa ( https://www.youtube.com/watch?v=lFxJKeW0tso ) portando cosi avanti quel ciclo che tante soddisfazioni ha poi regalato.

Una sconfitta che avrebbe potuto aprire a nuovi scenari, già circolava da giorni il nome di Menichini, ma che fu gestita nel modo migliore possibile. In quel 3-0 le firme dei gol bianconeri furono portare da Zaza, Feczesin, Russo. Rivediamo le immagini di quel match nel montaggio della nostra redazione.

1 commento

  1. Io c’ero!!!! Maurizio giocò la carta della vita inserendo il “Prestigiatore” …. poi è storia nota …. Punto più basso di Sarri a Empoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here